Come Preparare del Nutrimento per Colibrì

In questo Articolo:Fare il NettarePrevenire Muffa e FermentazioneDare al tuo Nettare una Marcia in PiùSommario dell'Articolo

I colibrì sono creaturine magiche. Sembrano danzare in aria, spostandosi rapidamente come piccole scimmie alate. Attira queste bellezze in miniatura appendendo delle mangiatoie piene del loro cibo preferito. Segui queste indicazioni per tentare i tuoi uccellini e convincerli a rimanere un po' nel tuo giardino.

Parte 1
Fare il Nettare

  1. 1
    Fai una soluzione zuccherosa. Li incoraggerai a fermarsi in zona. Il cibo ad alto valore energetico è importante in primavera perché i colibrì devono rifornire le riserve consumate durante la migrazione.[1]
    • Evita di comprare nettare per colibrì potenziato. Ti costerebbe molto e non gli piacerebbe. I colibrì prendono i nutrienti dei quali hanno bisogno dal nettare dei fiori e dagli insetti che mangiano--lo zucchero che gli darai è una sorta di riempitivo veloce (tipo il nostro caffè) mentre stanno volando e si sentono stanchi.[2]
  2. 2
    Mescola allora una parte di zucchero bianco granulare e due di acqua calda. Fai sciogliere bene. Lo zucchero di canna rientra fra i carboidrati. I carboidrati sono facili da digerire e danno ai colibrì energia immediata.
  3. 3
    Fai bollire la soluzione per un paio di minuti. In questo modo rallenterai lo sviluppo di batteri. La bollitura ti aiuterà anche a liberarti del cloro o del fluoruro che possono essere contenuti nell'acqua del rubinetto (e che potrebbe far loro del male.)[3] Non è necessario bollire la soluzione se fai poco cibo per uso immediato.
    • Se invece lo scaldi, dovrai sostituirlo ogni due giorni massimo o i batteri si svilupperanno e potrebbero danneggiare i colibrì.
  4. 4
    Non aggiungere alcun colorante. Anche se ai colibrì piace tanto il rosso, il colorante potrebbe danneggiarli. Il cibo naturale (nettare) non ha odore ed è incolore quindi non c'è bisogno di farlo diverso.[4]
  5. 5
    Metti da parte il cibo finché non lo usi. Tienilo in frigorifero. Se ne fai molto, puoi mantenerlo finché la mangiatoia non sarà vuota. In questo modo risparmierai del tempo.
  6. 6
    Scegli la mangiatoia giusta. Quelle rosse sono le migliori per via del colore altamente attraente per i colibrì. Dovresti appenderla in un luogo ombreggiato se possibile in modo che il nettare rimanga al fresco il più a lungo possibile. Sistemala in giardino se ne hai uno. Appendila vicino a una finestra (ma lontano dai gatti) per poterti godere lo spettacolo.[5]
    • Alcuni entusiasti dicono che dovresti appendere una mangiatoia vicina alla finestra solo se hai vetri colorati in modo che i colibrì non ci sbattano contro, facendosi del male.[6]

Parte 2
Prevenire Muffa e Fermentazione

  1. 1
    Il cibo può far male agli uccellini se fermenta o ammuffisce. Quando il nettare diventa opaco deve essere sostituito. Il lievito dello zucchero causa fermentazione che potrebbe far male al colibrì. Un mix caldo e zuccheroso è ottimo per la proliferazione dei batteri e delle muffe.
  2. 2
    Controlla la mangiatoia per evitare la muffa nera molto spesso. Se possibile, ogni giorno. Dare un'occhiata inoltre eviterà problemi generali ai colibrì. Se trovi la muffa, mescola un po' di candeggina in acqua. Immergi la mangiatoia per un'ora nella soluzione. Gratta via i residui di muffa e risciacqua bene prima di riempire nuovamente di cibo.[7]
  3. 3
    Puliscila bene prima di aggiungere cibo. Sciacquala con acqua calda. Non utilizzare sapone, ai colibrì non piace il gusto che resterebbe comunque attaccato.
  4. 4
    Cambia da mangiare regolarmente. Ricorda che il quantitivo di cibo che puoi lasciare dipende molto dalla temperatura alla quale è esposta la mangiatoia.[8]
    • Se va da 21 a 26° cambialo ogni 5-6 giorni.
    • Se va da 27 a 30°, cambialo ogni 2-4.
    • Se la temperatura va oltre i 32° cambia quotidianamente.

Parte 3
Dare al tuo Nettare una Marcia in Più

  1. 1
    Diminuisci il quantitavo di zucchero che metti dopo un paio di settimane. Così facendo, incrementerai l'attività presso la mangiatoia. Una parte di zucchero con tre di acqua o una di zucchero e quattro di acqua serviranno a diluire il mix. Quando è più diluito, i colibrì tornano spesso.[9]
  2. 2
    Decidi il vigore del cibo. Devi farlo forte abbastanza da non dover riempire sempre la mangiatoia, ma non così tanto che gli uccellini non vogliano tornare. Fare un cibo incredibilmente zuccheroso darà molta energia ai colibrì permettendo loro di andare più lontano prima di mangiare di nuovo (ecco perché li vedrai poco.)
  3. 3
    Non fare un mix con meno di una parte a quattro. Anche se va bene un'alta concentrazione, se il nettare è poco zuccheroso di così, i colibrì spenderanno troppe energie per volare avanti e indietro di quante il cibo gliene fornirà.
  4. 4
    Pianta dei fiori che a loro piacciono. Se hai provati diversi mix ma ancora non ricevi visite, usa le piante per attirarli.
    • Ecco piante amate dai colibrì:[10]: Monarda, Flox, Lupino, Malva, Kniphophia, Colombina,Heuchera, Digitale, Lobelia, Lantana, Salvia, Pianta delle Farfalle, Rosa di Sharon, Bignonia e Caprifoglio.

Consigli

  • Se i colibrì non mangiano tutto e il cibo va a male, riempi la mangiatoia solo in parte per evitare di doverne buttare un po' ogni volta.
  • Non usare miele, zucchero a velo, scuro o dolcificanti né altri tipi di sostituti. I prodotti chimici non sono la stessa cosa e non vanno incontro ai bisogni nutritivi dei colibrì. Alcuni di questi dolcificanti possono anche far ammalare o uccidere gli uccellini.

Sommario dell'ArticoloX

Per preparare il mangime per i colibrì, chiamato anche "nettare", inizia mescolando 1 parte di zucchero bianco con 4 parti di acqua tiepida. Mescola finché lo zucchero non si scioglie completamente. A quel punto, fai bollire lo sciroppo per 1-2 minuti, in modo da rallentare la proliferazione dei batteri ed eliminare tutto il cloro in eccesso nell'acqua, che può essere dannoso per i colibrì. Quando sei pronto a nutrire gli uccellini, riempi una mangiatoia con il nettare. Appendila in un punto all'ombra per tenere il cibo fresco.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Uccelli

In altre lingue:

English: Make Hummingbird Food, Português: Fazer Comida para Beija Flor, Español: hacer alimento para colibríes, Deutsch: Kolibri Futter herstellen, Русский: приготовить корм для колибри, Français: fabriquer de la nourriture pour colibri, 中文: 给蜂鸟制作食物, 日本語: ハチドリのエサを作る, Bahasa Indonesia: Membuat Makanan untuk Burung Kolibri, Tiếng Việt: Làm Thức ăn cho Chim ruồi, ไทย: ทำอาหารสำหรับนกฮัมมิ่งเบิร์ด, العربية: تحضير طعام الطائر الطنان

Questa pagina è stata letta 2 931 volte.
Hai trovato utile questo articolo?