Come Prenderti Cura del tuo Criceto Ammalato

Il tuo piccolo compagno è un mix tra il tuo migliore amico e il tuo bambino, e l'ultima cosa che vuoi è vederlo stare male! Ovviamente, il miglior modo per aiutarlo è portarlo da un veterinario, ma se l'hai già fatto o se al momento non puoi andarci, ci sono un po' di rimedi casalinghi di cui ti potrai servire. Leggi quest'articolo per scoprire quali.

Passaggi

  1. 1
    Esamina i sintomi del tuo criceto:

  2. 2
    Scopri cos'ha il tuo criceto e come curarlo:

    • Se il tuo criceto ha il raffreddore, avrà il naso che gli cola e sarà irritabile. Dagli del fegato di merluzzo su del pane, gli farà bene.
    • Se ha problemi ai denti, non sarà facile da capire - l'unico modo sarà guardargli l'interno della bocca ogni tanto! Il latte in polvere aiuta molto per guarire i problemi dentali.
    • Se il tuo criceto ha la coda bagnata, avrà anche il sedere bagnato e si muoverà lentamente, oltre ad essere più irritabile. Cerca di fare qualcosa il più velocemente possibile: nel peggiore dei casi potrebbe anche morire! La coda bagnata probabilmente significa che la gabbia è sporca, quindi cerca di tenerla pulita. Per curarlo, procurati un antibiotico ad ampio spettro.
    • Se il tuo criceto ha la diarrea, smetti di dargli frutta e vegetali fino a quando starà meglio. Di solito, ciò è causato da un blocco intestinale o di stomaco. Il miglior modo per curare ciò è quello di dargli dell'erba medica come parte della sua dieta.
    • Stitichezza - ciò è causato da mancanza di acqua nella dieta. Assicurati che il tuo criceto abbia abbastanza acqua a disposizione. Se il tuo criceto diventa costipato, dagli delle carote o altra frutta fresca o vegetali (e dagli anche più acqua, ovviamente!)
    • Occhi lucidi - ciò indica che c'è del cibo bloccato nella sua vaschetta per il cibo. Questo accade se dai troppa frutta morbida e vegetali al tuo criceto. Evitalo dandogli dei piccoli pezzettini di cibo e assicurandoti che non li metta da parte. Se ha del cibo bloccato nella sua vaschetta, usa un liquido per liberarla.
  3. 3
    Scopri come prevenire (ciò non significa curare, ma assicurarsi che non capiti ancora) e il tuo criceto starà bene:

Consigli

  • Quando il tuo criceto si riprende da un raffreddore, cambia tutti i sassolini e ciò che c'è nella gabbia, anche se tutto è pulito. Pulisci la gabbia anche quando scopri che ha il raffreddore - stessa cosa che dovresti fare con ogni tipo di malattia.
  • Se il tuo criceto emette degli strilli o fa dei rumori strani significa che non vuole essere disturbato o che è stanco - lascialo stare.
  • Molte persone non si lavano le mani quando hanno a che fare con il proprio criceto, mentre invece è importante farlo. Sono molto piccoli e non hanno un sistema immunitario molto potente, quindi ogni germe nelle tue mani può facilmente attaccarli.
  • Non lavare mai il tuo criceto con l'acqua. Se il criceto si bagna, può anche morire! Piuttosto, procurati della sabbia da bagno per cincillà in modo che si pulisca con questa.
  • Il tuo criceto sarà molto più felice se segui tutti questi passaggi.
  • Assicurati di stare prendendo tutte le precauzioni o potresti far stare male il tuo criceto.
  • I criceti possono sentirsi molto soli se non giochi mai con loro. Falli uscire dalla gabbia 1-3 volte al giorno e staranno molto meglio!
  • La coda bagnata non è causata dalle gabbie sporche! Di solito, è causata da un eccesso di stress. I criceti Nani ed i criceti Robo (criceti nani del deserto) di solito non hanno mai questo problema, ma i siriani sono portati ad averlo. Quelli che sono più inclini ad avere questo problema sono i siriani giovani, non quelli vecchi. I criceti giovani si stressano di più quando devono abituarsi ad una nuova sistemazione.
  • Anche la piometra è un problema abbastanza comune nelle femmine criceto più anziane. È un'infezione dell'utero e, se succede, dovrai somministrare degli antibiotici al tuo criceto. Questi possono aiutare, ma meglio ancora sarà se il tuo criceto è abbastanza forte da essere sterilizzato. La piometra può portare alla morte se non è curata.

Avvertenze

  • La coda bagnata è mortale. Stai molto attento a questo sintomo - mantieni sempre pulita la gabbia!
  • Anche quando prendi le giuste precauzioni, il tuo criceto potrà ammalarsi. Rilassati. Se sai che hai fatto il meglio per lui, non è colpa tua. Non è colpa di tua madre se prendi il raffreddore, a volte capita. È lo stesso con i criceti.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 37 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Animali

In altre lingue:

English: Treat Your Sick Hamster, Español: tratar a tu hámster enfermo, Русский: лечить заболевшего хомяка, Português: Cuidar de um Hamster Doente, Deutsch: Deinen kranken Hamster behandeln, Bahasa Indonesia: Menangani Hamster yang Sakit, Français: traiter un hamster malade, 한국어: 아픈 햄스터를 치료하는 방법, Nederlands: Je zieke hamster verzorgen, ไทย: รักษาแฮมสเตอร์ที่ป่วย

Questa pagina è stata letta 7 604 volte.
Hai trovato utile questo articolo?