L'igiene personale è estremamente importante per assicurarti un corpo sano e pulito. Prendendoti cura dei peli pubici, puoi evitare e prevenire disagio, batteri e germi nell'area genitale.

Metodo 1 di 2:
Mantenere Puliti i Peli Pubici

  1. 1
    Lavali usando acqua calda. I saponi o i profumi possono infiammare o irritare l'area genitale. La zona pubica possiede un pH specifico e alcuni saponi potrebbero alterarlo.
    • Usa un detergente con un pH specifico per le zone intime quando lavi i peli, se desideri comunque usare un prodotto. Puoi trovare questo tipo di detergenti presso le farmacie senza bisogno di ricetta medica; eventualmente, chiedi al farmacista.
    • Non usare i deodoranti, il talco in polvere, gli shampoo o le salviette profumate; potresti essere tentato di utilizzarli soprattutto se la regione pubica emana un odore sgradevole.
  2. 2
    Risciacqua l'area genitale con un asciugamano umido o un fazzoletto di carta. Dopo aver utilizzato il bagno, dovresti risciacquare l'area pubica in questo modo, per mantenerla pulita.
    • È molto importante risciacquare regolarmente la zona inguinale dopo aver espletato le funzioni fisiologiche, per evitare la diffusione di batteri. I peli in particolare sono un ambiente favorevole alla proliferazione dei germi.
  3. 3
    Mantieni la zona asciutta. L'umidità può causare irritazione, mentre una pelle accuratamente asciutta previene il disagio e il rischio di una crescita batterica.
    • Asciuga a fondo i peli pubici dopo la doccia, prima di mettere gli indumenti.
    • Indossa biancheria comoda ed evita i tessuti di nylon, quelli sintetici o troppo stretti, perché possono trattenere l'umidità. Si tratta di un dettaglio particolarmente importante quando fa caldo e tendi a sudare facilmente.[1]
  4. 4
    Tagliali. Se la peluria è troppo folta, può intrappolare i germi o altra sporcizia. Tagliando i peli a un livello gestibile, puoi invece tenere pulita la zona con minore sforzo.
    • Potresti provare vergogna o sentirti in imbarazzo se hai molti peli pubici. Tuttavia, la loro presenza è segnale di maturità sessuale e il fatto che siano molto folti non ha alcuna connotazione negativa. Tenerli puliti e ordinati è un compito importante per garantire la propria igiene e salute personale.

Metodo 2 di 2:
Rimuovere i Peli Pubici

  1. 1
    Radili con cautela. Se decidi di rimuoverli, la rasatura è una procedura meno dolorosa rispetto alla ceretta – ed è anche la soluzione più economica. Per assicurarti una rasatura confortevole:
    • Taglia i peli prima di raderli completamente. Usa un paio di forbici per accorciarli il più possibile; così facendo, eviti che possano impigliarsi nel rasoio e tirare la pelle.
    • Scegli un rasoio specifico per quest'area. Quasi tutti questi strumenti sono efficaci, ma quando decidi di radere una zona delicata e difficile da raggiungere, come quella tra i glutei, un rasoio specifico può risparmiarti tagli o graffi. Ad esempio, alcuni modelli sono dotati di una lama per accorciare i peli oppure sono ricoperti con una lozione emolliente.
    • Fai un bagno o una doccia prima della rasatura, in modo da dilatare i pori e ammorbidire i peli più ispidi; quelli pubici sono più spessi rispetto ai capelli.
    • Usa una schiuma da barba per proteggere la pelle durante la procedura. Tuttavia, stai attento a non spalmare il prodotto sui genitali, perché potrebbe causare irritazione e infiammazione.
    • Applica un gel di aloe vera o un olio per bambini al termine della rasatura. Non usare delle creme idratanti profumate o che contengono sostanze chimiche.
  2. 2
    Fai una ceretta. Puoi eliminare i peli pubici con una depilazione con cera presso un istituto di bellezza oppure a casa; tuttavia, ricorda che si tratta di un metodo doloroso. Per alleviare la sofferenza, prendi un'aspirina o dell'ibuprofene mezz'ora prima della depilazione.[2] Per assicurarti una depilazione confortevole:
    • Aspetta che i peli siano lunghi almeno un centimetro prima di strapparli con la cera; in questo modo il prodotto fa presa vicino al follicolo e la rimozione risulta più semplice.
    • Segui scrupolosamente le istruzioni che trovi sulla confezione del kit per la depilazione a casa. Alcuni prodotti sono dotati di una tazza o un bicchiere che contiene la cera che devi scaldare e applicare, mentre altri vengono venduti sotto forma di strisce già pronte da usare.
    • Verifica la temperatura della cera calda, prima di applicarla sulla regione pubica; un'ustione in queste zone è molto dolorosa. Controlla la temperatura applicando una goccia di cera all'interno del polso. La sostanza deve essere abbastanza calda per riuscire a spalmarla sulla pelle, ma non tanto da ustionarti.
    • Indossa della biancheria intima e degli abiti di cotone dopo la ceretta, per permettere alla pelle di respirare ed evitare un'irritazione.
  3. 3
    Valuta di rimuovere certe parti dei peli pubici. Esistono diversi stili e "acconciature" per la peluria della zona intima. Ecco quelli più comuni:
    • Striscia sottile: i peli vengono eliminati in modo che resti solo una sottile striscia verticale appena sopra i genitali. La larghezza della striscia è una questione di gusti personali.
    • Bikini: vengono eliminati tutti i peli che sarebbero visibili indossando lo slip di un bikini.
    • Ceretta brasiliana: vengono rimossi tutti i peli.

Consigli

  • Puoi anche tingere o abbellire i peli pubici con delle tinte sicure o dei kit di strass. Gli estetisti professionisti possono aiutarti a colorare o decorare questa parte del corpo.

Avvertenze

  • Non abbronzare o esporre la zona pubica ai raggi solari intensi prima di raderla o depilarla con la ceretta, per evitare di irritare la pelle delicata dell'area circostante.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 144 289 volte
Questa pagina è stata letta 144 289 volte.

Hai trovato utile questo articolo?