Come Preparare Diversi Tipi di Carne Essiccata

In questo Articolo:PolloMaialeSalmoneAltre Ricette

La carne essiccata è semplice da preparare. Devi cucinare e allo stesso disidratare delle strisce di carne finché non sono secche, dure e gommose. Ci sono alcune ricette differenti che puoi provare a casa.

Ingredienti

Pollo

Per circa 4 porzioni

  • 675 g di petto di pollo disossato e senza pelle
  • 125 ml di salsa si soia con poco sodio
  • 5 ml di succo di limone
  • 5 g di aglio in polvere
  • 3 g di pepe nero macinato
  • 3 g di zenzero tritato

Maiale

Per circa 2-4 porzioni

  • 225 g di carne macinata di maiale
  • 10 ml di salsa di pesce
  • 2,5 ml di olio di sesamo
  • 10 ml di mix di spezie in polvere
  • 5 ml di salsa di soia chiara
  • 2,5 ml di salsa di soia scura
  • 5 ml di vino di riso
  • 2 g di pepe bianco macinato
  • 40 g di zucchero semolato super fine
  • 0,6 ml di colorante alimentare rosso
  • Olio vegetale

Salmone

Per circa 4 porzioni

  • 565 g di filetti di salmone fresco senza spine ma con la pelle
  • 125 ml di salsa di soia
  • 15 ml di melassa
  • 15 ml di succo di limone
  • 15 g di pepe nero macinato
  • 5 ml di aroma affumicato “liquid smoke”

1
Pollo

  1. 1
    Preriscalda il forno a 180°C. Prepara una teglia poco profonda foderandola con carta di alluminio.
    • Non puoi disidratare il pollo nel forno. Dovresti, comunque, cuocere la carne per un po’ di tempo per uccidere i batteri che vivono all’interno, cosa che il calore del disidratatore non riesce a fare.
  2. 2
    Taglia il pollo a fettine. Usa un coltello affilato e forma delle striscioline spesse dai 3 ai 6 millimetri.
    • Più sono sottili e meno tempo sarà necessario perché si disidratino.
  3. 3
    Mescola tutti i condimenti. In un sacchetto sigillabile da 4 lt metti la salsa di soia, il succo di limone, l’aglio in polvere, il pepe nero e lo zenzero.
    • Dopo avere aggiunto tutti gli aromi, chiudi il sacchetto e agita la marinata per amalgamarli.
  4. 4
    Aggiungi il pollo al sacchetto e lascialo riposare. Ci vorranno circa 20 minuti affinché il pollo assorba i sapori.
    • Sigilla il sacchetto e agitalo, così il pollo si ricopre completamente di marinata.
    • Metti il sacchetto con il pollo in frigo.
  5. 5
    Arrostisci brevemente il pollo. Dopo averlo tolto dal sacchetto, mettilo sulla teglia e cucinalo nel forno caldo per 10-15 minuti.
    • Verifica che la temperatura interna raggiunga i 75°C usando un termometro da cucina. A questo punto togli subito la carne dal forno.
  6. 6
    Nel frattempo, scalda il disidratatore/essiccatore. Deve raggiungere la temperatura di 63°C.
    • Questo elettrodomestico ha bisogno di 10 minuti per entrare in temperatura, quindi dovresti accenderlo prima di mettere il pollo in forno.
  7. 7
    Disponi le striscioline di carne sui vassoi. Non appena il pollo esce dal forno, mettilo sui vassoi dell’essiccatore formando un unico strato.
    • Quando hai finito, metti i vassoi nell’essiccatore.
  8. 8
    Lascia che la carne si essicchi per 5-7 ore. Controlla il pollo dopo le prime 5 ore. Quando è pronto, è completamente asciutto.
    • Se dopo 5 ore non è completamente secco, continua a cucinarlo per altre 2 ore controllando ogni 30 minuti.

2
Maiale

  1. 1
    Unisci la carne con i condimenti e il colorante alimentare. Usa una ciotola media e metti il maiale tritato, la salsa di pesce, l’olio di sesamo, il mix di spezie, la salsa di soia, il vino, il pepe bianco, lo zucchero e il colorante alimentare rosso.
    • Mescola il tutto con un cucchiaio finché il colorante non è completamente distribuito. Ci vorranno un paio di minuti.
    • Se vuoi ottenere un buon risultato, mescola con un movimento circolare.
    • Quando hai finito, dovresti ottenere un composto dalla consistenza di una pasta.
    • Questo particolare tipo di carne essiccata si chiama bak kwa.
  2. 2
    Metti il composto in frigorifero. Chiudi la ciotola con la pellicola trasparente e aspetta 2-3 ore.
  3. 3
    Preriscalda l’essiccatore. Avrà bisogno di 10 minuti circa per entrare in temperatura. Impostalo su un valore medio.
  4. 4
    Spalma il composto su fogli di carta da forno. Usa il retro del cucchiaio per spalmare il composto cercando di fare uno strato spesso 5 mm.
    • Assicurati che la carta da forno sia ben ferma sul tavolo di lavoro.
    • Cerca di formare uno strato il più sottile possibile.
    • Se la carne si attacca al cucchiaio, ungi quest’ultimo con un po’ di olio vegetale e continua il lavoro.
  5. 5
    Con un foglio di rete metallica fai delle incisioni. Premilo delicatamente sullo strato di carne quel tanto che basta affinché si veda il motivo.
    • Prima, ungi il foglio di rete metallica con dell’olio vegetale così non si attaccherà alla carne.
    • Puoi trovare questi fogli di rete vicino agli accessori per il barbecue nei supermercati e nei negozi di casalinghi.
  6. 6
    Metti la carne nel vassoio dell’essiccatore. Con cautela fai scivolare il foglio di carta da forno sul vassoio che poi metti nel disidratatore.
    • Se hai qualche problema nello spostare tutto lo strato di carne, puoi creare dei pezzi più piccoli.
  7. 7
    Essicca per 6-12 ore. Dopo le prime 6 ore controlla la carne. È pronta quando la parte centrale è secca e i bordi cominciano a essere croccanti.
    • Se la carne non è pronta dopo 6 ore, continua a disidratare per altre 6 ore controllando ogni ora.
  8. 8
    Taglia la carne essiccata in strisce. Usa una rotella per la pizza per fare i pezzi della forma che preferisci.
    • Se preferisci, usa delle forbici da cucina.
    • È utile usare le incisioni lasciate dal foglio di rete metallica come guida per i tagli.

3
Salmone

  1. 1
    Congela leggermente il salmone. Mettilo su un vassoio che possa andare nel freezer, oppure su un piatto e lascia che si congeli per 45-60 minuti.
    • Questo passaggio non è fondamentale, ma in questo modo sarà più semplice tagliare il pesce. Tuttavia, ricorda che non deve essere del tutto surgelato.
    • Se hai comprato del salmone surgelato, aspetta che si scongeli in frigo per un paio d’ore e poi inizia a lavorarlo prima che sia troppo morbido.
  2. 2
    Prepara la marinata. In un sacchetto sigillabile da 4 lt metti la salsa di soia, la melassa, il succo di limone, il pepe e il fumo liquido.
    • Sigilla il sacchetto e agitalo per mescolare gli ingredienti.
  3. 3
    Taglia il salmone in striscioline. Dopo averlo tolto dal freezer usa un coltello affilato per creare delle strisce sottili di pesce.
    • Ogni pezzetto dovrebbe essere spesso 3-6 mm. Più sono sottili e più veloce sarà il processo.
  4. 4
    Aggiungi il pesce alla marinata e lascia che riposi per 2-3 ore. Durante questo tempo il pesce assorbirà tutti gli aromi.
    • Sigilla il sacchetto e agitalo per ricoprire tutto il salmone di marinata.
    • Metti il sacchetto in frigorifero.
  5. 5
    Preriscalda l’essiccatore. Impostalo a temperatura media e aspetta circa 10 minuti prima di usarlo.
  6. 6
    Togli il salmone dalla marinata. Scola ogni eccesso di liquido con uno scolapasta.
    • Asciuga il pesce tamponandolo con carta da cucina.
  7. 7
    Metti il salmone sui vassoi dell’essiccatore. Assicurati di fare un singolo strato.
    • Una volta terminato, metti i vassoi nel disidratatore.
  8. 8
    Essicca per 6-12 ore. Aspetta le prime sei ore e controlla il pesce. Sarà pronto quando apparirà secco al tatto.
    • Se il salmone non è pronto dopo 6 ore, continua il processo per altre 6 e controlla ogni 30-60 minuti.

4
Altre Ricette

  1. 1
    Manzo. La classica carne essiccata è di manzo. Comincia da un taglio magro come il girello o il filetto e essiccalo dopo averlo tagliato in striscioline sottili. Puoi usare il forno o l’essiccatore.
  2. 2
    Dai un tocco di novità alla carne di manzo. Puoi usare dei condimenti diversi e marinare la carne per provare nuovi accostamenti di sapore.
    • Spezie. Puoi cucinare una versione molto speziata di manzo essiccato usando della salsa di peperoncino.
    • Salsa teriyaki. Se unisci la salsa di soia, lo zucchero di canna, la paprica e il peperoncino rosso puoi preparare una salsa dagli aromi orientali.
    • Sapore africano. In Sud Africa la carne di manzo essiccata di chiama biltong e viene preparata con sale marino, pepe bianco, aceto di malto, aceto bianco e zucchero grezzo.
  3. 3
    Cervo. La carne di cervo è ottima per essere essiccata. Si accompagna perfettamente con un condimento di cipolla in polvere, pepe nero, aglio in polvere, salsa di soia e salsa Worcestershire.
  4. 4
    Bastoncini di manzo. Anche se la carne essiccata di solito è presentata in strisce, perché non tagliarla in bastoncini?
  5. 5
    Tecniche alternative all’essiccatore. Se non hai un elettrodomestico specifico, puoi provare a essiccare la carne in un normale forno o in una padella.
  6. 6
    Finito.

Cose che ti Serviranno

  • Sacchetto grande sigillabile
  • Coltello affilato
  • Rotella per tagliare la pizza o forbici da cucina
  • Teglia da forno
  • Fogli di alluminio
  • Carta da forno
  • Foglio di rete metallica
  • Essiccatore/disidratatore con vassoi

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Carne

In altre lingue:

English: Make Jerky, Español: hacer charque, 中文: 做肉干, Português: Fazer Carne 'Jerky', Русский: приготовить вяленое мясо, Deutsch: Dörrfleisch zubereiten, Français: préparer de la viande séchée, Bahasa Indonesia: Membuat Dendeng

Questa pagina è stata letta 3 442 volte.
Hai trovato utile questo articolo?