Esistono infinite varietà di gelato, addirittura con nutella, caramello o altre golosità. È possibile preparare il gelato con il latte anziché con la panna e usando pochissime uova otterrai un dessert più denso e dal gusto più intenso. Continua a leggere per scoprire come fare il gelato in casa!

Ingredienti

  • 600 grammi di Latte intero
  • 5 Uova
  • 100 grammi di Zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di estratto di Vaniglia o mandorle (facoltativo)
  • 1 tazza dell'ingrediente prescelto per aromatizzare, come fragole o cioccolato (facoltativo)
  • Ingredienti per rendere il gelato più gustoso, come gocce di cioccolato, pezzi di frutta o caramello (facoltativo)

Metodo 1 di 3:
Parte 1: Preparare la Base

  1. 1
    Riempi una pentola d'acqua e portala a bollore. Deve essere abbastanza grande per contenere una ciotola o un'altra pentola per la cottura a bagnomaria.
  2. 2
    Separa i tuorli dagli albumi. Metti due ciotole (o due contenitori) sul piano di lavoro pulito. Una serve per contenere i tuorli, l'altra per gli albumi. Apri un uovo e mantieni il tuorlo nella mano mentre l'albume scivola tra le dita all'interno della ciotola; versa il rosso nell'altra.
  3. 3
    Riscalda il latte. Prendi un pentolino per riscaldare il latte a fuoco medio. Quando inizia a bollire, abbassa leggermente il fuoco.
  4. 4
    Sbatti i tuorli con lo zucchero in una ciotola resistente al calore. Devi ottenere un composto liscio e setoso. Fallo mentre riscaldi il latte, perché devi combinare questi ingredienti velocemente.
    • Il composto è pronto quando diventa denso. Continua a sbattere per almeno due minuti.
    • Se decidi di usare un aroma, come l'estratto di vaniglia o di mandorle, aggiungilo durante questo passaggio al composto di uova e zucchero.
  5. 5
    Versa lentamente il latte sul composto di uova e zucchero continuando a sbattere. Non aggiungerlo troppo velocemente, perché il calore del latte potrebbe far cuocere le uova. Continua a sbattere il composto finché non diventa denso e cremoso.
  6. 6
    Appoggia la ciotola nella pentola con l'acqua bollente per cuocere il composto a bagnomaria. Mescola senza fermarti con un cucchiaio di legno. Inizierà ad addensarsi come una crema. Puoi togliere la pentola dal fuoco quando il composto resterà attaccato al cucchiaio. A quel punto, metti la ciotola da parte e lascia raffreddare la crema.
    • Non deve cadere nemmeno una goccia d'acqua nella ciotola, altrimenti la crema non cuocerà a dovere e non otterrai la consistenza desiderata.
    • Conviene usare un cucchiaio di legno anziché di metallo, perché quest'ultimo potrebbe contaminare il sapore della crema.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Parte 2: Aggiungere gli Aromi

  1. 1
    Aggiungi gli aromi prescelti al gelato. Dopo aver preparato la base, puoi aggiungere tutti gli ingredienti che preferisci per creare il tuo gelato preferito. Potresti insaporirlo con la frutta, cioccolato, caramello e altri ingredienti croccanti per rendere il gelato davvero speciale.
    • Per un gelato alla frutta, prepara una purea del frutto che preferisci, poi aggiungila al gelato quando è a temperatura ambiente.
    • Per un gelato vanigliato, dividi a metà un baccello di vaniglia e aggiungilo alla panna prima di metterla a bollire. Toglilo dalla ciotola quando aggiungi le uova.
    • Per un gelato a cioccolato, aggiungi alla base del cioccolato fuso (dopo averlo fatto raffreddare un po').
  2. 2
    Aggiungi altri ingredienti per rendere il gelato più gustoso. Usa elementi con consistenze diverse, ma cerca di scegliere dei gusti che si abbinano bene tra di loro.
    • Puoi aggiungere dei pezzi di frutta secca, oppure della frutta fresca che sia preferibilmente molto matura, in modo che doni al gelato un gusto intenso.
    • Aggiungi delle noci tritate o chicchi di cacao per per rendere il gelato croccante.
    • Una cucchiaiata di cannella o di un'altra spezia può dare una marcia in più al gelato.
    • Anche le caramelle possono aggiungere un tocco speciale.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Parte 3: Congelare il Gelato

  1. 1
    Metti il gelato nel frigorifero. Copri la ciotola con la pellicola trasparente e lasciala in frigo per circa 3 ore, in modo che si raffreddi bene prima di mettere il composto nella gelatiera.
  2. 2
    Versa il gelato nella gelatiera. Segui le indicazioni del modello in tuo possesso.
  3. 3
    Togli il gelato dalla gelatiera quando non è ancora del tutto congelato. In tal modo, resterà più denso e sarà meno inconsistente.
  4. 4
    Metti il gelato in congelatore. Lascia che diventi solido.
  5. 5
    Fai scongelare leggermente il gelato prima di servirlo. In tal modo, quando lo gusterai sarà più gradevole al palato e riuscirai a cogliere meglio il sapore del dessert che hai creato.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pentole per cottura a bagnomaria
  • Un cucchiaio di legno

wikiHow Correlati

Come

Bollire l'Acqua

Come

Separare l'Albume dal Tuorlo

Come

Preparare Biscotti alla Marijuana

Come

Creare una Tasca da Pasticcere

Come

Preparare i Pancake per una Persona

Come

Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo

Come

Fare Sciogliere la Nutella

Come

Rimediare se la Torta si Attacca alla Teglia

Come

Correre ai Ripari con un Dolce Venuto Male

Come

Preparare la Panna Montata con il Latte

Come

Congelare la Panna

Come

Congelare una Torta

Come

Preparare un Semplice Sciroppo di Zucchero

Come

Stabilizzare la Panna Montata
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 4 152 volte
Categorie: Dolci
Questa pagina è stata letta 4 152 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità