Come Preparare i Biscotti

Sia che tu decida di chiamarli biscotti, cookies o dolcetti sei certo che saranno un successo. I biscotti sono disponibili in migliaia di forme, dimensioni e sapori, e sono relativamente semplici da preparare. Alcune varietà di biscotti non richiedono una cottura in forno e garantiscono un risultato morbido e facilmente masticabile. Sarà sufficiente saper modificare ed equilibrare leggermente gli ingredienti ed apprendere le tecniche di cottura corrette per ottenere sempre il risultato desiderato. Questo articolo offre buone istruzioni generali, non perdere la sezione riservata ai wikiHow correlati per conoscere altre ricette specifiche.

Passaggi

  1. 1
    Dosa con attenzione. E' una regola d'oro nella preparazione dei biscotti. Segui la ricetta nel dettaglio e prenditi il tempo necessario per imparare, in seguito potrai sperimentare diverse variazioni per modificare a tuo gusto il prodotto finale. Impara ad usare tazze e cucchiai per misurare in modo corretto.
  2. 2
    Controlla il lievito o il bicarbonato. Un lievito inattivo può rovinare un'intera partita di ottimi biscotti. Testa il bicarbonato aggiungendo una piccola quantità di aceto, e il lievito con l'acqua calda, se la miscela non crea della schiuma gettala e ricomincia con un nuovo ingrediente.[1]
  3. 3
    Aggiungi una piccola quantità di bicarbonato extra per ottenere biscotti più sottili e croccanti. Incorpora 5 -15 g di bicarbonato ogni 4,5 kg di impasto per biscotti per incrementare il pH dell'impasto, indebolendone la struttura e rendendolo più facilmente spalmabile in cottura. Fai attenzione però, un eccesso di bicarbonato potrebbe causare un eccessiva doratura, un sapore sapido ed innaturale e conferire uno sgradevole colore grigio verde alle uova nella miscela.[2]
  4. 4
    Se vuoi che i tuoi biscotti siano spessi e gommosi, usa lo zucchero di canna. Lo zucchero dissolvendosi, agisce come un ammorbidente interferendo con la struttura dell'impasto. Come descritto nel passaggio precedente, questo causa una maggiore espansione dell'impasto durante la cottura. Se vuoi che i tuoi biscotti mantengano la loro forma ed il loro spessore, usa dello zucchero di canna, oppure dello zucchero a velo per ottenere il risultato completamente opposto. In questo caso assicurati che il tuo zucchero a velo non contenga amido di mais per non rischiare di ottenere spiacevoli risultati inaspettati!
  5. 5
    Inizia miscelando gli ingredienti secchi. In questo modo distribuirai il lievito, o il bicarbonato, in modo uniforme e sarai certo di non provocare grossi buchi nell'impasto. Inoltre, poiché il lievito in polvere viene attivato con l'acqua, sarai certo che non perda la propria forza attiva con troppo anticipo durante il processo.[3]
  6. 6
    Incorpora e miscela brevemente gli ingredienti umidi. Sarà sufficiente mescolarli perché gli ingredienti secchi siano uniformemente inumiditi. In caso contrario le bolle formate dalla reazione di lievito o bicarbonato si esauriranno, ed avrà inizio il processo di formazione del glutine nella farina, dando vita a dei biscotti duri e compatti.
    • Usa il burro a temperatura ambiente. Il burro freddo è duro e richiede una maggiore manipolazione che può impattare negativamente sulla consistenza dei biscotti. Saprai che il tuo burro è pronto all'uso quando al tatto cederà leggermente pur mantenendo la sua forma, e si scioglierà con poca resistenza, senza creparsi o rompersi.
  7. 7
    Trasferisci i tuoi biscotti su una teglia a fredda o a temperatura ambiente. Una teglia calda causerebbe lo scioglimento prematuro dei biscotti. Imburra la teglia prima dell'uso, oppure rivestila con della carta da forno per pulirla facilmente. I biscotti che contengono grandi dosi di burro non richiedono una teglia precedentemente imburrata.
  8. 8
    Usando la carta da forno sarai certo che i tuoi biscotti possano essere facilmente rimossi dalla teglia. Una volta rimossi dalla carta potrai trasferirli su una griglia a raffreddare, per poi infornare nuovamente la teglia rivestita con della carta pulita per cuocere una nuova partita di biscotti.
  9. 9
    Modella i tuoi biscotti usando un cucchiaio dosatore o uno stampino, in questo modo sarai certo che abbiano tutti la stessa dimensione. Otterrai una cottura uniforme ed un sapore migliore.
  10. 10
    Controlla la cottura dei biscotti. Spesso le ricette consigliano un tempo di cottura adeguato, quindi una volta trascorsi i minuti necessari, controlla i tuoi biscotti con uno stuzzicadenti. Infilalo al centro di un biscotto e rimuovilo velocemente. Se solo una piccola quantità di briciole, o nessuna, ricopre la superficie del legno significa che i tuoi biscotti sono pronti. Regola il tempo di cottura rimanente di conseguenza.
  11. 11
    Dopo aver sfornato i biscotti lasciali raffreddare. Decidi se trasferirli su una griglia in metallo a raffreddare. Se non possiedi un'apposita griglia rialzata. capovolgi un grosso piatto e posiziona la griglia sul fondo. Quando i biscotti si saranno leggermente raffreddati rimuovili dalla carta da forno per prevenire che si attacchino, altrimenti rischierai che si rompano in seguito.

Consigli

  • Se lo desideri usa dello zucchero o del lievito vanigliato. Poi aromatizzare il tuo zucchero inserendo un baccello di vaniglia nella zuccheriera per un paio di settimane.
  • Puoi sostituire la carta da forno con un moderno tappeto in silicone antiaderente adatto all'uso in forno. Fai attenzione però, perché i tuoi biscotti potrebbero assumere un sapore 'plasticoso' poco gradevole.
  • Preriscalda il forno mentre misceli gli ingredienti.
  • A cottura ultimata, dopo aver spento il forno, aprine leggermente lo sportello per raffreddarlo più velocemente. Tuttavia, fai attenzione a non fondere eventuali parti in plastica con l'aria bollente che fuoriesce.
  • Infarina la teglia imburrata per minimizzare l'estensione laterale dei tuoi biscotti, inoltre eviterai che le gocce di cioccolato eventualmente presenti nell'impasto si attacchino al metallo.

Avvertenze

  • Cuoci completamente i biscotti per non rovinarne il sapore, e ricorda che alcuni ingredienti crudi possono essere dannosi per la tua salute (ad es. le uova possono provocare la salmonella) e causare una difficile digestione. Segui le indicazioni di cottura della ricetta.
  • Se sei un bambino, chiedi aiuto ai tuoi genitori per non ferirti con il forno o con gli utensili della cucina.
  • Assicurati di non appoggiare alcun oggetto sui fornelli, potresti causare un incendio.
  • Non tenere il forno aperto mentre controlli il grado di cottura dei tuoi biscotti. Ad ogni apertura, causi una diminuzione della temperatura e pregiudichi il risultato della ricetta. Usa la luce interna al forno per guardare i tuoi biscotti attraverso il vetro.

Cose che ti Serviranno

  • Teglia da forno
  • Zuppiere
  • Bilancia e dosatori
  • Griglia per raffreddare i biscotti
  • Spatola da cucina
  • Stampi per biscotti o cucchiaio dosatore
  • Forno

Riferimenti

  1. http://whatscookingamerica.net/Cookie/CookieTips.htm
  2. How Baking Works; Exploring the fundamentals of Baking Science, by Paula Figoni. ISBN 0471268569
  3. http://www.howstuffworks.com/question57.htm

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 86 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Dolci

In altre lingue:

English: Make Cookies, Español: hacer galletas, Русский: делать печенье, Français: faire des cookies, Deutsch: Kekse zubereiten, 中文: 制作曲奇, Português: Fazer Biscoitos, Nederlands: Koekjes bakken, Čeština: Jak péct cookies, Bahasa Indonesia: Untuk Membuat Kue Kering, العربية: تحضير البسكويت, हिन्दी: कुकीज़ बनाएं, ไทย: ทำคุกกี้, Tiếng Việt: Làm Bánh quy, 한국어: 쿠키 만드는 법

Questa pagina è stata letta 2 680 volte.
Hai trovato utile questo articolo?