Come Preparare il Black Pudding

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 13 Riferimenti

In questo Articolo:Friggere il Black PuddingCuocere il Black Pudding al FornoFar Bollire o Sobbollire il Black Pudding

Il black pudding è una salsiccia a base di sangue animale piuttosto simile al sanguinaccio; è originario dell'Irlanda e della Gran Bretagna, rappresenta il piatto tipico per la colazione e una prelibatezza tra i pasti più sostanziosi. Viene preparato tradizionalmente mescolando sangue e grasso di animali macellati (in genere maiali) con avena e altri cereali. Il composto viene poi arricchito con spezie e insaccato in uno spesso budello. Molte persone credono che il black pudding sia difficile da cucinare a causa della sua strana consistenza e delle "reazioni" imprevedibili durante la cottura; tuttavia, la maggior parte di queste salsicce viene venduta già cotta prima del confezionamento e si può riscaldare in dieci minuti.

1
Friggere il Black Pudding

  1. 1
    Taglia la salsiccia in fette spesse. Se l'hai comprato già confezionato, elimina l'involucro di plastica che lo avvolge. Appoggia la carne su un tagliere e affettala in pezzi dello spessore di circa 1,5 cm con l'aiuto di un coltello affilato. Le fette più spesse avranno bisogno di cuocere più a lungo, ma ci sono meno probabilità che il ripieno si sbricioli mentre si scalda.[1]
    • Puoi anche iniziare ad affettare la salsiccia mentre si trova ancora nella confezione e rimuovere la plastica e la pelle insieme.[2]
    • Le salsicce con il sangue come il black pudding hanno una consistenza più delicata, perché contengono poca carne. L'avena e i cereali non mantengono il ripieno molto compatto durante la cottura, come invece accade con gli insaccati più ricchi di carne.
  2. 2
    Togli la pelle. Pratica una piccola incisione sul bordo di ciascuna fetta usando un coltello e poi rimuovi il budello; fai attenzione a non danneggiare il ripieno durante questa operazione. Togliere la pelle prima di cuocere la salsiccia favorisce una cottura più uniforme e permette inoltre di mangiarla con maggiore facilità.[3]
    • Usa un coltello affilato per evitare di schiacciare il black pudding mentre lo affetti.
  3. 3
    Metti i pezzi di carne in una padella molto calda. Accendi il fornello a fuoco medio e inizia a scaldare una padella abbastanza grande da contenere due o tre fette di salsiccia. Se preferisci, puoi aggiungere 30 g di burro o un cucchiaio di olio per friggere, anche se in realtà non è necessario, dato che la salsiccia è molto ricca di grassi. Disponi le fette nella padella e inizia a cucinarle.[4]
    • Il black pudding si cuoce perfettamente nel suo stesso grasso, proprio come la pancetta e gli altri salumi simili; puoi usare l'olio e il burro per il loro sapore e conferire alla carne uno strato più croccante.
    • Se vuoi preparare la colazione tradizionale inglese, aggiungi altri ingredienti in padella che possono friggere nello stesso tempo, ad esempio uova, bacon, patate o altre salsicce.[5]
  4. 4
    Friggi la carne per tre o quattro minuti su ogni lato. Aspetta questo tempo prima di girare le fette e controllale attentamente – dato che sono di colore scuro, è difficile capire quando sono cotte. Quando il black pudding è pronto, dovrebbe essere nero e croccante all'esterno, con un cuore più morbido e chiaro.[6]
    • Le fette troppo cotte si accartocciano, diventano dure e perdono la naturale umidità.

2
Cuocere il Black Pudding al Forno

  1. 1
    Preriscalda il forno a 180 °C. Prepara l'elettrodomestico per la cottura e inizia a scaldarlo a 180 °C. Si consiglia di non usare una temperatura molto elevata per cucinare la salsiccia al forno, per evitare il rischio di bruciarla.[7]
    • Il black pudding tende a cuocere a velocità non uniforme, perché i vari ingredienti si scaldano in tempi diversi.
  2. 2
    Affetta la salsiccia e togli la pelle. Tagliala in pezzi spessi circa 1,5 cm, incidi il budello lungo il bordo esterno e toglilo.
    • Se stai preparando il piatto principale, taglia il black pudding in fette più spesse; se sono troppo sottili, possono rompersi o sbriciolarsi dopo la cottura o dopo essere state incorporate in altre preparazioni.[8]
  3. 3
    Disponi le fette su una teglia da forno. Ungila leggermente con l'olio, aggiungi i pezzi di salsiccia, in modo che siano distanziati uniformemente e inforna la teglia sul ripiano centrale.[9]
  4. 4
    Lascia cuocere per 10-20 minuti. Dovrebbe restare in forno per questo periodo, in base allo spessore delle fette o fino a quando la superficie esterna non diventa croccante. Controlla la situazione dopo diversi minuti, per assicurarti che la carne non sia troppo cotta; il calore diffuso del forno la cuoce in maniera più uniforme rispetto alla frittura in padella.[10]
    • Gira le fette a metà cottura per renderle croccanti e caramellate su entrambi i lati.
    • Questa tecnica di cottura è perfetta per farti risparmiare tempo, nel caso tu debba preparare altri piatti e non avere la possibilità di monitorare la padella.

3
Far Bollire o Sobbollire il Black Pudding

  1. 1
    Togli la pellicola di plastica dalla salsiccia. Elimina l'involucro che la protegge, ma non spellarla e non tagliarla a fette; se il budello è danneggiato o assente, la carne assorbe l'acqua e diventa molliccia.[11]
    • Fai attenzione a non rompere la pelle mentre togli la confezione.
  2. 2
    Porta a bollore una grande pentola di acqua. Riempi d'acqua un pentolone da brodo e scaldala finché non bolle; puoi anche usare una pentola profonda, ma ci vuole più tempo e devi girare regolarmente il black pudding. L'utensile che decidi di usare dovrebbe essere abbastanza grande da contenere tutta la salsiccia.[12]
    • Le salsicce sottili cuociono meglio se fatte sobbollire; è invece quasi impossibile scaldare i black pudding spessi in un tegame.
  3. 3
    Metti la salsiccia intera nell'acqua. Procedi con cautela e lasciala scivolare nell'acqua bollente; una volta nel pentolone, dovrebbe essere completamente sommersa. Se hai scelto di farla sobbollire in una pentola più piccola, devi girarla a intervalli di qualche minuto per assicurarti che cuocia uniformemente.
    • Girala con delle pinze da cucina dal manico lungo, per evitare di scottarti.
    • Questa tecnica di cottura prevede un controllo periodico della carne, per verificare che il budello non si sia rotto; in tal caso, devi togliere immediatamente il black pudding dall'acqua, affettarlo e portare a termine la preparazione in una padella oppure in forno, in modo da salvare il sapore e la consistenza del ripieno.
  4. 4
    Scalda la salsiccia per 6-8 minuti. Lascia bollire o sobbollire per questo tempo, mentre ne controlli la consistenza schiacciandola leggermente con le pinze da cucina. Quando non è più molto dura e inizia ad ammorbidirsi, è pronta da servire in tavola.[13]
    • I black pudding più spessi hanno bisogno di tempi di cottura maggiori affinché la parte interna raggiunga una temperatura uniforme.
  5. 5
    Finito.

Consigli

  • Nonostante il consumo di sangue animale comporti chiaramente dei rischi per la salute, la maggior parte dei black pudding viene cotta prima di essere insaccata; questo significa che puoi mangiarla in sicurezza così com'è.
  • Quando il black pudding viene mangiato da solo, è accompagnato in genere dal ketchup e dalla senape in grani.
  • È un alimento molto nutriente consumato a colazione in Gran Bretagna. Si accompagna spesso a tuberi, uova, preparato in tortini di carne o servito con del pane tostato.
  • A cena, è noto per essere abbinato con frutti di mare, come capesante, vongole e cozze.
  • Questa salsiccia si è guadagnata recentemente l'appellativo di "super cibo", perché è ricca di antiossidanti e altri nutrienti benefici.

Avvertenze

  • Fai attenzione a non rompere il budello in fase di cottura, soprattutto quando fai bollire o sobbollire il black pudding; in caso contrario, la salsiccia perde la sua forma, diventando molliccia e insapore a causa del contatto diretto con l'acqua.
  • Alcune tipologie di salsicce preparate con il sangue animale vengono insaccate e vendute crude; dovresti sempre cuocerle prima di consumarle, per sbarazzarti dei contaminanti presenti nel sangue o degli agenti patogeni che si sono trasferiti da altre carni crude.

Cose che ti Serviranno

  • Black pudding
  • Coltello da cucina affilato
  • Padella antiaderente
  • Pentola profonda o pentolone da brodo
  • Teglia capiente da forno
  • Olio o burro
  • Altri aromi a piacere (facoltativo)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Ricette Internazionali

In altre lingue:

English: Cook Black Pudding, Português: Preparar Morcela (Chouriço), Русский: приготовить «черный пудинг», Deutsch: Black Pudding kochen

Questa pagina è stata letta 6 663 volte.
Hai trovato utile questo articolo?