Come Prendersi Cura del Piercing sulla Lingua

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Fare il PiercingSopravvivere al Primo Periodo di GuarigioneTenerlo PulitoIndossare il Gioiello GiustoRiferimenti

Se vuoi farti un piercing alla lingua, è molto importante imparare a curarlo come si deve, altrimenti potrebbe infettarsi facilmente. Segui queste semplici linee guida per tenerlo pulito e farlo guarire in men che non si dica!

Parte 1
Fare il Piercing

  1. 1
    Ottieni il permesso. Se sei minorenne, devi prima ottenere l'autorizzazione dei tuoi genitori; così non perderai tempo a curare un piercing che dovresti comunque togliere.
  2. 2
    Fai qualche ricerca. Cerca un buon piercer o uno studio degno di nota. Trova queste informazioni su Internet e assicurati che abbia imparato bene il mestiere.
  3. 3
    Dai un'occhiata al negozio. È molto importante che sia pulito e sterile; se ti sembra sporco, non farti bucare lì.
  4. 4
    Assicurati che usino strumenti sterili. È molto importante, in modo da evitare infezioni e malattie.
  5. 5
    Aspettati un po' di dolore; è normale che fare il piercing faccia male. La parte peggiore è quella successiva, quando inizierà a gonfiarsi la zona.
  6. 6
    Non impressionarti. Il piercer metterà una pinza sulla tua lingua, per tenerla ferma. In questo modo sarà più semplice per lui bucarti senza fare errori.

Parte 2
Sopravvivere al Primo Periodo di Guarigione

  1. 1
    Devi sapere che cosa aspettarti. I primi giorni dopo aver fatto il piercing, noterai diversi sintomi.[1] Aspettati di vedere gonfiore, un po' di sangue, lividi e infiammazione, specialmente nel periodo iniziale.
  2. 2
    Usa i cubetti di ghiaccio per ridurre il dolore. Bevi molta acqua fredda e tieni dei cubetti di ghiaccio in bocca per eliminare il gonfiore. Assicurati che siano piccoli o ti congelerai la bocca.
    • Non succhiarli; lascia che si sciolgano in bocca.
  3. 3
    Evita oggetti e attività potenzialmente dannosi. Evita il tabacco, l'alcol, grandi quantità di caffeina, il sesso orale (incluso il bacio alla francese), i chewing gum ed evita di stuzzicare il gioiello durante il processo di guarigione.
  4. 4
    Nel frattempo, evita i cibi speziati, caldi, salati o acidi. Questi possono causare sensazioni di irritazione e bruciore sul piercing o vicino.
  5. 5
    Aspettati un po' di secrezione. Anche se segui questi passaggi e fai esattamente quello che dicono le istruzioni che ti ha dato il piercer, potresti veder uscire una secrezione biancastra dal buco. È assolutamente normale e non si tratta di un'infezione; assicurati solo che non sia pus.

Parte 3
Tenerlo Pulito

  1. 1
    Sciacqua la bocca. Dopo aver fatto il piercing, usa un collutorio senz'alcol e fluoro, 4 o 5 volte al giorno, per un massimo di 60 secondi, soprattutto dopo i pasti e prima di andare a dormire.
  2. 2
    Pulisci il piercing. Per pulire la parte esterna del piercing, tampona del sale marino sul piercing due o tre volte al giorno e lavalo con un sapone disinfettante due volte al giorno.
  3. 3
    Lavati le mani. Lavale sempre con del sapone antibatterico, prima di toccare o pulire il piercing.[2] Evita di toccare il piercing, se non per disinfettarlo.
  4. 4
    Fai asciugare il piercing dopo averlo pulito con un fazzoletto di carta o una salvietta e non con un asciugamano, poiché potrebbe ospitare germi e batteri.

Parte 4
Indossare il Gioiello Giusto

  1. 1
    Controlla regolarmente le palline. Qualche volta, possono svitarsi o allentarsi; è importante controllare ogni tanto, per evitare che accada. Usa una mano per tenere ferma quella inferiore e usa l'altra per stringere quella superiore.[3]
    • Nota: per stringere le palline, ricorda che verso destra stringi, verso sinistra sviti.
  2. 2
    Sostituisci il gioiello, una volta sparito il primo gonfiore. Sappi che il gioiello originale dovrebbe essere sostituito con uno più corto dopo che il gonfiore si è ridotto; recati dal piercer per fare la sostituzione, visto che di solito si fa durante il processo di guarigione.
  3. 3
    Scegli il gioiello che più ti piace. Una volta guarito, puoi scegliere tra diversi stili di piercing. Assicurati solo che siano realizzati in materiale anallergico.

Consigli

  • Le bibite fredde possono dare sollievo e sono utili a ridurre il gonfiore durante il processo di guarigione.
  • Portati dietro dell'acqua salata tutte le volte che hai delle giornate impegnative.
  • Tieni la testa sollevata mentre dormi per ridurre il gonfiore durante le notte.
  • Non togliere il gioiello durante l'intero periodo di guarigione.
  • Mangia cibi morbidi per non irritare il piercing mentre mastichi o se non desideri che il piercing interferisca mentre mangi.
  • Prendi Tylenol, Benadryl o Advil per ridurre il gonfiore e il dolore.[4]

Avvertenze

  • Ricorda sempre di tenere il piercing per almeno due settimane affinché non si chiuda. Se lo togli, potrebbe chiudersi in meno di 30 minuti.
  • Se il gonfiore persiste 1 mese dopo avere fatto il piercing, allora recati da un medico; dovrebbe durare solo dai 2 ai 6 giorni.
  • Non fare troppi gargarismi con l'acqua salata poiché non solo irriterà la lingua forata da poco, ma la farà anche bruciare.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Tatuaggi & Piercing

In altre lingue:

English: Take Care of Your Tongue Piercing, Español: cuidar un piercing de lengua, Português: Cuidar de Seu Piercing na Língua, Deutsch: Ein Zungenpiercing pflegen, Русский: ухаживать за пирсингом языка, Français: prendre soin de votre piercing sur la langue, Čeština: Jak pečovat o piercing jazyka, Bahasa Indonesia: Merawat Tindikan Lidah, Nederlands: Je tongpiercing verzorgen

Questa pagina è stata letta 54 478 volte.
Hai trovato utile questo articolo?