Gli involtini di lattuga si trovano sul menu di molti ristoranti specializzati in cucina asiatica. Con un delizioso ripieno a base di macinato di pollo, ortaggi e salsa di ispirazione orientale, questo piatto può essere servito sia come antipasto a una festa sia in occasione di una normalissima cena a casa. Gustoso e caratterizzato da un basso contenuto di carboidrati, è possibile ricrearlo senza problemi. La preparazione è facile e veloce, bastano infatti meno di 30 minuti.

Ingredienti

  • 3-5 cucchiai (50-80 g) di salsa hoisin
  • 2 cucchiai (30 ml) di salsa di soia
  • 2 cucchiai (30 ml) di aceto di riso
  • 1 cucchiaino (5 ml) di olio di semi di sesamo
  • 1 cucchiaino (3 g) di amido di mais
  • 450 g di macinato di pollo bianco o scuro
  • 2 cucchiaini (30 ml) di olio vegetale
  • 1 tazza (50 g) di carote grattugiate
  • 1 tazza (150 g) di peperoni sminuzzati
  • 1 lattina da 230 g di castagne d'acqua cinesi, scolati e finemente sminuzzate
  • 3 spicchi d'aglio tritati
  • 1 cucchiaio (15 g) di zenzero tritato
  • ½ tazza (120 g) di scalogno tagliato a fette
  • 2 teste di lattuga piccole
  • Peperoncino rosso in scaglie (per servire gli involtini)
  • Salsa piccante (per servire gli involtini)

Parte 1 di 3:
Preparare la Salsa e il Pollo

  1. 1
    In una ciotolina, mescola 3 cucchiai (50 g) di salsa hoisin, 2 cucchiai (30 ml) di salsa di soia, 2 cucchiai (30 ml) di aceto di riso e 1 cucchiaino (5 ml) di olio di semi di sesamo. Mescolali con una forchetta fino a ottenere un composto omogeneo. Poi, aggiungi 1 cucchiaino (3 g) di amido di mais per addensare la salsa e mettila da parte [1].
    • Se preferisci una salsa meno densa, puoi evitare di usare l'amido di mais.
  2. 2
    Prendi una padella di dimensioni medie. Falla riscaldare a fiamma media per 1 o 2 minuti. Poi, versaci 1 cucchiaino (15 ml) di olio vegetale. Lascialo riscaldare per 1 o 2 minuti [2].
    • Puoi usare qualsiasi olio vegetale desideri, come per esempio quello d'oliva.
  3. 3
    Riscaldato l'olio, alza la fiamma a una temperatura medio-alta e metti a cuocere 450 g di macinato di pollo. Frantumalo con un cucchiaio di legno e fallo cuocere bene: non dovrebbe rimanere alcuna parte cruda. Ci vogliono solitamente 4-7 minuti. Impiatta e metti da parte [3].
    • Prima di impiattare il pollo, assicurati di scolare il grasso in eccesso.
    • Una volta impiattato, coprilo con della carta stagnola per tenerlo al caldo.
    • Il macinato di pollo può essere sostituito con quello di tacchino.
    • Può anche essere sostituito con del pollo grigliato tagliato a fette o a cubetti.
    • Se hai fretta, puoi comprare del pollo già pronto in rosticceria o al supermercato. Taglia la carne, quindi mescolala con gli ortaggi e la salsa.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Preparare il Ripieno

  1. 1
    Versa un altro cucchiaino di olio vegetale nella padella e lascialo riscaldare a fiamma medio-alta per 1 o 2 minuti. Metti a cuocere 1 tazza (50 g) di carote grattugiate e 1 tazza (150 g) di peperoni per 4 o 5 minuti, oppure fino a farli ammorbidire [4].
    • Le carote e i peperoni possono essere sostituiti con altri ortaggi, come cipolle o funghi sminuzzati.
  2. 2
    Ammorbiditi i peperoni e le carote, aggiungi una lattina da 230 g di castagne d'acqua cinesi scolate e sminuzzate, 3 spicchi d'aglio tritati e 1 cucchiaio (15 g) di zenzero tritato. Lascia cuocere per circa 30 secondi o fino a quando non inizieranno a sprigionare un aroma fragrante [5].
    • Puoi anche condire con sale e pepe a piacere.
  3. 3
    Adagia nuovamente il pollo nella padella e aggiungi 60 g di scalogno tagliato a fette. Mescola bene tutti gli ingredienti [6].
  4. 4
    Ora, nella padella versa la salsa che hai preparato in precedenza. Mescola con un cucchiaio di legno per assicurarti di rivestire bene il pollo e gli ortaggi. Lascia cuocere il ripieno per circa 1 minuto o fino a quando non si sarà riscaldato uniformemente [7].
    • Si sarà riscaldato a sufficienza una volta che avrà iniziato a gorgogliare.
    • Prima di rimuovere il ripieno dalla padella, si consiglia di assaggiarlo per capire se sono necessarie maggiori quantità di salsa hoisin. Aggiungi fino a un massimo di 2 cucchiai (30 g), a seconda dei tuoi gusti.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Preparare gli Involtini

  1. 1
    Prendi 2 teste di lattuga piccole, quindi rimuovi la radice usando un coltellino da cucina. Le foglie possono essere separate con il coltello o le mani a seconda del grado di compattezza della lattuga [8].
    • Puoi usare qualsiasi tipo di lattuga desideri per preparare gli involtini, come la iceberg o la romana. Ad ogni modo, quella che presenta foglie robuste e ampie, come la lattuga a foglia aperta o a cappuccio, è generalmente preferibile.
  2. 2
    Staccate le foglie, riempi d'acqua una ciotola capiente e lava la lattuga al suo interno. Lasciala in ammollo per un minuto circa, in modo da eliminare i residui di terra e sporco. Poi, sposta le foglie in una centrifuga per eliminare il liquido in eccesso [9].
    • Se la ciotola è poco capiente, può essere necessario suddividere e lavare le foglie in gruppi.
    • Se non hai una centrifuga, adagia la lattuga su un tovagliolo di carta e tampona le foglie con un altro pezzo di carta per asciugarle.
  3. 3
    Lavate e asciugate le foglie di lattuga, procedi con la farcitura degli involtini. Preleva una cucchiaiata generosa di ripieno e adagialo al centro di una foglia. Avvolgi e servi [10].
    • Se hai intenzione di servire gli involtini di lattuga a diverse persone, impila le foglie in un piatto, adagia il ripieno in una ciotola e offri un cucchiaio a ciascun commensale affinché possa preparare gli involtini da solo.
    Pubblicità

Consigli

  • Gli involtini di lattuga tradizionali presentano solitamente un ripieno ispirato alla cucina orientale, ma è possibile usare la farcitura che si preferisce. Per esempio, puoi creare una variante messicana preparando un ripieno a base di carne macinata, verdure e salsa per tacos.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Ciotolina
  • Padella di dimensioni medie
  • Cucchiaio di legno
  • Coltellino da cucina
  • Ciotola capiente
  • Centrifuga per verdure
  • Cucchiaio

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Frutta & Verdura
Questa pagina è stata letta 663 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità