Come Prendersi Cura dei Criceti di Roborovski

Scritto in collaborazione con: Pippa Elliott, MRCVS

In questo Articolo:Preparare e Mantenere l'Habitat del Tuo CricetoAcquistare un Criceto Nano RoborovskiAddomesticare un Criceto Roborovski24 Riferimenti

I criceti di Roborovski sono creaturine divertenti, guizzanti e adorabili che possono arrivare a misurare 4-6 cm di lunghezza. Amano mangiare e dormire ma sanno essere anche molto attivi; in effetti, hanno la reputazione di essere molto più vivaci degli altri criceti. Inoltre, la loro aspettativa di vita media è leggermente più lunga delle altre specie, intorno ai tre anni, con alcuni esemplari che arrivano fino a quattro.[1] Se stai considerando di prendere un criceto nano Roborovski come animale domestico, dovresti prima imparare come accudirlo.

Parte 1
Preparare e Mantenere l'Habitat del Tuo Criceto

  1. 1
    Acquista una gabbia adeguata. I requisiti minimi per la superficie della gabbia sono 2300 centimetri quadrati, ma dovresti sempre scegliere gabbie più grandi. Prepara la casa per il criceto prima di acquistarne uno. Puoi usare una gabbia di metallo con fondo solido per proteggere i piedi dell'animale, ma le maglie dovranno essere abbastanza strette da garantire che non possa scappare. Puoi usare anche un acquario da 80 litri — assicurati solo che abbia una copertura in griglia metallica per permettere la ventilazione.[2]
    • Contrariamente ad altre specie di criceti solitari, i Roborovski possono vivere a coppie. Ricorda solo di avere a disposizione una seconda gabbia, nel caso in cui la coppia non dovesse andare d'accordo. Se notassi uno scontro tra i criceti, dovresti separarli immediatamente.[3] Se vuoi prendere due esemplari, cerca di sceglierli dalla stessa cucciolata, perché due criceti che sono cresciuti insieme avranno meno problemi a convivere. Dovresti anche assicurarti che gli animali siano dello stesso sesso, per evitare che possano riprodursi.[4]
    • Ricorda che persino i criceti cresciuti insieme possono combattere tra loro. Non allevare grandi colonie per evitare questa possibilità.
    • Non tenere mai nella stessa gabbia dei criceti Roborovski con altre specie di criceti — o altri animali — perché diventerebbero territoriali e si azzufferebbero.[5]
  2. 2
    Metti la lettiera nella gabbia. I criceti Roborovski amano scavare, nascondersi e creare delle gallerie, perciò assicurati di mettere molto materiale sul fondo della gabbia. Dovrebbe bastare uno spessore di circa 7,5 cm, ma uno strato più abbondante di 10-12,5 cm sarebbe ancora più apprezzato.
    • Puoi scegliere fibra di cellulosa soffice bianca e trucioli di pioppo. Se decidi di utilizzare trucioli di legno, assicurati che non siano di pino o cedro, che possono provocare problemi di salute ai criceti a causa degli oli nocivi che contengono.[6]
    • Evita le lettiere con lunghe fibre. Le lettiere sintetiche — come quelle di poliestere — spesso si aggrovigliano intorno agli arti dei criceti e ne limitano la circolazione.
  3. 3
    Includi una vaschetta per i bisogni. Sono disponibili piccole vaschette coperte, pensate per occupare gli angoli delle gabbie dei criceti. Potrai rivestirle con della speciale lettiera per criceti, che aiuta a neutralizzare gli odori. Quasi tutti gli esemplari useranno volentieri queste vaschette invece di sporcare le gabbie, ma si tratta di una soluzione facoltativa. [7]
    • Pulisci la vaschetta regolarmente, perché i criceti smetterebbero di usarla se fosse troppo sporca.[8]
  4. 4
    Offri cibo e acqua. Il tuo criceto ha bisogno sia di pellet per roditori, sia di mangime di buona marca per prosperare. Una dieta a base di pellet o alimenti di un solo tipo manca di varietà e nutrimento. Ricorda che alcuni mangimi per criceti mancano di proteine, perciò dovresti dar da mangiare ai tuoi roditori delle uova, o altre fonti proteiche. Potrai offrire loro anche dei mix di semi con pellet, cereali, semi e verdure secche.[9] Non limitare la dieta ai soli mix di semi però, perché i criceti potrebbero mangiare solo i cibi più saporiti e squilibrare la propria alimentazione.
    • Un criceto dovrebbe mangiare circa un cucchiaino e mezzo di pellet al giorno.
    • Due o tre volte a settimana, puoi concedere al criceto un boccone di frutta o verdura fresca. Prova carote, lattuga, spinaci e mele.[10] Spargili per la gabbia per dare al criceto la possibilità di trovarli.
    • Non dare mai da mangiare ai criceti cipolle, fagioli crudi, cioccolata o qualunque tipo di cibo spazzatura, perché possono essere tossici per loro.[11]
    • Metti nella gabbia una bottiglia d'acqua fresca capovolta con un abbeveratoio a un'altezza che permetta ai criceti di bere.[12] In questo modo i roditori non potranno sporcare la fonte d'acqua e ammalarsi.
  5. 5
    Metti nella gabbia dei giocattoli e una ruota per fargli fare un po' di movimento. Scegli una ruota che abbia una superficie senza aperture, perché quelle a griglia possono ferire i piedi dell'animale. Quando il criceto si trova nella ruota, assicurati che possa tenere la schiena dritta quando corre, perché in caso contrario rischierebbe problemi alla schiena.[13] Permetti al criceto di allenarsi ogni giorno sulla ruota, ma levala dalla gabbia quando non sei presente, per evitare gli infortuni.
    • I giocattoli adatti ai criceti Roborovski includono tubi, gallerie, nascondigli, rotoli di carta igienica, pezzi di legno da masticare (utili per controllare la crescita dei denti) e ponti. Evita tutti gli oggetti di plastica morbida che rappresentano un rischio di soffocamento.[14]
    • Non usare mai giocattoli con pelo o imbottiture di qualunque tipo. Il tuo criceto potrebbe mettersi in bocca del materiale e conservarlo per farsi la tana, ma rischia problemi di salute o il soffocamento. Prova a usare della carta igienica, è sicura per i roditori.
    • Sostituisci i giocattoli nella gabbia ogni due o tre giorni. Alternandoli, il criceto non perderà mai interesse.
  6. 6
    Considera se acquistare oggetti da tenere fuori dalla gabbia. I criceti Roborovski sono per natura animaletti curiosi e amano lasciare le loro gabbie per esplorare il mondo esterno.
    • Una palla da allenamento è uno strumento perfetto per permettere al tuo criceto di correre per la casa senza preoccuparti che possa scappare o farsi male. Assicurati di tenere sempre la sfera al piano terra e sul pavimento, per evitare che l'animale possa cadere.
    • Puoi trovare in commercio anche dei recinti per criceti che permettono all'animale di giocare in un ampio spazio con tanti giocattoli. In alternativa, potresti usare anche un grande contenitore. Non tenere mai il criceto in scatole di cartone, però, perché potrebbe mangiarle e riuscire a fuggire.
    • I criceti amano esplorare, perciò se decidi di lasciarli liberi, elimina tutti gli oggetti pericolosi e assicurati che non possano scappare. Ricorda che i criceti Roborovski possono infilarsi in spazi della dimensione del loro cranio. Osservali sempre da molto vicino quando si trovano fuori dalla loro gabbia.
    • Qualunque sia il luogo dove farai giocare il tuo criceto, riempilo di giocattoli, nascondigli e cibi deliziosi. L'animale ha bisogno dei momenti di gioco per rimanere attivo e stimolato.
  7. 7
    Acquista dei prodotti per il bagno. I criceti Roborovski amano rotolarsi nella sabbia. Acquista sabbia per cincillà (non della polvere, che può essere molto dannosa), trova una lunga ciotola di plastica e riempila, poi permetti all'animale di entrarvi. Questi roditori amano i bagni di sabbia, ma al contrario l'acqua può stressarli, perciò non provare a bagnarli.[15]
  8. 8
    Se hai intenzione di tenere due criceti, acquista due copie di tutti gli oggetti. Avrai bisogno di due abbeveratoi, due tane, due nascondigli, due giocattoli, ecc., per ridurre il rischio di liti. Evita anche di introdurre gabbie su più livelli, piattaforme e gabbiette extra, per non creare scontri territoriali.
  9. 9
    Pulisci la gabbia una volta a settimana. Dovresti levare tutto ciò che si trova all'interno e pulirla con dell'acqua calda. Potrai usare dell'aceto nelle parti che hanno un cattivo odore, ma assicurati di risciacquare bene dopo averlo usato.[16] Riempi la gabbia con una lettiera nuova quando la rimetti a posto.
    • Non dimenticare di fornire ruote e giocattoli a tutti i criceti che allevi.[17]

Parte 2
Acquistare un Criceto Nano Roborovski

  1. 1
    Non acquistare l'animale online. Dopo aver preparato la gabbia per il criceto, sarai pronto a portarne uno a casa. Assicurati di acquistarlo di persona in un negozio di animali affidabile. Non provare a comprarlo su internet, perché dovresti osservare bene un criceto prima di prenderlo. L'adozione è consigliata, perché offre ai roditori meno fortunati una seconda possibilità.
  2. 2
    Vai al negozio di animali nel tardo pomeriggio o nelle prime ore della sera. I criceti Roborovski sono più attivi di notte, perciò potrai valutare meglio gli esemplari se visiterai il negozio poco prima dell'orario di chiusura. Se ti recherai lì durante il giorno, i criceti probabilmente dormiranno.[18]
  3. 3
    Scegli un criceto giovane. Dovresti portare a casa un criceto tra le quattro e le sette settimane di vita. Un criceto adulto arriva a misurare 5-6 cm, perciò scegline uno che non superi i 5 cm.[19]
  4. 4
    Valuta lo stato di salute del criceto. L'animale dovrebbe essere paffuto, vivace, attivo e vigile. Gli occhi dovrebbero essere trasparenti, le orecchie dritte e la pelliccia asciutta.
    • Non acquistare un criceto con la pelliccia bagnata vicino alla coda. Si tratta di un sintomo della malattia nota come coda bagnata, che probabilmente si è diffusa tra tutti i criceti che vivono nella stessa gabbia. Se noti che una delle pellicce è bagnata, evita di comprare criceti da quel negozio.[20]
  5. 5
    Assicurati che il negozio tenga separati i maschi dalle femmine. Un negoziante responsabile lo farebbe per impedire la riproduzione dei roditori. Non dovresti rischiare di portare a casa un criceto femmina che una settimana più tardi potrebbe partorire una grande cucciolata. I negozi rispettabili dovrebbero anche garantirti il sesso degli animali, assicurandoti di poterli acquistare a coppie senza preoccuparti che possano riprodursi.
  6. 6
    Chiedi di mettere la mano nella gabbia del criceto. Dovresti farlo per mettere alla prova il comportamento dei criceti nei confronti delle persone. Inizialmente scapperanno tutti, ma dovresti scegliere il primo a emergere dal suo nascondiglio per annusarti la mano. I criceti che si comportano in quel modo saranno più facili da maneggiare e meno spaventati da te in futuro.
    • I criceti Roborovski sono per natura nervosi e sfuggenti, perciò dovrai attendere un po' di tempo prima che uno di essi decida di uscire a investigare.
  7. 7
    Acquista il criceto. Dopo aver fatto tutte le valutazioni sopra riportate, sarai pronto a scegliere il candidato migliore. Acquista il criceto che mostra le migliori qualità e che ha conquistato il tuo cuore.
  8. 8
    Procurati un piccolo kit da viaggio. Il negoziante ti offrirà di comprarne uno, altrimenti dovrai portare da casa un contenitore con della lettiera, del cibo e dei giocattoli. Il tuo scopo sarà quello di rendere il viaggio il meno stressante possibile per il criceto.
    • Evita di usare scatole di cartone, perché i criceti possono mangiarle e fuggire.
  9. 9
    Porta il tuo criceto a casa il più velocemente possibile, senza metterlo in pericolo. Il tuo nuovo animale domestico sarà molto stressato dopo essere stato preso in mano e rimosso dalla sua gabbia familiare. Dirigiti subito a casa senza fare altre fermate e sistema in modo lento e delicato il roditore nella sua gabbia, che dovrebbe essere già pronta.
  10. 10
    Non interagire con il criceto per i primi giorni. Dovrai permettergli di abituarsi alla nuova gabbia e al nuovo ambiente prima di cercare di maneggiarlo o addomesticarlo. Ricorda che alcuni esemplari hanno bisogno di molto tempo per acclimatarsi in nuove case.[21] Dovresti inserire nella gabbia cibo, acqua e giocattoli sufficienti per i primi giorni, anche se presto dovrai iniziare a cambiarli quotidianamente.
    • Copri la gabbia con un panno leggero per permettere al criceto di abituarsi ed esplorare il nuovo habitat in privato. La fase di recupero e adattamento è fondamentale, ma richiederà più tempo se disturberai l'animale.
    • Se in casa sono presenti amici, ospiti o bambini, assicurati che non si avvicinino alla gabbia del criceto. Avrai voglia di guardare l'animale che esplora il suo nuovo habitat, ma i criceti Roborovski sono particolarmente nervosi, si nasconderanno e saranno molto stressati, perciò resisti alla tentazione nei primi giorni.

Parte 3
Addomesticare un Criceto Roborovski

  1. 1
    Assicurati che il criceto sia sveglio prima di mettere la mano nel suo habitat. Durante la fase di addomesticamento — e persino quando l'animale si è abituato alla tua presenza — assicurati sempre che il criceto sia sveglio prima di provare a prenderlo in mano. Questi roditori sono disorientati quando dormono e potrebbero mordere se li infastisci. Per addomesticare il criceto, tieni del cibo in mano e daglielo da mangiare. Se scappa, prova di nuovo in seguito. Quando l'animale si sente più a suo agio, dopo alcuni giorni che lo nutri dalla mano, prendilo e mettilo sul palmo. Probabilmente rimarrà seduto a mangiare. Quando non ha più problemi a rimanere in mano, sollevalo di alcuni centimetri, prima di rimetterlo giù. Ripeti il processo nei giorni seguenti, finché non si abituerà a essere sollevato. Poi prova ad alzarlo per periodi di tempo più lunghi, più in alto e, infine, fuori dalla gabbia. I criceti Roborovski sono molto timidi, perciò può servire un po' di tempo per addomesticarli. È molto difficile farlo, perciò non essere sorpreso se questa fase non procede bene.[22]
    • Dovresti sempre lavarti le mani prima di metterle nella gabbia del criceto. Questi roditori non vedono molto bene e se annusassero l'odore del cibo sulla tua mano, potrebbero morderti per sbaglio.
  2. 2
    Abitua il criceto alle operazioni quotidiane di pulizia. Dopo alcuni giorni, potrai iniziare a occuparti della manutenzione giornaliera della gabbia. Parla con dolcezza per rendere nota all'animale la tua presenza. Poi comincia a rimuovere il cibo vecchio, i giocattoli e la lettiera sporca e a sostituirli. Cambia anche l'acqua dell'abbeveratoio.
    • Queste operazioni abitueranno il criceto alla presenza della tua mano nella gabbia. Ricorda di fare movimenti lenti e attenti.
  3. 3
    Permetti al criceto di annusare la tua mano quando si trova nella gabbia. Nella maggior parte dei casi l'animale annuserà la tua mano e correrà via. Non provare subito a prenderlo. Puoi attirarlo con del cibo, ma dovrai essere paziente e lasciare che sia lui a decidere quando avvicinarsi. Non costringerlo a interagire con te.[23]
    • Per favorire l'addomesticamento, puoi mettere il criceto in una piccola scatola dalla quale non possa scappare. Metti la mano piatta nella scatola e lascia che l'animale ti annusi.[24] Se non potrà nascondersi, sarà più probabile che decida di avvicinarsi.
    • Se il criceto scappa e si nasconde, squittisce quando provi a toccarlo o si rotola sulla schiena e mostra i denti, è molto stressato e dovresti provare a addomesticarlo in un altro momento.
  4. 4
    Rispetta la personalità del criceto. Ricorda, tutti gli animali hanno personalità diverse. Se il criceto si interessa a te dopo alcuni giorni, ottimo. Se invece non mostrasse segnali di affetto persino dopo un mese di addestramento, l'animale potrebbe non gradire le interazioni con gli esseri umani e dovresti rispettare il suo carattere. Potrai comunque goderti il tuo roditore guardandolo giocare nella sua gabbia.
  5. 5
    Gioca con il criceto. Quando l'animale non ti teme più, puoi portarlo nella zona della casa dedicata al gioco. I criceti Roborovski amano giocare fuori dalle loro gabbie, perciò, se li lascerai correre liberi, li farai divertire e li terrai stimolati.
    • Se permetti al criceto di esplorare una stanza, osservalo molto da vicino. Ogni giorno, dovresti far passare all'animale un'ora o due fuori dalla gabbia, in una palla da allenamento, in un recinto o in un altro spazio sicuro sotto la tua supervisione. Cambia sempre gli oggetti nella zona di gioco così come sostituisci quella nella gabbia.
  6. 6
    Rimani seduto quando prendi in mano il criceto. Se l'animale inizia a mostrare di essere a suo agio in tua presenza, puoi iniziare a prenderlo in mano e giocarci. Solitamente questi roditori non hanno una buona vista, perciò spesso possono buttarsi giù dalla mano per sbaglio. Dovresti sederti a terra, così che il criceto non possa cadere da un'altezza pericolosa.
    • Inoltre, dovresti sempre usare le due mani a coppa quando tieni il criceto, per evitare cadute accidentali.
  7. 7
    Tieni il criceto lontano da altri animali domestici, come cani o gatti. Li vedrebbe come una minaccia e si stresserebbe, persino se fosse al sicuro nella sua gabbia. Lo stress porta alle malattie e non è positivo per la salute dell'animale. Tieni sempre gli altri animali domestici lontani dalla stanza del criceto.

Consigli

  • Non disturbare il criceto quando dorme.
  • Non urlare e non gridare vicino al criceto, perché questi piccoli animali possono spaventarsi molto.
  • I Roborovski sono i criceti da compagnia più piccoli e rapidi, ma a causa della loro natura timida, sono molto difficili da addomesticare. Sii paziente.
  • Tenere due criceti è una vera sfida e richiede molta attenzione. Se allevi due criceti Roborovski dovresti avere a disposizione una seconda gabbia e due aree per il gioco, per poter tenere gli animali separati in caso di scontri.
  • Non riportare mai un criceto al negozio di animali. Spesso vengono soppressi.

Avvertenze

  • I criceti Roborovski sono molto difficili da catturare dopo essere scappati, a causa della loro dimensione e della loro velocità, perciò fai particolare attenzione quando li fai uscire dalla gabbia.
  • Due criceti Roborovski potrebbero combattere tra loro, perciò potresti essere costretto a tenerli separati.
  • Non dovresti prendere un criceto Roborovski per un bambino piccolo (sotto i 10 anni di età), perché sono molto veloci e fragili. Potrebbero mordere tuo figlio o essere feriti per sbaglio.

Cose che ti Serviranno

  • Una gabbia
  • Uno o due criceti nani Roborovski dello stesso sesso
  • Pellet e mangime di buona qualità
  • Acqua pulita (bottiglia)
  • Molti giocattoli per stimolare i criceti

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Pippa Elliott, MRCVS. La Dottoressa Elliott è una veterinaria con oltre trenta anni di esperienza. Si è laureata all'Università di Glasgow nel 1987 e ha lavorato come specialista in chirurgia veterinaria per sette anni. In seguito, ha lavorato per più di dieci anni come veterinaria in una clinica per animali.

Categorie: Animali

In altre lingue:

English: Care for Roborovski Hamsters, Español: cuidar un hámster enano de Roborovski, Português: Cuidar de um Hamster Roborovski, Русский: заботиться о хомячках Роборовского, Bahasa Indonesia: Merawat Hamster Roborovski, Français: prendre soin de hamsters de Roborovski, العربية: رعاية الهامستر المنغولي

Questa pagina è stata letta 19 338 volte.
Hai trovato utile questo articolo?