Sei un proprietario di anatre, ma non hai idea su cosa fare per prenderti cura di loro? Se è così, continua a leggere i suggerimenti di questo articolo, potranno esserti di grande aiuto.

Passaggi

  1. 1
    Costruisci una stia o trova un posto adatto dove far dormire le anatre. Le anatre richiedono una struttura sicura in cui risiedere e che allo stesso tempo fornisca loro tutto ciò di cui hanno bisogno. E' consigliabile riporre le tue anatre in una stia di grandi dimensioni, anche se non è fondamentalmente necessario, puoi anche allestire un spazio all'aperto.
  2. 2
    Procura alle anatre del fieno o della paglia su cui dormire. Occupati con premura di questo ambito se desideri che le tue anatre rimangano tranquille e in buona salute. Accertati di cambiare il fieno o la paglia almeno una volta a settimana.
  3. 3
    Pulisci bene la stia circa due volte al mese. Nessuna anatra vuole trascorrere il proprio tempo in una zona disordinata. Sappi che le anatre possono essere animali che sporcano molto.
  4. 4
    Assicurati che le anatre abbiano sempre a disposizione molto cibo e acqua. Le anatre possono mangiare moltissimo, cerca quindi di preparare un programma di alimentazione in base alle esigenze delle tue anatre. Se non nutri le tue anatre con sufficiente cibo e acqua, rischieranno di ammalarsi o di morire.
  5. 5
    Serra l'entrata della stia delle anatre. Assicurati di chiudere bene l'entrata in modo che le anatre non possano aprire la serratura e uscire dalla stia, e che altri animali nei paraggi non siano in grado di entrare nella stia per mangiare le anatre o le loro uova. Assicurati inoltre che la serratura sia facile da aprire e chiudere in modo che tu possa entrare e uscire liberamente.
  6. 6
    Procura alle tue anatre uno specchio d'acqua in cui possano nuotare. Questo passaggio è molto importante, perché le anatre amano molto nuotare e l'acqua è necessaria per mantenerle pulite. Una grande vasca o un laghetto andranno benissimo.
  7. 7
    Dovresti prenderti particolarmente cura delle anatre durante il periodo invernale. Questo perché gli animali presenti nella zona circostante saranno a caccia di cibo. E' meglio tenerle al sicuro in una stia, con un ingresso a un'area adibita a dormitorio. Assicurati che non vi siano buchi o cavità attraverso cui le anatre possano uscire. La pulizia della stia è ancora più importante in inverno. Puliscila più spesso, circa 3-4 volte al mese. Più saranno le anatre e più dovrai occuparti della pulizia dei loro spazi.
  8. 8
    Anche la disponibilità di cibo e acqua è più importante d'inverno. Costruisci una piccola riserva d'acqua all'interno della stia in modo da rendere disponibile dell'acqua potabile per le anatre, e assicurati che non si congeli. Ogni mattina, prima di far uscire le anatre dalla stia, cospargi sul terreno dei pezzi di pane, piselli, orzo e insetti. E' più difficile per loro trovare cibo in inverno.
    Pubblicità

Consigli

  • Non lasciare che le tue anatre mangino oggetti quali spago, tovaglioli, piante finte, ecc.
  • Evita di dare del pane alle anatre in tarda serata, perché le farà sentire sazie di notte e non mangeranno la mattina successiva.
  • Evita di tenere i piccoli in una gabbia mobile, altrimenti verranno sballottati in giro. Scegli piuttosto una gabbia che sia ben piantata a terra.
  • Invece di chiudere l'entrata della stia con una serratura o un lucchetto, prova a spingere una pietra pesante contro la porta sul pavimento.
  • Evita di entrare troppo spesso in contatto con le anatre.

Pubblicità

Avvertenze

  • È estremamente importante non lasciare mai le tue anatre senza acqua fresca e pulita.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Anatre
  • Stia per le anatre
  • Serratura o pietra
  • Acqua pulita per le anatre
  • Cibo per le anatre
  • Specchio d'acqua in cui far nuotare le anatre
  • Paglia/fieno per dormire
  • Cereali, orzo, insetti

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 25 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 576 volte
Categorie: Animali
Questa pagina è stata letta 3 576 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità