Come Preparare Hamburger Succulenti

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 19 Riferimenti

In questo Articolo:Preparare gli HamburgerCuocere gli Hamburger ai FornelliGrigliare Hamburger Succulenti

Cotti ai fornelli o grigliati, gli hamburger fatti in casa sono squisiti e possono essere serviti sia a pranzo sia a cena. Gli hamburger succulenti permettono di preservare il sapore della carne, evitando così che si disperda. Un hamburger spesso e succoso è decisamente più saporito rispetto a un medaglione di carne sottile, secco ed eccessivamente cotto. Per ottenere un buon risultato, devi innanzitutto comprare della carne di manzo macinata con un'alta percentuale di grasso. A questo punto, forma delicatamente i medaglioni di carne aiutandoti con le mani. Per finire, evita di schiacciarli con la spatola durante la cottura.

1
Preparare gli Hamburger

  1. 1
    Acquista della carne di manzo macinata fresca per preparare gli hamburger. Il macinato di manzo fresco consente di ottenere hamburger più saporiti e gustosi. Cerca di comprarlo dal macellaio, in quanto in macelleria è più facile reperire della carne di manzo macinata più recentemente rispetto a quella confezionata. In linea di massima, evita di comprare la carne preconfezionata per preparare gli hamburger [1].

    Perché usare la carne macinata fresca?
    Perché è più succulenta e saporita. Il macinato surgelato e preconfezionato è spesso caratterizzato dal cosiddetto fenomeno del freezer burn, ovvero dalla formazione di cristalli di ghiaccio all'interno della carne che diluiscono la concentrazione dei succhi, necessari per ottenere hamburger succulenti. Inoltre, è impossibile conoscere il grado di freschezza della carne al momento del congelamento. Comprando del macinato fresco, è possibile determinare immediatamente la qualità del prodotto.
    Il macinato fresco può essere reperito dal macellaio o al banco macelleria del supermercato. Se hai un macellaio di fiducia, ordina dei tagli di manzo che siano il più freschi possibile. Puoi anche provare a reperire del macinato fresco al banco macelleria del supermercato che frequenti di solito.
    Il macinato fresco può essere congelato in casa. Avvolgi saldamente la carne con della carta per alimenti o per freezer e chiudila bene. A questo punto, avvolgila con un foglio di carta stagnola. Chiudila con cura, scrivi la data sulla confezione e cucinala nel giro di 4 mesi. Per scongelarla, spostala nel frigorifero e lasciala al suo interno fino a quando non si sarà decongelata completamente. Hai poco tempo? Togli la carne dall'involucro e lasciala sotto il getto dell'acqua corrente per 20-60 minuti.

  2. 2
    Compra del macinato di manzo composto da un 80% di carne magra e da un 20% di grasso. La carne caratterizzata da queste proporzioni presenta una percentuale di grasso piuttosto elevata. Una maggiore concentrazione di grasso permette di ottenere hamburger più succulenti. Dovrebbe andare bene anche un macinato composto da un 85% di carne magra e da un 15% di grasso. Evita solo la carne macinata con una percentuale magra pari o superiore al 90%, altrimenti gli hamburger saranno secchi. La carne macinata può essere comprata in qualsiasi macelleria o supermercato. Se preferisci quella proveniente da un allevamento biologico, cercala nel reparto di cibi bio o in un negozio specializzato in prodotti biologici [2].

    Interpretare le etichette della carne
    Verifica la percentuale di carne. La carne di manzo viene generalmente etichettata con 2 percentuali per indicare la concentrazione di parti magre e grasse all'interno del taglio. Controllare l'etichetta è il modo più accurato in assoluto per conoscere tali proporzioni, dunque è il primo elemento da controllare al momento dell'acquisto.
    Esamina il nome o il taglio della carne. La carne viene spesso etichettata indicando il tipo di taglio o la parte della mucca da cui è stata ricavata. Se viene specificato il taglio, ma non vedi alcuna percentuale, puoi seguire queste linee guida generali per determinare la proporzione fra magro e grasso:
    Hamburger (può essere ricavato da qualsiasi parte della mucca): 73% magro, 27% grasso
    Bistecca di spalla macinata: 80% magra, 20% grassa
    Bistecca di girello macinata: 85% magra, 15% grassa
    Lombo macinato: 90% magro, 10% grasso
    Carne di manzo macinata magra: 95% magra, 5% grassa
    Considera il colore della carne. La carne macinata magra è caratterizzata da gradazioni di rosso piuttosto intense. Evita di scegliere i tagli che presentano questa caratteristica, in quanto non contengono un'elevata percentuale di grasso.

  3. 3
    Stacca una quantità abbondante di carne per formare un hamburger. Comprato il macinato di manzo, torna a casa e comincia a formare i singoli medaglioni di carne. Realizzali delle dimensioni che preferisci, ma in generale considera che
    un pezzo di carne dalle dimensioni di un pugno consente di ottenere un hamburger abbastanza grande
    [3].
  4. 4
    Maneggia con delicatezza la carne. Quando stacchi la carne dal resto del macinato, non maneggiarla e non premerla troppo.
    Se la schiacci mentre formi gli hamburger, rischi di strizzarla eccessivamente, causando la fuoriuscita dei succhi
    [4].
  5. 5
    Forma gli hamburger con le mani. Con l'aiuto delle mani, premi delicatamente ciascun pezzo di carne macinata fino a ottenere un medaglione relativamente piatto e dalla forma di un disco. Se lavori il macinato su una superficie solida (per esempio un piano di lavoro pulito o un tagliere di plastica), puoi premere i medaglioni su di essa per evitare di strizzarli eccessivamente con le mani [5].
    • Crea la forma che desideri. In generale, gli hamburger dovrebbero avere una larghezza di circa 10 cm e uno spessore di circa 2 cm prima della cottura.
  6. 6
    Crea una cavità di circa 6 mm al centro di ciascun hamburger. Gli hamburger tendono a cuocersi rapidamente sui bordi, mentre più lentamente al centro. Per fare in modo che la cottura avvenga uniformemente sull'intera superficie, crea una cavità in cima a ciascun medaglione usando l'indice e il medio. Fai in modo che la parte centrale di ogni hamburger sia di circa 3-6 mm più bassa rispetto ai bordi [6].
    • Questa cavità evita anche che gli hamburger si gonfino al centro.

2
Cuocere gli Hamburger ai Fornelli

  1. 1
    Colloca una padella piatta sul gas e regola la fiamma a una temperatura medio-alta. Considera quanti hamburger intendi cucinare per scegliere una padella di dimensioni adeguate [7].
    • Ruota la manopola dei fornelli in punto intermedio fra fiamma media e alta.
  2. 2
    Riscaldata la padella, metti a cuocere gli hamburger. I medaglioni di carne dovrebbero sfrigolare a contatto con la superficie bollente della padella [8]. Fai in modo che ciascun hamburger abbia almeno 3 cm di spazio libero intorno all'intero perimetro. Ti assicurerai così che i medaglioni non si attacchino fra di loro durante la cottura.
  3. 3
    Gira gli hamburger con una spatola sottile dopo 3-5 minuti. Passati alcuni minuti, infila una spatola sottile sotto ciascun medaglione di carne e giralo. Come è stato consigliato in precedenza, maneggiare il meno possibile gli hamburger permette di renderli più succulenti. La parte inferiore dovrebbe assumere una colorazione dorata [9].

    Suggerimenti per girare gli hamburger:
    Prima di girare un hamburger, controlla la parte inferiore. Dopo 3 minuti di cottura, infila la spatola sotto il medaglione e sollevalo leggermente per osservare il fondo. Dovrebbe avere assunto una colorazione dorata. Se è ancora crudo, lascialo cuocere per altri 1 o 2 minuti.
    Usa una spatola ampia e sottile. Questo tipo di spatola può essere infilato sotto l'hamburger in maniera facile e veloce. Inoltre, permette di girarlo evitando che la crosta si sgretoli e aiuta a mantenerlo intatto durante la procedura nel caso in cui il medaglione non sia ben compatto.
    Non premere gli hamburger con la spatola. Premere un hamburger con la spatola fa fuoriuscire il succo dalla carne e la secca, senza contare che non aiuta a velocizzare la cottura.

  4. 4
    Fai cuocere gli hamburger per altri 3-5 minuti sul secondo lato. Calcolare 3-5 minuti per lato dovrebbe garantire una cottura omogenea. Ultimata la cottura, il lato che si trova a contatto con la superficie della padella inizierà a sfrigolare. Controlla gli hamburger per osservare se hanno raggiunto una colorazione dorata.
    • Resisti alla tentazione di girarli per 3 o 4 volte. Basta farlo una volta sola.
  5. 5
    Osserva la parte laterale degli hamburger allo scopo di verificarne il grado di cottura. Se tagli un hamburger per determinare se è pronto, rischi di causare la fuoriuscita dei succhi, mandando a monte tutto il lavoro che hai fatto. Invece, osserva bene la parte laterale del medaglione.
    Se vedi una lineetta rosa nella parte centrale, allora si trova in uno stato di cottura al sangue.
    [10].
    • Se la parte laterale dell'hamburger ha assunto una colorazione dorata, allora ha raggiunto uno stato di cottura media.
  6. 6
    Servi gli hamburger al sangue o a cottura media. Lasciarli cuocere più a lungo non farà che causare un'ulteriore dispersione di succhi [11]. Servili al sangue o a cottura media per assicurarti che siano succulenti e saporiti.
    • Metti ogni hamburger in un panino, quindi guarnisci con pomodoro, lattuga, senape, ketchup e qualsiasi altro ingrediente desideri.

3
Grigliare Hamburger Succulenti

  1. 1
    Preriscalda la griglia prima di mettere a cuocere gli hamburger. Riscalda 2 zone separate della griglia: una a temperatura elevata (circa 120 °C) e l'altra a una temperatura inferiore (circa 65 °C) [12].
    • Lascia preriscaldare la griglia per 15 minuti prima di mettere a cuocere gli hamburger.
  2. 2
    Ungi la griglia mentre si riscalda. Durante la fase di preriscaldamento, versa dell'olio d'oliva su un tovagliolo di carta. Strofinalo sulla superficie della griglia per lubrificarla. Questo accorgimento promuove una cottura omogenea ed evita che gli hamburger si attacchino alla griglia a mano a mano che diventano dorati [13].
  3. 3
    Fai cuocere gli hamburger sulla zona più calda della griglia per circa 2 minuti. Il calore intenso emanato dalla griglia consente di ottenere una bella crosta dorata su ciascun lato del medaglione, intensificando il sapore della carne [14].
    • Se lasci gli hamburger su questa zona della griglia, la temperatura elevata finirebbe per seccare la parte interna del medaglione, facendolo dunque cuocere più del dovuto.
  4. 4
    Gira gli hamburger dopo circa 2 minuti. Una volta che li avrai fatti cuocere per circa 2 minuti sul lato più caldo della griglia, girali con una spatola. Al momento di girarli,
    tienili a una distanza di circa 1,5 cm l'uno dall'altro
    [15].
    • Se sono troppo vicini, potrebbero cuocersi in maniera disomogenea o attaccarsi fra di loro.
  5. 5
    Dorati uniformemente gli hamburger, spostali sul lato meno caldo della griglia. Ottenuta una duratura omogenea, sollevali delicatamente con la spatola e spostali sul lato meno caldo della griglia [16].
    • Tienili d'occhio durante la cottura, in modo che tu possa rimuoverli dalla griglia una volta che avranno raggiunto il grado di cottura desiderato.
  6. 6
    Fai cuocere gli hamburger per 3-4 minuti sul lato meno caldo della griglia. In questo modo la parte interna dei medaglioni continuerà a cuocersi preservando i succhi della carne, senza che si secchi o si bruci. Sfrutta l'intera superficie della griglia per evitare che i medaglioni si tocchino fra loro [17].
    • Gira gli hamburger dopo circa 2 minuti.
      Ti assicurerai in questo modo che si cuociano uniformemente su entrambi i lati.
  7. 7
    Raggiunto un grado di cottura al sangue o medio (55-60 °C), toglili dalla griglia. Per valutare il grado di cottura degli hamburger, esamina le dimensioni e la compattezza dei medaglioni. Durante la cottura si restringeranno e si comprimeranno
    . Per capire se un hamburger è al sangue, premilo delicatamente con una spatola: dovrebbe risultare succoso, morbido e leggermente viscoso
    [18].
    • Se usi un termometro per carne, un hamburger al sangue dovrebbe avere una temperatura di circa 52 °C, mentre un hamburger a cottura media avrà una temperatura di circa 66 °C.
    • Un hamburger cotto a una temperatura superiore non potrà mai essere succulento.

Avvertenze

  • La carne macinata non si considera completamente cotta fino a quando non avrà raggiunto una temperatura interna di circa 71 °C. Se vuoi assicurarti che gli hamburger si siano cotti bene, inserisci un termometro per carne al centro. Considera che gli hamburger ben cotti sono più secchi. In caso di cottura al sangue o media, si corre il rischio di contrarre un'infezione da E. coli [19].

Cose che ti Serviranno

Cottura ai Fornelli

  • Hamburger preparati con carne di manzo macinata
  • Spatola sottile
  • Padella
  • Termometro per carne (facoltativo)

Cottura alla Griglia

  • Hamburger preparati con carne di manzo macinata
  • Olio d'oliva
  • Tovagliolo di carta
  • Spatola
  • Termometro per carne (facoltativo)

Riferimenti

  1. https://www.thekitchn.com/how-to-make-burgers-on-the-stovetop-cooking-lessons-from-the-kitchn-217722
  2. https://www.thekitchn.com/how-to-make-burgers-on-the-stovetop-cooking-lessons-from-the-kitchn-217722
  3. https://www.thekitchn.com/how-to-make-burgers-on-the-stovetop-cooking-lessons-from-the-kitchn-217722
  4. https://www.thekitchn.com/how-to-make-burgers-on-the-stovetop-cooking-lessons-from-the-kitchn-217722
  5. https://www.thekitchn.com/how-to-make-burgers-on-the-stovetop-cooking-lessons-from-the-kitchn-217722
  6. https://www.thekitchn.com/how-to-make-burgers-on-the-stovetop-cooking-lessons-from-the-kitchn-217722
  7. https://www.thekitchn.com/how-to-make-burgers-on-the-stovetop-cooking-lessons-from-the-kitchn-217722
  8. https://www.thekitchn.com/how-to-make-burgers-on-the-stovetop-cooking-lessons-from-the-kitchn-217722
  9. https://www.thekitchn.com/how-to-make-burgers-on-the-stovetop-cooking-lessons-from-the-kitchn-217722
Mostra altro ... (10)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Carne

In altre lingue:

English: Make Juicy Burgers, Español: hacer hamburguesas jugosas, Português: Fazer Carne de Hambúrguer Suculenta, Français: faire des hamburgers juteux, Deutsch: Saftige Burger zubereiten

Questa pagina è stata letta 448 volte.
Hai trovato utile questo articolo?