Come Preparare i Gamberetti al Cocco

In questo Articolo:Gamberetti Fritti al CoccoGamberetti al Cocco Cotti al FornoRiferimenti

I gamberetti al cocco sono un antipasto croccante, succoso e delizioso. Sono molto facili da preparare e hanno sempre un grande successo! Continua a leggere per imparare la ricetta dei gamberetti al cocco che si possono preparare fritti oppure al forno.

Ingredienti

Per 2 o 3 persone:

  • 20 Gamberetti crudi (sgusciati)
  • 200 g di Farina
  • 230 g di Farina di cocco
  • 3 Uova
  • 60 ml di Panna
  • 1 cucchiaino di Peperoncino di Cayenna
  • 2 cucchiai di Sale
  • 2 litri di Olio di semi o di Oliva

1
Gamberetti Fritti al Cocco

  1. 1
    Sguscia e pulisci i gamberetti. Devi eliminare i gusci prima di friggerli. Se preferisci, puoi lasciare la coda, ma devi eliminare la testa e l'intestino interno, ossia quella venatura nera che si trova sul dorso di ogni gambero. Pulisci tutti i gamberetti, poi dagli un'ultima sciacquata per eliminare tutti i residui.
  2. 2
    Prepara le ciotole per l'impanatura. Per far sì che la farina di cocco aderisca bene ai gamberi, devi passarli prima nella farina, poi nell'uovo e infine nel cocco. Per facilitare questo procedimento, metti questi tre ingredienti in tre ciotole diverse.
    • Nella prima ciotola metti la farina, il sale e il peperoncino di Cayenna, poi mescola bene per amalgamarli.
    • Nella seconda ciotola devi sbattere le uova con la panna.
    • Nella terza ciotola versa la farina di cocco.
  3. 3
    Impana i gamberetti. Immergili uno ad uno nella farina, poi nell'uovo e infine nel cocco, seguendo questo ordine preciso. Assicurati che ogni gambero sia ricoperto completamente prima di immergerlo nell'ingrediente successivo.
  4. 4
    Appoggia i gamberi sulla carta forno o sulla carta oleata per evitare che si attacchino al piatto.
  5. 5
    Friggi i gamberetti. Versa l'olio nella padella e accendi il fornello. Aspetta che la temperatura arrivi a 180°C, poi inizia a friggere i gamberi lasciandoli nell'olio per 2 o 3 minuti.
    • Per controllare la temperatura dell'olio, usa un termometro da cucina. In alternativa, immergi il manico di un cucchiaio di legno nell'olio; quando inizia a friggere, significa che l'olio ha raggiunto la temperatura giusta.
    • Se non vuoi friggere i gamberi, puoi saltarli in padella con un po' d'olio: lasciali cuocere su un lato per un minuto e mezzo, poi girali con delle pinze in modo che cuociano sull'altro lato per un altro minuto e mezzo.
  6. 6
    Asciuga i gamberi. Togli i gamberi dall'olio con un paio di pinze e appoggiali su dei fogli di carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso.
  7. 7
    Servi i gamberetti al cocco. Sono ottimi da gustare con la salsa cocktail, con la salsa chili dolce, con la maionese o qualsiasi salsa di tuo gradimento.

2
Gamberetti al Cocco Cotti al Forno

  1. 1
  2. 2
    Sguscia e pulisci i gamberetti. Elimina il guscio con le dita. Se preferisci, puoi lasciare la coda, ma devi eliminare il resto, comprese le zampe. Incidi il dorso del gambero con un coltello per eliminare l'intestino. Infine, sciacqua il gamberetto per eliminare tutti i residui rimasti.
  3. 3
    Prepara le ciotole per l'impanatura. Mescola la farina e le spezie in una ciotola, sbatti l'uovo e la panna in un'altra ciotola e versa la farina di cocco nell'ultima ciotola.
  4. 4
    Impana i gamberetti. Immergili uno ad uno nella farina, poi nell'uovo e infine nel cocco. Assicurati che ogni gambero sia ricoperto completamente prima di immergerlo nell'ingrediente successivo.
  5. 5
    Appoggia i gamberetti su una teglia oleata oppure sistemali in una pirofila di pyrex. Assicurati che siano ben distanziati tra loro, altrimenti non cuoceranno perfettamente.
  6. 6
    Cuoci i gamberetti in forno per 10 minuti o finché non diventano dorati. Togli la teglia dal forno e gira i gamberetti dall'altro lato, poi lasciali cuocere per altri 10 minuti. Sono pronti quando li avrai fatti dorare su ogni lato.
    • Se non diventano dorati, accendi il grill e lasciali cuocere per 2 o 3 minuti su ogni lato.
    • Non cuocerli troppo, altrimenti risulteranno troppo secchi. Assicurati di toglierli dal forno al momento giusto.
  7. 7
    Servi i gamberetti. Si possono gustare come antipasto o come secondo. Servili su un letto di insalata oppure con una salsa a piacere, come la senape al miele.
  8. 8
    Finito!

Consigli

  • Se friggi i gamberetti, la farina di cocco diventerà croccante.

Avvertenze

  • Alcune persone possono essere allergiche ai gamberi. L'allergia può insorgere all'improvviso. Non riutilizzare l'olio in cui hai fritto i gamberi per cuocere altre pietanze, ad esempio il pollo. I residui dei gamberi rimasti nell'olio possono innescare una reazione allergica grave. Se hai degli amici o familiari allergici ai gamberi, butta via l'olio dopo la cottura, oppure conservalo in un contenitore con un'etichetta ben visibile sulla quale devi scrivere "usato per i gamberi".
  • Fai attenzione agli schizzi quando immergi i gamberi nell'olio bollente. Rischi di scottarti.

Cose che ti Serviranno

  • Carta da forno oppure carta oleata
  • Termometro da forno
  • Pinze

Riferimenti

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Pesce & Frutti di Mare

In altre lingue:

English: Make Coconut Shrimp, Español: hacer camarones al coco, Português: Fazer Camarão com Coco, Français: faire des crevettes panées à la noix de coco, Русский: приготовить креветки в кокосовом кляре, Nederlands: Garnalen met kokos maken, Deutsch: Kokos Shrimps machen, 中文: 烹制椰丝大虾, Bahasa Indonesia: Membuat Kelapa Udang, Čeština: Jak připravit kokosové krevety, العربية: عمل الجمبري بجوز الهند, ไทย: ทำกุ้งคลุกเกล็ดมะพร้าว, Tiếng Việt: Chế biến món Tôm tẩm Dừa, 한국어: 코코넛 새우 만드는 방법

Questa pagina è stata letta 5 288 volte.
Hai trovato utile questo articolo?