Uno dei rimedi migliori per il raffreddore è il vapore caldo; questo è il motivo per cui trovi sollievo dalla costrizione toracica e dal naso chiuso quando fai una doccia calda. Anche l'aromaterapia con l'uso degli oli essenziali è benefica, perché quindi non combinare le due cose? Puoi sempre acquistare delle bombe da bagno specifiche per la congestione presso i negozi, ma sono spesso costose e piene di sostanze chimiche. Puoi però prepararle a casa tu stesso spendendo una minima parte di quanto pagheresti nei negozi, senza contare che - aspetto ancora più importante - hai il perfetto controllo del loro contenuto. Solitamente, sono a base di acido citrico, ma se non riesci a procurartelo, puoi usare anche il bicarbonato di sodio.

Metodo 1 di 2:
Ricetta di Base

  1. 1
    Unisci gli ingredienti in polvere. Ti servono 100 g di bicarbonato, 60 g di acido citrico per uso alimentare e 30 g di amido di mais; mettili insieme in una piccola ciotola e mescola con un cucchiaio per amalgamarli uniformemente finché non ci sono più grumi.[1]
    • Un altro ingrediente utile a tale scopo è la fecola di maranta, ma se non la trovi, puoi sostituirla con l'amido di mais.[2]
  2. 2
    Aggiungi 2 gocce di olio essenziale di menta, lavanda ed eucalipto.[3] L'eucalipto allevia la congestione toracica e libera il naso, oltre a fluidificare il catarro;[4] la menta contiene il mentolo, un decongestionante naturale che aiuta a sua volta a sciogliere il muco.[5] Infine, la lavanda non è molto utile per lenire il raffreddore, ma è un calmante e rilassante naturale e può dare sollievo dalla cefalea provocata dalla congestione.[6]
    • Se desideri ottenere un profumo più intenso, puoi usare 3 o 4 gocce di ognuno di questi oli anziché solo 2, ma non superare tale dose.
    • Se stai preparando la bomba da bagno per un bambino che ha 10 anni o più, aggiungi solo 2 gocce di ogni olio; qualsiasi quantitativo superiore può rivelarsi nocivo.[7] Se invece il bimbo ha meno di 10 anni, devi chiedere consiglio al pediatra.
  3. 3
    Aggiungi da 1 a 3 cucchiai (15-45 ml) di acqua o amamelide. Versane solo un cucchiaio (15 ml) alla volta, mescolando con cura con una spatola di gomma dopo ogni aggiunta; continua in questo modo finché la miscela non assume la consistenza della sabbia bagnata e il composto non rimane compatto.[8]
    • Puoi anche spruzzare l'acqua o l'amamelide usando una bottiglietta spray; sono sufficienti circa 5-7 spruzzi.[9]
    • Fai attenzione a non esagerare con il liquido, altrimenti la miscela inizia a frizzare.
    • In alternativa, puoi usare 50 g di olio di cocco fuso; l'olio può rendere il pavimento della doccia scivoloso, ma ha proprietà aggreganti.[10]
  4. 4
    Compatta bene la miscela che hai preparato mettendola in uno stampo di silicone. Scegli un elemento dalla base piatta, in modo che il composto possa restare ben appoggiato al piatto doccia senza rotolare; puoi utilizzare qualsiasi tipo di stampo adatto per cuocere le cupcake o per preparare caramelle/cioccolatini. Eventualmente, puoi usare anche altri tipi di stampi, come quelli in plastica per fare le caramelle o per i mini muffin.
    • Assicurati che la miscela venga pressata bene; in caso contrario, le bombe da bagno non si compattano in modo appropriato e potrebbero sgretolarsi quando le maneggi.[11]
  5. 5
    Lasciale indisturbate per un'ora. Il luogo ideale dove tenerle in questa fase è su una teglia da forno dentro il forno freddo.
  6. 6
    Estrai le bombe da bagno dallo stampo con delicatezza e lascia che il processo di asciugatura si completi durante la notte. Se iniziano a sgretolarsi, prendile e rimettile negli stampi per qualche altra ora; una volta che sono completamente asciutte, toglile nuovamente e lasciale su una superficie piatta per tutta la notte.[12]
  7. 7
    Usale. Entra nella doccia, apri il rubinetto dell'acqua e metti una bomba da bagno sul pavimento, chiudendo lo scarico; l'acqua calda fa sciogliere il composto che rilascia gli oli essenziali nell'ambiente. Conserva quelle che non utilizzi in un contenitore ermetico.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Preparazione al Forno

  1. 1
    Preriscalda il forno a 100-180 °C.
  2. 2
    Mescola gli ingredienti in polvere in una piccola ciotola. Ti servono 200 g di bicarbonato e 2 cucchiai (15 g) di amido di mais; mescola i due ingredienti con una frusta o un cucchiaio finché non si sono ben amalgamati.
    • Se non riesci a procurarti l'amido, puoi usare la fecola di maranta; se non trovi entrambi i prodotti, puoi comunque preparare le bombe da bagno usando solo bicarbonato e acqua.
  3. 3
    Aggiungi l'acqua un po' alla volta finché la miscela non assume la consistenza di un impasto. Hai bisogno di 80 ml di liquido in tutto, mescolalo con il bicarbonato usando una spatola di gomma.
  4. 4
    Compatta saldamente il composto in uno stampo di silicone. Verifica che sia sicuro per l'uso in forno; alcuni vengono venduti come prodotti in "silicone", ma non sempre sono adatti per la cottura; quelli per cuocere le cupcake o per preparare le caramelle/cioccolatini vanno bene e puoi utilizzarli tranquillamente.
    • Fai in modo di compattare la miscela più strettamente possibile, altrimenti i panetti possono sfaldarsi facilmente quando li utilizzi.
  5. 5
    Metti lo stampo su una teglia da forno e lasciala nell'elettrodomestico per due ore. Durante questo periodo il composto si asciuga e si indurisce. Se non desideri utilizzare il forno, metti lo stampo in un luogo in cui non viene disturbato per 24-48 ore; l'obiettivo è far asciugare completamente l'impasto.[13]
  6. 6
    Togli le bombe da bagno dal forno e lasciale raffreddare. Non estrarle subito dallo stampo però; se procedi troppo presto, potrebbero non essere perfettamente asciutte e sbriciolarsi.[14]
  7. 7
    Toglile dallo stampo con cautela. Se ti accorgi che si sfaldano facilmente, significa che non sono completamente asciutte; in questo caso, aspetta ancora 12 ore prima di controllarle ancora.
  8. 8
    Metti una goccia di olio essenziale di menta, lavanda ed eucalipto sulla superficie di ogni panetto.[15] L'eucalipto e la menta aiutano ad alleviare la congestione nasale e toracica, oltre a sciogliere o fluidificare il muco; la lavanda permette invece di rilassare i muscoli e lenire il mal di testa provocato dal raffreddore.
  9. 9
    Usa le bombe da bagno. Apri il rubinetto della doccia e mettine una sul pavimento, vicino allo scarico. L'acqua calda la dissolve, rilasciando così gli oli essenziali che si diffondono nell'aria; conserva le altre per gli utilizzi futuri in un contenitore ermetico.
    Pubblicità

Consigli

  • Aggiungi qualche erba essiccata (come la lavanda) o una foglia di menta essiccata sul fondo dello stampo prima di inserire il composto; in questo modo, la bomba da bagno è esteticamente più gradevole.[16]
  • Prima di mettere la miscela nello stampo puoi aggiungere un po' di palline di zucchero colorate o dello zucchero di vari colori sul fondo, per rendere i panetti più vivaci e conferire una consistenza differente.[17]
  • Puoi anche aggiungere 3 o 4 gocce di colorante alimentare al bicarbonato di sodio ancora asciutto per rendere più interessante l'aspetto delle tue creazioni; puoi utilizzare il colore che preferisci, ma il blu e il verde si abbinano meglio alle fragranze utilizzate.[18]
  • Se non trovi gli stampi in silicone, puoi usare la teglia per i muffin e alcuni pirottini; tieni tuttavia presente che il composto potrebbe attaccarsi a questi ultimi, rendendo difficile l'estrazione.[19]
  • Ricorda che più è grande lo stampo e più tempo impiegano le bombe da bagno ad asciugarsi/cuocere.
  • Assicurati che l'acqua della doccia sia calda; sebbene le bombe da bagno possano dissolversi e frizzare anche con quella fredda, non otterresti però alcun beneficio dagli oli essenziali.[20]
  • Se non trovi l'amido di mais, puoi usare in sostituzione la fecola di maranta.[21]

Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare l'olio essenziale di menta per i bambini che hanno meno di 6 anni, perché il mentolo contenuto in quest'olio può provocare problemi respiratori.[22]
  • L'olio di eucalipto può irritare gli occhi dei bambini e non è quindi raccomandato per chi ha meno di 7 anni; tuttavia, può essere usato in sicurezza per i bambini più grandi. Se tuo figlio ha gli occhi sensibili, fagli indossare degli occhialini da nuoto.[23]
  • Chiedi il parere del pediatra prima di usare questi prodotti per i bambini; l'aromaterapia potrebbe non essere adatta per liberare loro il naso o le vie respiratorie e il medico può consigliarti qualcos'altro.
  • Tieni le bombe da bagno lontane dalla portata di bambini e animali domestici; potrebbero sembrare gradevoli e gustose, ma non sono commestibili.[24]
  • Non bagnarle finché non sei pronto per usarle.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Ricetta di Base

  • 100 g di bicarbonato di sodio
  • 60 g di acido citrico per uso alimentare
  • 30 g di fecola di maranta o amido di mais
  • Da 1 a 3 cucchiai (15-45 ml) di acqua o amamelide
  • 2-4 gocce di olio essenziale di menta
  • 2-4 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 2-4 gocce di olio essenziale di eucalipto
  • 2 piccole ciotole
  • Cucchiaio o frusta
  • Spatola di gomma
  • Stampo di silicone

Preparazione al Forno

  • 200 g di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai (15 g) di amido di mais
  • 80 ml di acqua
  • Olio essenziale di menta
  • Olio essenziale di lavanda
  • Olio essenziale di eucalipto
  • Piccola ciotola per mescolare i prodotti
  • Cucchiaio o frusta
  • Spatola di gomma
  • Stampo in silicone
  • Teglia da forno
  • Forno

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 2 333 volte
Categorie: Aromaterapia
Questa pagina è stata letta 2 333 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità