Scarica PDF Scarica PDF

Il nudismo familiare è un tema abbastanza delicato a causa dei valori culturali con cui cresciamo e viviamo, ma può essere una pratica salutare. In effetti, il fatto di considerare la nudità come qualcosa di naturale può favorire nei ragazzi lo sviluppo di un'immagine sana del proprio corpo e aiutarli a vivere esperienze relazionali più serene nel corso della loro crescita. Tuttavia, è importante praticare il nudismo familiare in modo sicuro. Puoi farlo insegnandolo ai tuoi figli, stabilendo regole e limiti e affrontando eventuali problemi.

Parte 1 di 3:
Insegnare il Nudismo ai Bambini

  1. 1
    Insegna ai bambini che la nudità è un fatto naturale e che non riguarda il sesso. A seconda della cultura in cui sei cresciuto, potresti sessualizzare la nudità. Tuttavia, lo stato del corpo privo di indumenti è anche la normale condizione biologica dell'uomo. Quando sei nudo con i tuoi figli, comportati con naturalezza e disinvoltura. Incoraggiali ad accettare la nudità come un aspetto ordinario della vita anziché come un atto sessualizzato.[1]
    • La nudità non deve necessariamente implicare attrazione sessuale. Mantieni separati il concetto del sesso e della nudità in famiglia, in modo da praticare il nudismo in modo sano.

    Avvertenza: è meglio introdurre il nudismo in casa fin da quando i tuoi figli sono piccoli. In ogni caso, se sono più grandi, è preferibile praticarlo quando non ci sono, a meno che non si sentano a loro agio.

  2. 2
    Spiega la diversità sessuale fin dalla tenera età. Una delle maggiori difficoltà del nudismo familiare è affrontare la differenza di sesso. I bambini hanno molte domande in merito e alcune persone possono sentirsi a disagio con la vostra decisione. Introduci i tuoi figli al nudismo tra sessi opposti fin dalla nascita o il prima possibile. Insegna loro le differenze nella morfologia del corpo umano e quali comportamenti sono sicuri e appropriati.[2]
    • Rispondi a tutte le domande che ti pongono sulle differenze tra i corpi di ciascun membro della famiglia, come i genitali e i peli. Potresti dire: "Ho più peli di te perché sono adulto. Un giorno li avrai anche tu" oppure "Tu hai un pene e tua sorella una vagina, per questo siete diversi".
    • Spiega che cosa si può toccare e che cosa no. Potresti dire: "Se qualcuno ti tocca mettendoti a disagio, non va bene. Inoltre, nessuno deve toccare le tue parti intime".
    • Se questa pratica non viene sessualizzata e se i bambini si sentono a loro agio, non c'è niente di male quando i figli vedono i genitori nudi.
  3. 3
    Mostra di avere un'immagine sana del tuo corpo quando sei nudo. Uno dei più grandi vantaggi della pratica del nudismo in famiglia è quello di educare i figli a costruire un'immagine sana del proprio corpo. Quando sei nudo in loro compagnia, comportati con disinvoltura e amor proprio, evitando di criticarti fisicamente quando sono nelle vicinanze.[3]
    • Invece di dire "Vorrei sbarazzarmi di questa pancia", prova con: "Sono felice che il mio corpo ti abbia dato la possibilità di venire al mondo".
  4. 4
    Evita di esprimere la tua sessualità quando sei in famiglia. Sebbene la sessualità sia un aspetto normale e sano della vita umana, va mostrata solamente in privato. In caso contrario, i figli potrebbero confondersi su ciò che si può e non si può fare. Se ti ecciti, copriti o recati in un'altra stanza. Allo stesso modo, non toccare le parti intime del partner se i tuoi figli sono nei paraggi.[4]
    • Ad esempio, non toccare il seno o i genitali del tuo partner se i bambini vi stanno guardando, altrimenti penseranno che sia un modello comportamentale accettabile dal momento che lo stai esibendo.
  5. 5
    Spiega che esistono norme sociali e culturali differenti riguardo la nudità. Ogni cultura ha i suoi valori riguardo al fatto di scoprire determinate parti del corpo. Ad esempio, le culture nord-europee sono più aperte a proposito della nudità in famiglia e in pubblico, mentre altre sono più pudiche. Non c'è niente di sbagliato nell'avere valori culturali diversi o nel mettere in discussione quelli che appartengono alla società in cui si vive. Tuttavia, parla con i tuoi figli in modo che capiscano che c'è qualcosa di diverso tra il loro modo di vivere e quello dei loro amici.[5]
    • Potresti dire: "Nella nostra famiglia ci sentiamo vicini alla natura e apprezziamo i nostri corpi. Questo significa che non abbiamo problemi a stare nudi tra noi. Alcuni amici potrebbero pensare che sia sconveniente perché hanno valori familiari diversi".

