Scarica PDF Scarica PDF

Le tue mani sono in continuo movimento, è quindi importante prendersene buona cura. Se vuoi sapere come fare, prosegui subito nella lettura.

Passaggi

  1. 1
    Impara a lavarti le mani in modo appropriato. Per un risultato ideale, usa l'acqua calda e un sapone antibatterico. Mettile sotto il getto di acqua calda corrente per eliminare efficacemente ogni traccia di germi e batteri, assicurati però che il calore non sia eccessivo. Inizia sciacquando le mani e poi applica una piccola quantità di sapone. Strofina una mano contro l'altra per almeno 20 secondi applicando una leggera pressione. Pulisci con attenzione l'area delle nocche, il dorso delle mani, le unghie, ecc.
  2. 2
    Lavati le mani con frequenza. Dovrai lavarle prima e dopo ogni pasto, dopo aver toccato un animale, in seguito all'uso del bagno, ecc.
  3. 3
    Usa un esfoliante per le mani. I meccanici e coloro che lavorano a contatto con grassi e sostanze untuose fanno un uso frequente degli scrub per le mani. Usalo anche tu con regolarità per eliminare eventuali calli o parti di pelle indurita.
  4. 4
    Idrata! Usa una crema studiata appositamente per le mani. Anche gli uomini dovrebbero idratare la propria pelle perché a nessuna donna piace il contatto con la cute secca!
  5. 5
    Di tanto in tanto fatti fare la manicure. Se non ti piace non sarà necessario fare uso dello smalto colorato, quello trasparente sarà più che sufficiente. La manicure è notevolmente benefica e nutriente sia per le mani che per le unghie e ne migliora notevolmente l'aspetto.
  6. 6
    Sii cauto. Non usare mani e unghie come se fossero attrezzi da lavoro, altrimenti ne verranno indebolite e danneggiate.
  7. 7
    Porta sempre con te una piccola confezione di gel igienizzante per le mani. Acquistalo in una piccola confezione da viaggio, molti prodotti offrono anche una gradevole e delicata profumazione.
    Pubblicità

Consigli

  • Non tirare le piccole pellicine che si formano intorno alle unghie, se trattate nel modo scorretto potrebbero rivelarsi molto dolorose. Tagliale con un paio di forbicine e proteggile con un cerotto. Di tanto in tanto spingi all'indietro le cuticole senza tagliarle perché non si assottiglino allungandosi verso l'unghia. Il momento più adatto per farlo è quello che segue un bagno caldo. Per non rischiare di ferirti, usa un apposito bastoncino in legno d'arancio.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non idratarle in modo eccessivo. Altrimenti la pelle risulterà fastidiosamente e costantemente umida e sudata e nessuno vorrà toccarle! Limitati a idratarle al risveglio, prima di andare a dormire e dopo aver fatto la doccia.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Togliere i CalliTogliere i Calli
Far Crescere le Unghie in 5 GiorniFar Crescere le Unghie in 5 Giorni
Rimuovere lo Smalto senza usare l'Acetone
Sbarazzarsi delle Unghie Ingiallite dei PiediSbarazzarsi delle Unghie Ingiallite dei Piedi
Riparare un’Unghia Rotta
Favorire la Ricrescita delle Unghie dei PiediFavorire la Ricrescita delle Unghie dei Piedi
Togliere un'Unghia Morta del PiedeTogliere un'Unghia Morta del Piede
Rimuovere le Unghie in Gel
Raschiare la Pelle Morta dai PiediRaschiare la Pelle Morta dai Piedi
Smettere di Mangiare le UnghieSmettere di Mangiare le Unghie
Togliere un Anello Incastrato
Far Crescere le UnghieFar Crescere le Unghie
Spingere Indietro le Cuticole
Sbarazzarsi di un Callo dello ScrittoreSbarazzarsi di un Callo dello Scrittore
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 813 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità