Come Potare l'Ortensia

In questo Articolo:Potatura delle Ortensie che Fioriscono sui Rami VecchiPotatura delle Ortensie che Fioriscono sui Rami Nuovi

Una corretta potatura delle ortensie ti permette di avere piante belle, sane, dalla forma regolare e con fioriture regolari, anno dopo anno. Non tutte le ortensie vanno potate nello stesso periodo dell'anno, quindi è importante valutarne la varietà e il periodo di fioritura. Ci sono specie arbustive e rampicanti e piante che fioriscono sui rami nuovi e altre che fioriscono sui rami dell'anno precedente. Continua a leggere per imparare quando e come potarle.

Parte 1
Potatura delle Ortensie che Fioriscono sui Rami Vecchi

  1. 1
    Individua se la tua ortensia fiorisce dal legno vecchio. Questo può essere un modo per identificarne la varietà! Le ortensie con questa caratteristica tendono a fiorire all'inizio dell'estate e i loro fiori muoiono a metà della stagione autunnale. In questo periodo dell'anno l'arbusto inizia a produrre i germogli che fioriranno l'anno successivo. Per esempio la H. macrophylla fiorisce sul legno dell'anno precedente. Ecco alcuni tipi di ortensie che fioriscono sul legno vecchio:
    • Hydrangea macrophylla e H. serrata.
    • H. quercifolia.
    • Usa queste immagini per identificare che tipo di ortensia possiedi prima di procedere con la potatura.
  2. 2
    Pota solo a fioritura ultimata. Poiché questi tipi di ortensie iniziano a produrre germogli immediatamente dopo la fioritura, a fine estate e a inizio autunno, è essenziale potarle appena noti che la fioritura inizia a diminuire. In questo modo taglierai il ramo prima che questo inizi a produrre i germogli che si trasformeranno in fiori l'anno successivo. Il taglio deve avvenire sopra la prima coppia di gemme.
    • Nel caso in cui avessi superato il periodo giusto per la potatura, aspetta la stagione successiva per potarla. Le ortensie non devono essere potate ogni anno, per cui non sarà un problema!
    • Se la forma della tua ortensia proprio non ti soddisfa, puoi potarla lo stesso. Sii consapevole però che, potandola in un periodo dell'anno non indicato, alla prossima fioritura la tua pianta potrebbe non avere un aspetto perfetto.
  3. 3
    Rimuovi i fiori appassiti. Utilizza un paio di forbici da giardinaggio per rimuovere i fiori appassiti, appena sotto il fiore. Questa operazione darà un aspetto ordinato alla tua ortensia nel corso della fioritura. Nelle ortensie che fioriscono sui rami più vecchi non bisogna intervenire con potature eccessive, ma solo con l'eliminazione di rami e fiori secchi.
    • È il momento di rimuovere i rami morti o secchi; tagliali direttamente alla base.
  4. 4
    Rimuovi i rami più vecchi. Quando un'ortensia ha parecchi anni, inizierà a produrre meno fiori. Per rinvigorire la pianta vanno eliminati gli steli più vecchi, fino a 1/3 del totale. Puoi riconoscerli dal colore scuro (quasi nero) e dalla corteccia rugosa e squamata. Taglia questi rami alla base, aiutandoti con cesoie da potatura per i fusti più grossi.
  5. 5
    Pota l'ortensia per ridurne le dimensioni. Se è cresciuta troppo e in maniera disordinata, puoi procedere con la potatura in giugno o luglio (appena dopo la stagione di fioritura) per contenerla un po'. Elimina un terzo dei fusti più vecchi tagliandoli a livello del suolo. Nella maggior parte dei casi le ortensie ricresceranno abbastanza velocemente.
    • Questo tipo di potatura non è essenziale per la salute della pianta. Fallo solo se occupa troppo spazio, e quando pianterai nuove ortensie, fai attenzione a scegliere un posto dove possano crescere liberamente.
    • Le ortensie "Endless summer" sono un'eccezione alla regola. Questa varietà richiede una manutenzione più bassa rispetto alle altre e può essere potata in qualsiasi stagione, non c'è un momento sbagliato.
    • Le ortensie "Endless summer" possono essere lasciate sole fino alla loro maturazione. È quindi possibile potare la pianta in primavera o in autunno per incoraggiare nuovi fiori.

Parte 2
Potatura delle Ortensie che Fioriscono sui Rami Nuovi

  1. 1
    Identifica a quale varietà appartiene la tua ortensia e se fiorisce sui rami nuovi. Alcune varietà producono nuovi rami ogni primavera; tali rami daranno i fiori in estate. Queste varietà tendono a fiorire più tardi rispetto alle ortensie che fioriscono sui rami più vecchi, perché hanno bisogno di più tempo per produrre le gemme. Le seguenti varietà fioriscono su rami nuovi:
    • Hydrangea paniculata.
    • H. arborescens.
    • Usa queste immagini per identificare che tipo di ortensia possiedi prima di procedere con la potatura.
  2. 2
    Pota in primavera, preferibilmente appena dopo la fine dell'inverno. Poiché queste varietà fioriscono sui rami nuovi, le puoi potare al termine dell'inverno prima che si sviluppino. Questo è il periodo dell'anno migliore per potare queste varietà, ma volendo si possono potare anche in altri periodi dell'anno. Evita la potatura prima dell'inizio della fioritura e a inizio estate.
    • Si possono tagliare tutti i rami lasciando al massimo tre gemme basali, che daranno vita a una nuova pianta alta non più di un metro. Questo tipo di potatura aiuterà l'arbusto a produrre fiori più grandi.
    • Molti giardinieri preferiscono una pianta dai fiori piccoli, ma numerosi; in questo caso procedi a una potatura leggera, lasciando la pianta il più possibile alla sua altezza naturale.
  3. 3
    Recidi i rami secchi e quelli aggrovigliati. Utilizza forbici o cesoie da giardinaggio per eliminare i rami secchi e quelli che sono sovrapposti o aggrovigliati: consentirà un migliore afflusso d'aria e permetterà alla pianta di crescere più forte e sana.
  4. 4
    Lascia qualche ramo di legno vecchio per sostenere la pianta. I fiori di ortensia sono piuttosto pesanti ed è meglio non potare eccessivamente, in maniera da evitare che la pianta crolli sotto il peso dei suoi stessi fiori!

Consigli

  • Se il problema è che la tua ortensia è troppo grande e ingombrante, evita di potarla e valuta la possibilità di trasferirla in una zona del giardino dove potrà crescere liberamente.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Giardinaggio

In altre lingue:

English: Prune Hydrangeas, Русский: обрезать гортензии, Português: Podar Hidrângeas, Español: podar la hortensia, Français: tailler des hortensias, Deutsch: Hortensien anpflanzen, Nederlands: Hortensia's snoeien, Bahasa Indonesia: Memangkas "Hydrangea", Čeština: Jak prostříhávat hortenzie, Tiếng Việt: Cắt tỉa cây cẩm tú cầu, العربية: تشذيب نبات الكوبية, 中文: 修剪绣球花

Questa pagina è stata letta 118 920 volte.
Hai trovato utile questo articolo?