Parte 2 di 3:
Stabilire Limiti e Regole

  1. 1
    Prenditi cura dell'igiene personale quando pratichi il nudismo. Quando sei nudo, devi prestare maggiore attenzione all'igiene della tua famiglia. È possibile contaminare accidentalmente i mobili e il pavimento con tracce di materiale fecale, secrezioni vaginali o ciclo mestruale. Assicurati che i membri della tua famiglia si lavino spesso e si puliscano bene dopo aver usato il bagno. Inoltre, considera di utilizzare un asciugamano ovunque ti siedi.[6]
    • Per pulire i genitali e la zona anale dopo che sei andato in bagno, fai il bidet oppure, in mancanza, usa le salviettine umidificate.
  2. 2
    Lascia a ogni membro della famiglia la possibilità di prendere la sua decisione. Probabilmente vorrai praticare il nudismo in casa perché pensi che offra dei benefici. Tuttavia, è possibile che altri familiari non la pensino allo stesso modo. Permetti al tuo partner, ai tuoi figli e ad altri membri della famiglia di decidere da soli. Quindi, cercate tutti insieme di rispettare le esigenze di ognuno.[7]
    • Magari il tuo partner preferisce portare la biancheria intima anziché girare completamente spogliato. Allo stesso modo, i tuoi figli potrebbero sentirsi a loro agio stando nudi solo con familiari dello stesso sesso.
  3. 3
    Rispetta i limiti posti dagli altri componenti della famiglia. Una volta che ognuno ha dichiarato le sue esigenze, cerca di stabilire i limiti da rispettare. Tuttavia, man mano che i figli crescono, riesamina e correggi queste norme relazionali per assicurarti che siano in linea con la loro sensibilità.[8]
    • Ad esempio, se tuo figlio non vuole vederti nudo, vestiti quando sei in sua compagnia. Allo stesso modo, non c'è niente di male se non vuole fare il bagno o la doccia con i suoi fratelli o altri familiari.
  4. 4
    Fissa delle regole sui momenti in cui praticare il nudismo in casa. Sebbene non sia sbagliata in senso assoluto, la pratica del nudismo non è appropriata in ogni situazione. Anche se è facile per gli adulti riconoscere quando è necessario vestirsi, i bambini possono avere difficoltà nel capire quando e dove ci si può spogliare. Parla con tuo figlio dell'importanza di coprirsi nei luoghi pubblici e aiutalo a comportarsi appropriatamente in queste circostanze. Ecco alcune regole da prendere in considerazione:[9]
    • È possibile stare nudi in casa e in luoghi isolati;
    • È necessario vestirsi quando ci sono ospiti;
    • È necessario vestirsi quando si va a scuola o al lavoro;
    • È necessario vestirsi in tutti i luoghi pubblici.

Parte 3 di 3:
Affrontare Eventuali Problemi

  1. 1
    Descrivi le differenze fisiche in modo positivo. I bambini notano le differenze tra un corpo e l'altro, che possono includere gli organi sessuali, la peluria e il grasso. Rispondi a tutte le loro domande. Mantieni un atteggiamento positivo e incoraggiali a studiare il corpo umano.[10]
    • Ad esempio, potrebbero chiedere alla madre: "Perché non hai il pene?". In questo caso potresti rispondere: "Alcune persone nascono con il pene e altre con la vagina".
    • Potrebbero anche dire: "Perché la tua pancia è così morbida?". Potresti rispondere: "Alcune persone hanno la pancia più morbida e altre più dura. Ma tutte sono belle".
  2. 2
    Insegna ai tuoi figli a rispondere alle domande sul nudismo. Sebbene questa pratica possa essere una scelta giusta per la tua famiglia, non è detto che tutti la comprendano. Di conseguenza, è possibile che i tuoi figli inizino a ricevere domande man mano che crescono. Parla con loro affinché capiscano come rispondere. In questo modo saranno in grado di spiegare agli altri i valori in cui credono.[11]
    • Ad esempio, se un amico chiede loro "Non è sbagliato stare nudi con i propri genitori?", potrebbero rispondere "In famiglia consideriamo naturale la nudità, quindi per noi non è strano. Non ci accorgiamo nemmeno di girare nudi per casa".
  3. 3
    Discuti con calma dei comportamenti sessuali. È del tutto normale che i bambini piccoli esplorino il proprio corpo, quindi non preoccuparti se tuo figlio inizia a toccarsi. Tuttavia, è importante spiegare che cosa si può e non si può fare. Con calma e rispetto, digli che non bisogna toccarsi e avere atteggiamenti sessuali di fronte agli altri. Inoltre, precisa che non deve toccare altre persone in questo modo.[12]
    • Potresti dire: "Prima ti ho visto mentre ti toccavi il pene. Non è un problema, ma puoi farlo soltanto quando sei solo".
    • Non arrabbiarti e non giudicare, altrimenti potrebbe pensare che la sessualità sia qualcosa di sbagliato.

    Consiglio: porta tuo figlio dal medico se mostra una forte disinibizione sessuale. Sebbene sia normale che i bambini esplorino il proprio corpo, a volte agiscono in questo modo perché sono stati esposti a comportamenti sessualmente inappropriati.[13]

  4. 4
    Insegna i comportamenti appropriati e inappropriati. Il nudismo insegna ai bambini a stare bene con il proprio proprio corpo, quindi è fantastico! Tuttavia, devono anche fare attenzione che altre persone – che siano adulti o bambini – non tocchino le loro parti intime. Insegna ai tuoi figli come si chiamano gli organi dell'apparto genitale. Quindi, spiega che nessuno deve cercare un contatto fisico in quei punti e che devono avvisarti immediatamente se succede.[14]
    • Potresti dire: "Il tuo corpo ti appartiene, quindi non va bene che qualcuno ti tocchi. Se succede, dimmelo subito così posso assicurarmi che tu stia bene".

    Consiglio: precisa tuttavia che il medico o i genitori possono farlo per motivi di salute e, anche in quei casi, non deve essere un segreto. Digli: "A volte, può capitare che mamma, papà o persino il medico debbano toccarti. In questi casi, non avere paura di raccontarlo a me o a un adulto di cui ti fidi. Non deve restare un segreto".

  5. 5
    Non mostrare mai materiale pornografico ai tuoi bimbi. Anche se è lecito praticare il nudismo in famiglia, questo non vuol dire che tuo figlio debba vedere altre persone spogliate. Non mostrare in nessun caso immagini pornografiche, altrimenti rischi di confonderlo su ciò che è naturale e ciò che non lo è, attirandolo verso comportamenti sessualmente inappropriati prima che sia maturo per avere una vita sessuale. Se possiedi questo tipo di materiale, nascondilo in un posto sicuro.[15]
    • Ad esempio, se vede foto pornografiche, potrebbe avere difficoltà a discernere tra il nudismo familiare e la nudità a scopo sessuale.

Consigli

  • Il nudismo in famiglia non lede la salute psicologica dei bambini purché siano rispettati i limiti di ciascun individuo. In effetti, può favorire lo sviluppo di un'immagine sana del proprio corpo e può aiutarli a prendere decisioni giuste in ambito relazionale una volta diventati adulti.[16]
  • È probabile che tuo figlio inizi a mostrare qualche inibizione durante la pubertà. In questo periodo potrebbe coprirsi di più, quindi rispetta le sue esigenze.[17]

Avvertenze

  • Fai attenzione quando parli di nudismo in famiglia con altre persone perché non è detto che comprendano i tuoi valori. Potrebbero fraintendere il tuo modo di vedere la nudità come un aspetto naturale e per niente malizioso.
  • Dato che il nudismo non è una pratica diffusa, potrebbe essere difficile per i tuoi figli praticarlo in famiglia quando cominciano a frequentare la scuola. Affrontate insieme la questione e rispetta le loro esigenze.[18]

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 36 881 volte
Categorie: Famiglia
Questa pagina è stata letta 36 881 volte.

Hai trovato utile questo articolo?