Come Preparare i Mirtilli Rossi Glassati

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

I mirtilli rossi glassati sono frutti di bosco freschi che vengono immersi nello sciroppo e poi ripassati nello zucchero; sono aspri e allo stesso tempo dolci. Negli Stati Uniti si gustano tradizionalmente nel periodo delle festività, perché lo zucchero che li ricopre richiama la neve. Puoi prepararli in maniera molto semplice: la ricetta prevede solo tre ingredienti molto comuni. Ricorda che devi iniziare il procedimento con un giorno di anticipo rispetto a quando vuoi mangiarli, perché la frutta deve rimanere in ammollo nello sciroppo per una notte intera.

Ingredienti

  • 240 g di mirtilli rossi freschi
  • 130 g di zucchero bianco
  • 120 ml di acqua
  • Zucchero per ricoprire (altri 130 g circa)

Parte 1 di 3:
Preparare lo Sciroppo

  1. 1
    Inizia a preparare i frutti di bosco il giorno prima di servirli ai tuoi ospiti. Devi lasciarli in ammollo nello sciroppo per una notte prima di ricoprirli con lo zucchero; tieni in considerazione questo fattore se prevedi di proporli per le festività. Puoi preparare diversi lotti in anticipo; se li conservi in un recipiente aperto, i mirtilli glassati rimangono freschi per 2-3 giorni.
    • Evita i contenitori ermetici, li rendono mollicci.[1]
    • L'ammollo nello sciroppo li addolcisce, altrimenti sarebbero troppo aspri.
  2. 2
    Risciacqua e pulisci i mirtilli freschi. Mettili in un colino e lavali con cura usando acqua fredda; trasferiscili in una ciotola capiente e controllali per sbarazzarti di quelli ammaccati, danneggiati o molli. Per questa ricetta devi usare solamente della frutta soda.[2]
    • Dopo averli selezionati attentamente, mettili da parte.
  3. 3
    Scalda dell'acqua con lo zucchero sul fornello. Versa 130 g di zucchero in 120 ml di acqua in un tegame e metti il tutto sul fornello a fuoco medio. Scalda l'acqua fino a quando non inizia a emettere vapore, mescolandola con una frusta da cucina per spezzare i cristalli di zucchero.[3]
  4. 4
    Aspetta che lo sciroppo sobbolla delicatamente. Controlla il composto per evitare che inizi a bollire; se diventa troppo caldo, i frutti di bosco potrebbero scoppiare non appena li immergi. Mescola lo sciroppo con la frusta finché lo zucchero non si è completamente sciolto, dopodiché rimuovi il tegame dal fuoco.[4]
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Immergere i Mirtilli nello Sciroppo

  1. 1
    Versa il liquido caldo sulla frutta. Trasferisci con cautela il contenuto del pentolino nella ciotola ricoprendo le bacche rosse; dovrebbero iniziare subito a galleggiare sulla superficie, quindi metti una ciotola più piccola o un piatto sopra di esse per tenerle sommerse.[5]
    • Puoi anche testare la temperatura del liquido prima di versarlo su tutta la frutta aggiungendo alcuni mirtilli nella pentola; se lo sciroppo è troppo caldo, scoppieranno.
  2. 2
    Aspetta che il composto si raffreddi completamente. Lascia i frutti di bosco sommersi nel liquido finché questo non è diventato freddo, poi sigilla la ciotola con la pellicola trasparente. Non togliere il piatto, avvolgi tutto il contenitore così com'è e riponilo in frigorifero.[6]
  3. 3
    Scola i frutti. Il giorno successivo, togli il recipiente dal frigorifero e versane il contenuto in un colino. Conserva lo sciroppo in eccesso senza buttarlo; se non ti serve per un'altra ricetta in particolare, puoi usarlo per addolcire i cocktail che servirai durante le feste.[7]
  4. 4
    Metti i mirtilli in un contenitore poco profondo. Fodera il recipiente con della carta da cucina, aggiungi i frutti di bosco scolati e tamponali con altra carta per asciugarli bene.[8] Continua in questo modo finché tutto lo sciroppo non è stato rimosso; i mirtilli dovrebbero essere appiccicosi ma non umidi.[9]
    • Se lasci delle tracce di sciroppo, lo zucchero si raggruma non appena cerchi di farvi rotolare dentro la frutta.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Ricoprire i Mirtilli di Zucchero

  1. 1
    Aggiungi circa 30 g di zucchero in una piccola ciotola. Puoi usare del normale zucchero bianco, ma valuta anche un prodotto con una consistenza "croccante", come quello biologico di canna o in grani grossi; i cristalli più grandi si distribuiscono meglio rispetto a quelli dello zucchero raffinato.[10]
    • Puoi comprare lo zucchero biologico o quello derivato dalla prima spremitura della canna nei negozi di alimenti "bio".
    • Copri una teglia con carta da forno o di alluminio poco prima di zuccherare le bacche.
  2. 2
    Mettine tre o quattro nella ciotola di zucchero. Per ottenere i migliori risultati, lavora con piccole dosi di frutta, senza superare le 3-4 unità alla volta. Scuoti i mirtilli nello zucchero finché non ne sono completamente ricoperti e trasferiscili sulla teglia ad asciugarsi;[11] ripeti la sequenza con poche bacche alla volta finché non le hai zuccherate tutte.[12]
    • Se riempi troppo la ciotola, lo zucchero si raggruma e non riesci a cospargerlo bene sui mirtilli rossi; se noti dei grumi, prepara una nuova ciotola con zucchero "fresco".
    • Continua ad aggiungere altro zucchero in base alla necessità.
  3. 3
    Lascia che la frutta si asciughi per 2-3 ore. È pronta quando il rivestimento zuccherino è duro e leggermente crostoso. Riponila in un contenitore Tupperware senza coperchio e conservala in un luogo fresco e asciutto; mangiala nel giro di 2-3 giorni.[13]
  4. 4
    Finito.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Questa pagina è stata letta 1 579 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità