Come Preparare gli Orsetti Gommosi

In questo Articolo:Ricetta RapidaRicetta ClassicaAromatizzare in Modo NaturaleRiferimenti

Gli orsetti gommosi sono delle caramelle molto semplici da preparare a casa. In pratica ti bastano solo quattro ingredienti: acqua, zucchero, gelatina e aromi. L'acqua e la gelatina, una volta mescolate, bollite e raffreddate, si trasformano nella sostanza gommosa tipica di questi dolcetti, quindi non sono necessari ingredienti o strumenti costosi o fantasiosi. Per creare gli orsetti, però, avrai bisogno di stampi per caramelle.

  • Tempo di preparazione: 20-25 minuti (compresi i tempi di riposo)
  • Tempo di cottura: 10-15 minuti
  • Tempo totale: 30-40 minuti

1
Ricetta Rapida

  1. 1
    Versa 120 ml di acqua fredda in un tegame sul fornello. Non scaldarla per il momento; è molto più semplice mescolare gli ingredienti direttamente nel pentolino, dato che il composto sarà leggermente appiccicoso.
  2. 2
    Aggiungi 20 g di gelatina insapore. La puoi trovare in ogni supermercato fra gli scaffali dedicati alla preparazione dei dolci.
    • Se sei vegano, usa la polvere di agar agar, disponibile online e nei negozi di alimenti biologici.
  3. 3
    Aggiungi 85 g di gelatina aromatizzata e mescola. Esistono molte marche in commercio, quindi scegli quella che ami di più. Il sapore determinerà anche il colore degli orsetti.
  4. 4
    Scalda il composto a fuoco medio basso per 10-15 minuti. Ricorda di mescolare di tanto in tanto, così la gelatina si scioglie completamente in acqua. Procedi lentamente, in modo che le caramelle non si brucino.
  5. 5
    Spegni il fuoco e versa il composto in una tazza graduata. In realtà puoi usare un qualunque contenitore dotato di beccuccio, così potrai trasferire il liquido in modo agevole. Se devi creare dei disegni particolari, puoi addirittura usare un contagocce o una pipetta da pasticciere.
  6. 6
    Trasferisci il composto negli stampi e lascia che si raffreddi per 15-20 minuti. Ti basta versare la gelatina calda nelle formine e mettere queste nel congelatore finché il composto non solidifica e non è pronto da mangiare.
    • Se non hai gli stampi, puoi creare delle gocce gommose lasciandole cadere su un foglio di carta da forno.

2
Ricetta Classica

  1. 1
    Sappi che i classici orsetti gommosi richiedono un po' più di lavoro. Preparare le caramelle è una questione di arte e scienza. Per raggiungere la consistenza e il sapore perfetti, tipici delle caramelle commerciali, devi procurarti degli ingredienti piuttosto difficili da trovare, come la gelatina di alta qualità (in generale a 250 gradi di Bloom). Inoltre gli ingredienti sono pesati con grande attenzione (anche i liquidi), per evitare errori e ottenere sempre prodotti identici. Dosa tutti gli ingredienti in anticipo, perché in questa ricetta i tempi sono fondamentali.
    • 70 g di gelatina a 250 gradi di Bloom
    • 140 g di acqua
    • 225 g di zucchero
    • 22,5 g di sorbitolo in polvere
    • 245 g di sciroppo di glucosio
    • 15 g di acido citrico o tartarico
    • 12 g di olio essenziale del sapore che preferisci
  2. 2
    Mescola la gelatina con l'acqua. Puoi usare una frusta oppure, come i classici caramellai, usare la tecnica a bagnomaria. In questo secondo caso devi scaldare una grossa ciotola di acqua senza farla bollire. A questo punto versa 70 g di gelatina e 140 g di acqua in un sacchetto ermetico e mettilo nell'acqua calda per 30 minuti.
    • Quando gli ingredienti sono ben miscelati, all'interno del sacchetto non dovresti vedere grumi né striature di gelatina.
  3. 3
    Mescola lo zucchero con il sorbitolo e lo sciroppo di glucosio a fuoco medio. Lavora accuratamente gli ingredienti, in modo che il composto sia uniforme ma non bolla. Se hai un termometro per dolci, verifica che la temperatura non superi i 65,5 °C.
  4. 4
    Incorpora lentamente la miscela di zucchero alla gelatina. Senza spegnere il fuoco, mescola i due composti finché non sono completamente miscelati fra loro. Alla fine spegni il fornello e passa rapidamente alla fase successiva.
  5. 5
    Aggiungi gli aromi. Questi possono essere degli oli essenziali di ciliegia, agrumi oppure l'acido citrico o tartarico, se vuoi degli orsetti aspri. Puoi anche incorporare 80 ml di purea di frutta, ad esempio fragole, limoni freschi, lime o succo d'arancia.
    • In questa fase puoi anche mettere il colorante alimentare.
  6. 6
    Versa la miscela negli stampi. Per evitare che gli orsetti si incollino alle formine, puoi spolverare queste ultime con un po' di amido di mais, ma la maggior parte degli stampi per caramelle è già antiaderente. Versa il composto e congelalo per 4-5 ore oppure finché gli orsetti non saranno completamente induriti.

3
Aromatizzare in Modo Naturale

  1. 1
    Per ottenere un rivestimento aspro, cospargi le caramelle con un po' di acido citrico. Questo ingrediente è anche un conservante e non fa benissimo per i tuoi denti, quindi usalo con moderazione. Ne basta poco per una sferzata di acidità.
  2. 2
    Per preparare gli orsetti agli agrumi puoi usare il miele e il limone. In questo caso basta aggiungere il succo di limone o di arancia al posto della gelatina aromatizzata. In un pentolino mescola gli ingredienti che seguono, scalda il composto e poi aggiungi 45 ml di gelatina. Continua il procedimento come al solito, una volta incorporata la gelatina:
    • 240 ml di succo di arancia
    • 15 ml di succo di limone
    • 30 ml di miele
  3. 3
    Prova le fragole o i frutti di bosco frullati. In questo modo puoi preparare degli orsetti alla frutta dal sapore incredibile. Verifica che la frutta sia ben scongelata prima di incorporarla alla gelatina. Anche in questo caso, devi solo mescolare gli ingredienti qui indicati e poi incorporare lentamente 45 ml di gelatina, man mano che scaldi la miscela come al solito.
    • 160 ml di fragole/mirtilli/lamponi frullati
    • 80 ml di acqua
    • 15 ml di succo fresco di limone
    • 30 ml di miele
  4. 4
    Prova a sostituire l'acqua con il miele. Se vuoi degli orsetti gommosi cremosi che si sciolgono in bocca, prova a escludere l'acqua per un ingrediente più saporito. Sono perfetti anche i latti vegetali come quello di mandorle, riso, soia, cocco o avena, perché conferiscono una consistenza cremosa ai soliti orsetti. In questo caso, mescola metà del latte con la gelatina per poi scaldarlo come al solito. Poco prima di togliere il tegame dal fuoco aggiungi il resto del latte, miscelandolo con una frusta.
    • Puoi incorporare un pizzico di vaniglia o di estratto di mandorle o anche della cannella per provare nuovi sapori.
    • Il latte si sposa perfettamente sia con le caramelle classiche sia con quelle alla frutta.

Consigli

  • Le caramelle potrebbero appiccicarsi agli stampi di plastica sottile; per questo motivo dovresti procurarti quelli un po' più resistenti.
  • Puoi ungere gli stampi con una quantità davvero minima di olio di semi, così sarà più facile staccare le caramelle una volta pronte. Alcune ricette consigliano di usare l'amido di mais.

Avvertenze

  • Non tutte le gelatine sono vegane, kosher o halal. Controlla con attenzione gli ingredienti prima di procedere all'acquisto.

Riferimenti

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 119 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Dolci

In altre lingue:

English: Make Gummy Bears, Español: hacer gomitas de oso, Português: Fazer Balas de Gelatina, Nederlands: Gummiberen maken, Русский: сделать мармеладных мишек, Bahasa Indonesia: Membuat Permen Jeli Beruang (Gummy Bears), Français: faire des nounours gélifiés, العربية: صنع حلوى دب الجيلي

Questa pagina è stata letta 21 744 volte.
Hai trovato utile questo articolo?