Scarica PDF Scarica PDF

Il tuo piccolo compagno è un mix tra il tuo migliore amico e il tuo bambino, e l'ultima cosa che vuoi è vederlo stare male! Ovviamente, il miglior modo per aiutarlo è portarlo da un veterinario, ma se l'hai già fatto o se al momento non puoi andarci, ci sono un po' di rimedi casalinghi di cui ti potrai servire. Leggi quest'articolo per scoprire quali.

Passaggi

  1. 1
    Esamina i sintomi del tuo criceto:

  2. 2
    Scopri cos'ha il tuo criceto e come curarlo:

  3. 3
    Scopri come prevenire (ciò non significa curare, ma assicurarsi che non capiti ancora) e il tuo criceto starà bene:

    Pubblicità

Consigli

  • Quando il tuo criceto si riprende da un raffreddore, cambia tutti i sassolini e ciò che c'è nella gabbia, anche se tutto è pulito. Pulisci la gabbia anche quando scopri che ha il raffreddore - stessa cosa che dovresti fare con ogni tipo di malattia.
  • Se il tuo criceto emette degli strilli o fa dei rumori strani significa che non vuole essere disturbato o che è stanco - lascialo stare.
  • Molte persone non si lavano le mani quando hanno a che fare con il proprio criceto, mentre invece è importante farlo. Sono molto piccoli e non hanno un sistema immunitario molto potente, quindi ogni germe nelle tue mani può facilmente attaccarli.
  • Non lavare mai il tuo criceto con l'acqua. Se il criceto si bagna, può anche morire! Piuttosto, procurati della sabbia da bagno per cincillà in modo che si pulisca con questa.
  • Il tuo criceto sarà molto più felice se segui tutti questi passaggi.
  • Assicurati di stare prendendo tutte le precauzioni o potresti far stare male il tuo criceto.
  • I criceti possono sentirsi molto soli se non giochi mai con loro. Falli uscire dalla gabbia 1-3 volte al giorno e staranno molto meglio!
  • La coda bagnata non è causata dalle gabbie sporche! Di solito, è causata da un eccesso di stress. I criceti Nani ed i criceti Robo (criceti nani del deserto) di solito non hanno mai questo problema, ma i siriani sono portati ad averlo. Quelli che sono più inclini ad avere questo problema sono i siriani giovani, non quelli vecchi. I criceti giovani si stressano di più quando devono abituarsi ad una nuova sistemazione.
  • Anche la piometra è un problema abbastanza comune nelle femmine criceto più anziane. È un'infezione dell'utero e, se succede, dovrai somministrare degli antibiotici al tuo criceto. Questi possono aiutare, ma meglio ancora sarà se il tuo criceto è abbastanza forte da essere sterilizzato. La piometra può portare alla morte se non è curata.
Pubblicità

Avvertenze

  • La coda bagnata è mortale. Stai molto attento a questo sintomo - mantieni sempre pulita la gabbia!
  • Anche quando prendi le giuste precauzioni, il tuo criceto potrà ammalarsi. Rilassati. Se sai che hai fatto il meglio per lui, non è colpa tua. Non è colpa di tua madre se prendi il raffreddore, a volte capita. È lo stesso con i criceti.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Creare un Habitat per le Tartarughe di TerraCreare un Habitat per le Tartarughe di Terra
Allevare un Cucciolo di TartarugaAllevare un Cucciolo di Tartaruga
Prendersi Cura di una Mantide ReligiosaPrendersi Cura di una Mantide Religiosa
Tenere gli Inseparabili (Pappagallini) come Animali DomesticiTenere gli Inseparabili (Pappagallini) come Animali Domestici
Prendersi Cura di un RiccioPrendersi Cura di un Riccio
Liberarsi dei Gechi Comuni in CasaLiberarsi dei Gechi Comuni in Casa
Sopravvivere all'Attacco di un LupoSopravvivere all'Attacco di un Lupo
Identificare i RagniIdentificare i Ragni
Seppellire un Animale DomesticoSeppellire un Animale Domestico
Prendersi Cura del Geco LeopardinoPrendersi Cura del Geco Leopardino
Prendersi Cura di un CricetoPrendersi Cura di un Criceto
Far Uscire le Lucertole da Casa TuaFar Uscire le Lucertole da Casa Tua
Catturare una Lucertola Senza Usare le ManiCatturare una Lucertola Senza Usare le Mani
Allevare BruchiAllevare Bruchi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 37 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 12 488 volte
Categorie: Animali
Questa pagina è stata letta 12 488 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità