L'albero dei soldi, conosciuto anche come Pachira aquatica, è una pianta da interno facile da coltivare che si presenta solitamente con il tronco intrecciato. Non ha bisogno di particolari cure, ma ci sono alcuni accorgimenti da attuare per mantenerla verde e in salute.

Metodo 1 di 4:
Scegliere un Posto Adatto alla Pianta

  1. 1
    Sistema la pianta in un punto dove possa ricevere luce indiretta. Qualsiasi punto ben illuminato che non riceva troppa luce solare diretta andrà bene. Tienila lontana dalle finestre se vi entra direttamente la luce solare durante il giorno, in quanto può imbrunire le foglie e causare la morte della pianta.[1]
    • Un ripiano in salotto o una cassettiera in camera da letto costituiscono luoghi ideali per questa pianta, a patto che non riceva troppa luce solare diretta.
    • Prova a girarla leggermente ogni volta che la annaffi: questa procedura contribuirà ad assicurare uniformità nella crescita e nello sviluppo delle foglie.
  2. 2
    Mantienila al riparo dal caldo e dal freddo estremi. Le temperature estreme possono causare uno shock alla pianta e farla morire. Trova un posto adatto che sia lontano dal calore e dai condotti dell'aria condizionata: idealmente la pianta dovrebbe stare in un luogo con una temperatura compresa tra 16 e 24 °C.[2]
  3. 3
    Scegli un luogo che abbia almeno il 50% di umidità. Questo tipo di pianta necessita di molta umidità per sopravvivere.[3] Se vivi in una zona con un clima secco e sei preoccupato che il livello di umidità sia troppo basso, posiziona un umidificatore vicino alla pianta e procurati un igrometro per interni, in modo da tenere sotto controllo l'umidità della stanza in cui si trova la pianta.[4]
  4. 4
    Aumenta il livello di umidità circostante se la pianta ti sembra secca. Foglie secche cadenti sono il segno che la tua pianta non riceve abbastanza umidità. Se hai già posizionato un umidificatore nella stanza, prova a lasciarlo acceso per più tempo oppure procurati un secondo apparecchio. Assicurati che la pianta non si trovi vicino a una bocca di calore che potrebbe seccare l'aria.
    • Annaffiarla più spesso non aiuterà a combattere la secchezza delle foglie e potrebbe anche peggiorare la situazione facendo marcire le radici o ingiallire le foglie stesse.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Annaffiare l'Albero dei Soldi

  1. 1
    Annaffia la pianta quando i primi 2,5-5 cm di terriccio sono asciutti. Non farlo quando il terreno è ancora umido, altrimenti potresti rischiare di esagerare con l'acqua e far marcire le radici. Per verificare che il terreno sia abbastanza asciutto, inserisci delicatamente un dito al suo interno: se è asciutto per i primi 2,5-5 cm, annaffia la pianta.[5]
  2. 2
    Annaffia la pianta finché l'acqua non fuoriesce dai fori di drenaggio. Quando la vedi fuoriuscire dai fori e sgorgare nel sottovaso, smetti di annaffiare la pianta. Assicurati di procedere fino a quel punto, altrimenti potresti non fornirle tutta l'acqua di cui necessita.[6]
  3. 3
    Getta via l'acqua dal sottovaso al termine dell'annaffiatura. In questo modo non sarà immersa nell'acqua e le radici non marciranno. Dopo averla annaffiata, aspetta alcuni minuti che tutta l'acqua fuoriesca dai fori di drenaggio e all'interno del sottovaso, quindi solleva la pianta ed estrai il sottovaso pieno d'acqua. Svuotalo e rimettilo al suo posto.[7]
  4. 4
    Annaffiala meno frequentemente durante l'inverno. L'albero dei soldi cresce meno durante i mesi invernali perché non c'è molta luce, quindi non necessita di molta acqua. In inverno, quando vedi che il terreno è asciutto, aspetta altri 2-3 giorni prima di annaffiarlo e ricomincia con l'annaffiatura regolare all'arrivo della primavera.[8]
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Potare e Dare Forma all'Albero dei Soldi

  1. 1
    Rimuovi le foglie morte e danneggiate con un paio di cesoie. In questo modo manterrai la pianta verde e in salute. Le foglie morte sono marroni e avvizzite, mentre quelle danneggiate sono strappate o spezzate all'altezza del gambo: se ne vedi qualcuna, tagliala alla base con le cesoie.[9]
    • Non è un problema se non rimuovi le foglie morte o danneggiate: semplicemente la pianta non sembrerà altrettanto in forma.
  2. 2
    Dalle una forma con l'aiuto delle cesoie. Osserva la pianta e immagina la sua sagoma ideale, identificando le parti che ne fuoriescono; prendi un paio di cesoie e taglia le parti in eccesso, rimuovendole appena oltre il nodo fogliare più esterno.[10]
    • L'albero dei soldi ha solitamente una forma arrotondata, ma puoi dargliene una squadrata o triangolare se preferisci.
  3. 3
    Potalo durante la primavera e l'estate per mantenerlo piccolo (facoltativo). Se vuoi che diventi più grande, evita di potarlo.[11] Per la potatura usa un paio di cesoie e rimuovi le estremità appena oltre il nodo fogliare alla base.[12]
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Dare il Fertilizzante e Rinvasare la Pianta

  1. 1
    Somministrale del fertilizzante 3-4 volte all'anno. Questo tipo di pianta cresce molto durante la primavera e l'estate: un po' di fertilizzante stagionale la aiuterà a rimanere sana durante la crescita. Usa un prodotto liquido dimezzando la dose raccomandata sulla confezione, quindi smetti di dare fertilizzante alla pianta alla fine dell'estate: non ne ha necessità al di fuori della stagione di crescita, in quanto il suo sviluppo è rallentato e pertanto sono necessari meno nutrienti.[13]
    • Assicurati di dimezzare la dose raccomandata, poiché si tratta della quantità massima indicativa da somministrare a piante che crescono in condizioni ottimali, ma potrebbe rivelarsi eccessiva per la tua pianta e produrre effetti negativi.[14]
  2. 2
    Piantala in un vaso relativamente piccolo. Un vaso troppo grande presenterebbe una quantità di terreno eccessiva e potrebbe trattenere troppa umidità, facendo marcire le radici. Quando la rinvasi, scegline uno che sia leggermente più grande del precedente.[15]
  3. 3
    Scegli un vaso con i fori di drenaggio. Questi fori permettono all'acqua di drenare dalla pianta all'interno del sottovaso. Le radici dell'albero dei soldi tendono a marcire in seguito a un'eccessiva annaffiatura, quindi è importante che ci sia un buon drenaggio. Quando acquisti il vaso, verifica se sono presenti i fori sul fondo; se non ci sono, scegline un altro.[16]
  4. 4
    Piantala in un terreno ben drenante e che trattenga l'umidità. Usa una mistura apposita per bonsai o creane una personale partendo da terriccio a base di muschio di torba e aggiungendovi della sabbia o un altro materiale organico.[17] Il muschio di torba contribuirà a trattenere l'umidità e la sabbia o la perlite serviranno per il drenaggio.[18]
  5. 5
    Rinvasa la pianta ogni 2-3 anni. Per farlo, estrai delicatamente le radici e il terreno dal vaso in cui si trova, facendo attenzione a mantenerti vicino ai bordi del vaso per non danneggiare le radici. Quindi, trasferiscila in un vaso nuovo aggiungendo altro terriccio per riempire gli spazi vuoti.[19]
    • Se noti che le radici sporgono fuori dal fondo del vaso, significa che è tempo di rinvasare la pianta.
    Pubblicità

Consigli

  • L'albero dei soldi viene facilmente infettato dalle cocciniglie. Se noti questo problema, metti in quarantena la pianta infetta, quindi spruzzala con del sapone insetticida oppure applica un po' di alcol etilico direttamente sui parassiti.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Vaso piccolo con fori per il drenaggio
  • Terriccio
  • Fertilizzante
  • Umidificatore

wikiHow Correlati

Come

Vivere Senza Elettricità

Come

Alzare il pH di una Piscina

Come

Calcolare le Ore Necessarie al Filtraggio della Piscina

Come

Diagnosticare e Pulire l'Acqua Torbida in una Piscina

Come

Scassinare una Serratura con una Forcina

Come

Togliere le Macchie dagli Indumenti Bianchi

Come

Ritrovare degli Oggetti Smarriti

Come

Sbarazzarsi dell'Acqua Verde in Piscina

Come

Usare un Deumidificatore

Come

Eliminare e Prevenire le Alghe Verdi in una Piscina

Come

Uccidere una Vespa

Come

Eliminare il Troncone di un Albero

Come

Potare la Menta

Come

Controllare un Motore Elettrico
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Maggie Moran
Co-redatto da
Orticoltrice
Questo articolo è stato co-redatto da Maggie Moran. Maggie Moran lavora come Giardiniera Professionale in Pennsylvania. Questo articolo è stato visualizzato 6 494 volte
Categorie: Casa & Giardino
Questa pagina è stata letta 6 494 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità