Per i girasoli annuali (piante che fioriscono solo una volta) in genere non è necessaria alcuna potatura. Tuttavia, i girasoli che crescono in gruppi potrebbero dover essere potati per evitare che rovinino sugli altri. Invece, i tipi perenni di girasole di tanto in tanto richiederanno una spuntata. La potatura aiuta queste piante a mantenere un aspetto pulito e ordinato durante i mesi estivi quando tendono a diventare indisciplinate. Per potare le piante correttamente, prima devi sapere quando potarle.

Metodo 1 di 2:
Sapere Quando Potare

  1. 1
    Taglia le piante perenni due volte l'anno. Una buona regola generale per potare i girasoli perenni è tagliarli fino a metà della loro dimensione nella tarda primavera o all’inizio dell’estate. Quindi, riduci la loro dimensione ancora di un terzo in giugno o luglio.
  2. 2
    Ricordati del clima caldo. I giardinieri dei climi più caldi devono potare Maximillian, sommergere d’acqua il girasole Helianthus angustifolius e sfrondare i girasoli Helianthus salicifolius a due terzi della loro altezza originale nel mese di giugno.
    • Questa procedura manterrà questi potenziali giganti in un formato più gestibile ed eliminerà la necessità di puntellarli.
  3. 3
    Evita di potare dopo che appaiono le prime fioriture. La maggior parte delle specie di girasole perenne fiorisce tra metà e fine estate. I giardinieri dovrebbero tenere d’occhio le loro piante in questo periodo e astenersi dal potarle dopo che i germogli cominciano a formarsi.[1]
    • Tuttavia, le regole sono leggermente diverse per le varietà che fioriscono a fine estate. I tipi che fioriscono a tarda estate dovrebbero essere potati quando raggiungono l’altezza di 45 – 60 cm, perché riescono a recuperare in poche settimane e fioriscono indipendentemente dai tagli.
  4. 4
    Pota le varietà molto alte di girasoli in giugno o luglio. I girasoli Maximilian (Helianthus maximiliani) e i girasoli messicani (Tithonia diversifolia) dovrebbero essere tagliati in giugno o luglio. Questo ridurrà la dimensione dei girasoli dalla loro altezza tipica di 2,70 metri o superiore, a un’altezza più gestibile di 1,20 metri.[2]
    • I girasoli Maximilian possono essere lasciati come sono durante i mesi invernali come cibo per gli uccelli. Se scegli di lasciare i tuoi girasoli alti per gli uccelli, possono essere potati fino a terra in primavera per preparare la pianta a una nuova crescita.
  5. 5
    Sappi che i fiori annuali non fioriranno di nuovo. I girasoli annuali possono essere potati fino a terra quando iniziano a seccare e a diventare di colore marron. Non fioriranno di nuovo così molti giardinieri scelgono di rimuoverli dai loro giardini completamente.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Potare i Tuoi Girasoli

  1. 1
    Sterilizza tutti gli strumenti di potatura prima dell'uso. Sterilizzare i tuoi attrezzi per potare è particolarmente importante se li hai usati recentemente con alcune parti di piante malate. La sterilizzazione impedirà che batteri persistenti o germi involontariamente si diffondano in tutto il giardino.
    • Pota i girasoli con potatori a mano robusti o con tagliasiepi.
  2. 2
    Taglia per prime parti malate della pianta. Taglia tutti i rami malati, deboli, danneggiati, intrecciati o i rami morti dalla tua pianta prima di iniziare qualsiasi tipo di operazione di potatura pesante.
    • Le parti malate devono essere tenute fuori dalla compostiera per evitare che la malattia in questione sia trasmessa a tutte le altre piante. Questi detriti invece dovranno essere bruciati o messi in sacchetti e lasciati a disposizione per essere raccolti con i rifiuti.
  3. 3
    Pota le piante perenni in modo che assumono la forma desiderata. Una volta che hai tagliato via tutti i rami malati, puoi scegliere di potare i tuoi girasoli perenni per la forma.
    • Alcuni preferiscono solo recidere le parti danneggiate della pianta affinché i loro girasoli assumano un aspetto più naturale.
  4. 4
    Innaffia le tue piante dopo che le hai potate. Innaffia i girasoli regolarmente dopo la potatura per aiutarli a recuperare dallo stress del processo. Innaffia a sufficienza per bagnare accuratamente il terreno ogni volta che la parte superficiale del terreno diventa secca.
    Pubblicità

Consigli

  • Una volta che i giardinieri hanno completato i loro tagli, dovrebbero oliare i loro attrezzi da giardino per impedire che si arrugginiscano. Gli utensili da giardino devono poi essere conservati in un luogo sicuro per poterli trovare facilmente per un uso successivo.
  • Spuntare i germogli superiori su queste piante è un metodo alquanto efficace per ridurre l'altezza della pianta. Anche se i germogli laterali formeranno fioriture, la pianta non crescerà in altezza.

Pubblicità

Avvertenze

  • I giardinieri devono fare attenzione quando potano le loro piante perché i girasoli annuali potati non produrranno nuove fioriture.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Piantare un Albero di Avocado

Come

Innaffiare le Orchidee

Come

Potare l'Ortensia

Come

Coltivare un Albero di Giada

Come

Prendersi Cura delle Orchidee

Come

Favorire la Fioritura delle Orchidee

Come

Fare Talee di Rosa

Come

Ravvivare un'Orchidea che non Fiorisce

Come

Piantare l'Aloe Vera

Come

Prendersi Cura di un Cactus di Natale

Come

Ottenere una Pianta di Aloe da una Foglia

Come

Togliere le Spine dei Cactus

Come

Eliminare la Muffa dalle Piante da Appartamento

Come

Raccogliere il Basilico
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 26 266 volte
Categorie: Giardinaggio
Questa pagina è stata letta 26 266 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità