Scarica PDF Scarica PDF

Il collare si sfila facilmente dalla testa del cane e, per alcune razze, rappresenta un rischio per la salute. La pettorina si adatta attorno al torace dell'animale, dietro le zampe anteriori, è quindi una soluzione migliore perché fornisce maggior controllo e distribuisce la pressione su una superficie più ampia del corpo dell'animale.[1] Questo dispositivo deve calzare bene per non causare dolore o irritazione da attrito sulla pelle delicata delle ascelle del cane.[2] Impara a prendere le misure al tuo amico scodinzolante per trovare e acquistare il modello di pettorina adatto alle sue esigenze.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Prendere le Misure al Cane

  1. 1
    Prendi un metro a nastro. Sebbene la pettorina venga in genere venduta in base al peso del cane, vale la pena utilizzare un metro per rilevare i valori precisi. Confrontando il peso dell'animale con la corporatura in centimetri, puoi trovare il dispositivo migliore in assoluto per la sua taglia.
    • Se il cane si divincola parecchio, dovresti chiedere a qualcuno di aiutarti; chiedi a un'altra persona di trattenerlo per il collare e di tenerlo fermo mentre rilevi le misure.
  2. 2
    Trova la circonferenza della parte più ampia del petto. Questa si trova in genere dietro le ascelle, avvolgi quindi il metro a nastro attorno al torace e sulla schiena; accertati di non stringere eccessivamente il nastro, che deve essere ben aderente ma non costrittivo.
  3. 3
    Sfrutta il peso del tuo amico peloso e il dato ottenuto per trovare la taglia corretta. Annota i valori che hai appena misurato e portali con te al negozio di animali; hai bisogno di entrambe le informazioni per acquistare la pettorina della misura giusta. Per prima cosa, cerca un modello che sia 5 cm più grande rispetto alla circonferenza toracica;[3] in seguito, verifica la categoria di peso. Se la massa del cane rientra nell'intervallo riportato sulla confezione, la pettorina è quella giusta.
    • Se il peso dell'animale corrisponde al valore limite fra due taglie diverse, opta sempre per la pettorina più grande. Puoi sempre regolarla per adattarla meglio al suo corpo, ma se è troppo piccola non c'è nulla che tu possa fare per utilizzarla in modo appropriato.
  4. 4
    Fai indossare l'imbracatura al cane e regolala in base alle sue esigenze. Per prima cosa, apri le fibbie e aiuta l'animale a mettere le zampe anteriori nelle due aperture; a questo punto, solleva il dispositivo e chiudi le fibbie.[4]
    • Devi regolarlo stringendo o allentando le cinghie dopo averlo fatto indossare al cane. Modifica la lunghezza di questi elementi finché la pettorina non è aderente al suo corpo, senza però stringere eccessivamente.
    • Per accertarti che non sia troppo stretta, metti due dita sotto ogni cinghia. Se puoi farlo senza sforzo, la calzata è perfetta; in caso contrario, allenta un po' l'imbracatura.
    • È probabile che tu debba procedere a diverse modifiche prima di trovare la combinazione perfetta.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Scegliere il Modello

  1. 1
    Procurati una pettorina con clip sulla schiena, se il tuo animale non ha il vizio di tirare durante le passeggiate. Su questo modello il guinzaglio si collega a un anello posizionato a metà schiena e di facile accesso.[5] Tale imbracatura impedisce che la pressione si scarichi sulla gola ed è l'ideale per le razze con problemi di collasso tracheale.
    • Alcune persone ritengono che questa pettorina induca i cani a strattonare e a ignorare i comandi del padrone; sceglila quindi solo se hai un esemplare ben addestrato che cammina al tuo fianco senza tirare il guinzaglio.[6] Se il tuo amico fedele è difficile da controllare durante le passeggiate, l'imbracatura con clip sulla schiena non è la scelta migliore.
  2. 2
    Scegli un modello con clip frontale per evitare che il cane strattoni il guinzaglio. In questo caso, l'anello di fissaggio per il guinzaglio si trova davanti, sulla cinghia del petto; tale pettorina impedisce al cane di tirare e lo aiuta a concentrarsi su di te.[7]
    • Uno svantaggio di questo modello è rappresentato dal fatto che l'anello anteriore è difficile da collegare al guinzaglio che, a sua volta, può restare impigliato nelle zampe dell'animale.[8]
  3. 3
    Scegli una pettorina a tensione variabile, se sei un addestratore cinofilo esperto. Questo dispositivo esercita maggiore pressione quando il cane strattona il guinzaglio ed è disponibile in vari modelli in base alla quantità di forza applicata; alcuni possono perfino arrivare a causare dolore, sono quindi ritenuti crudeli e controproducenti.[9]
    • La pettorina a tensione variabile dovrebbe essere utilizzata solamente dagli esperti, perché la pressione potrebbe far diventare il cane timoroso o aggressivo nel caso gli causasse dolore. Inoltre, dovresti consultare le leggi e i regolamenti del tuo Paese; se questo dispositivo è ritenuto crudele e inutile, potrebbe essere vietato per legge.
    Pubblicità

Consigli

  • Se è consentito l'accesso del cane nel negozio per animali, portalo all'interno; in questo modo, puoi provargli la pettorina prima di comprarla.
  • I commessi del negozio ti possono aiutare a scegliere il modello migliore per il cane e perfino insegnarti a regolarlo sul suo corpo.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non lasciare che l'uso della pettorina ti induca a non addestrare il cane a camminare vicino a te al guinzaglio. I cani di grossa taglia possono esercitare una forte trazione, fino al punto di farti cadere o farti perdere la presa del guinzaglio stesso.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Riconoscere un Cane che Sta per MorireRiconoscere un Cane che Sta per Morire
Punire il CanePunire il Cane
Prendersi Cura di un Cane dopo la SterilizzazionePrendersi Cura di un Cane dopo la Sterilizzazione
Insegnare al Tuo Cane i Comandi di BaseInsegnare al Tuo Cane i Comandi di Base
Far Smettere al Cane di Leccarsi le Zampe con Rimedi CasalinghiFar Smettere al Cane di Leccarsi le Zampe con Rimedi Casalinghi
Far Smettere di Abbaiare il Cane del VicinoFar Smettere di Abbaiare il Cane del Vicino
Rimuovere Vecchie Macchie di Urina di CaneRimuovere Vecchie Macchie di Urina di Cane
Difendersi dall'Attacco di un CaneDifendersi dall'Attacco di un Cane
Riconoscere i Sintomi di Displasia dell'Anca nei CaniRiconoscere i Sintomi di Displasia dell'Anca nei Cani
Far Ingrassare un CaneFar Ingrassare un Cane
Insegnare a un Cane a Non Abbaiare alle PersoneInsegnare a un Cane a Non Abbaiare alle Persone
Solidificare le Feci del tuo CaneSolidificare le Feci del tuo Cane
Lessare il Pollo per i Cani
Calmare un Cane Maschio quando la Femmina è in CaloreCalmare un Cane Maschio quando la Femmina è in Calore
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Colleen Demling-Riley, CPDT-KA, CBCC-KA, CDBC
Co-redatto da:
Esperta di Consulenza Comportamentale per Cani
Questo articolo è stato co-redatto da Colleen Demling-Riley, CPDT-KA, CBCC-KA, CDBC. Colleen Demling-Riley è una consulente specializzata in comportamento dei cani e fondatrice del centro di addestramento Pawtopia Dog Training. Con oltre 20 anni di esperienza, è specializzata in creazione e personalizzazione di programmi di gestione per padroni di cani. Ha ottenuto varie certificazioni in ambito di addestramento di cani da compagnia, consulenza comportamentale e valutazione di buon cittadino a quattro zampe. È membro della International Association of Canine Professionals ed è stata invitata in qualità di esperta da diversi media statunitensi, tra cui il New York Times, Woman's Day, Readers Digest, Cosmopolitan e Yahoo.com. Questo articolo è stato visualizzato 8 425 volte
Categorie: Cani
Questa pagina è stata letta 8 425 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità