Quando i mirtilli sono disponibili in abbondanza, la colazione della domenica potrebbe includere dei deliziosi pancake con questi frutti di bosco. Sono semplici da preparare e ti forniscono tutti i benefici degli antiossidanti presenti nei mirtilli.

Ingredienti

  • 160 g di farina 00 setacciata
  • 15 g di lievito
  • 15 di zucchero (facoltativo)
  • 3 g di sale (facoltativo)
  • 300 ml di latte
  • 1 uovo sbattuto
  • 30 ml di olio vegetale
  • 100 g di mirtilli freschi o congelati
  • Burro o sciroppo per accompagnare i pancake
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo

Passaggi

  1. 1
    In una ciotola grande unisci la farina con lo zucchero, il sale e il lievito.
  2. 2
    Aggiungi l’uovo sbattuto e il latte. Mescola gli ingredienti senza preoccuparti troppo dei grumi, non lavorare eccessivamente l’impasto o alla fine avrai una pastella troppo liquida.
  3. 3
    Incorpora i mirtilli. Se lo desideri, potrai aggiungerne altri successivamente.
  4. 4
    Preriscalda una padella o una piastra antiaderente. Per valutarne la temperatura schizzala con alcune gocce di acqua, se questa inizia a sfrigolare significa che la padella è pronta. Tienila su un fuoco medio, se è troppo alto può bruciare i pancake.
    • Se vuoi che abbiano un sapore più “burroso”, aggiungi un cucchiaio di burro fuso nel tegame.
  5. 5
    Usa un piccolo mestolo, un cucchiaio o una piccola tazza graduata per far cadere in pentola la quantità di pastella corretta. Aggiungi qualche mirtillo sopra la pastella. Quando inizi a vedere delle bolle e i bordi del pancake diventano secchi, giralo.
  6. 6
    Togli il pancake dalla padella quando entrambi i lati sono ben dorati. Mettilo per qualche secondo sulla carta da cucina per assorbire l’eccesso di unto. Servilo con burro e sciroppo.
  7. 7
    Finito.
    Pubblicità

Consigli

  • Assicurati di scongelare i mirtilli, se usi quelli surgelati. La frutta congelata impedisce una cottura uniforme dei pancake, quindi usa quella fresca se ti è possibile.
  • Se non hai una padella antiaderente, aggiungi dell’olio o del burro prima di versare una cucchiaiata di pastella nel tegame.
  • Non lasciare i grumi, sono normalmente degli accumuli densi di farina che nessuno gradisce nel proprio pancake!
  • Prepara la pastella la sera prima e mettila in frigo. In questo modo otterrai dei pancake sottili e buonissimi.
  • Assicurati che un lato sia ben cotto prima di girare il pancake altrimenti si romperà.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non cuocere eccessivamente i pancake altrimenti diventeranno duri.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Padella o piastra
  • Spatola
  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Piatti da portata
  • Un cuoco o qualcuno in grado di cucinare

wikiHow Correlati

Preparare i Pancake per una PersonaPreparare i Pancake per una Persona
Preparare Biscotti alla MarijuanaPreparare Biscotti alla Marijuana
Congelare la PannaCongelare la Panna
Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a VeloPreparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo
Stabilizzare la Panna MontataStabilizzare la Panna Montata
Preparare un Semplice Sciroppo di Zucchero
Conservare una Torta Decorata con Pasta di ZuccheroConservare una Torta Decorata con Pasta di Zucchero
Preparare la Panna Montata con il Latte
Mangiare i PancakeMangiare i Pancake
Creare una Tasca da Pasticcere
Congelare una TortaCongelare una Torta
Rimediare se la Torta si Attacca alla TegliaRimediare se la Torta si Attacca alla Teglia
Preparare Caramelle Dure e Lecca LeccaPreparare Caramelle Dure e Lecca Lecca
Preparare i Popcorn DolciPreparare i Popcorn Dolci
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 26 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 481 volte
Questa pagina è stata letta 5 481 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità