Come Preparare il Gelato al Caffè

In questo Articolo:Ricetta senza GelatieraRicetta a base di Uova (con Gelatiera)Ricetta a base di Uova (senza Gelatiera)

Nelle giornate estive calde e indaffarate, niente è meglio del gelato al caffè, un dessert delizioso che combina la carica di energia della caffeina e la freschezza del gelato. Il bello è che è veramente facile da preparare!

Ingredienti

Ricetta senza Gelatiera

  • 600 ml di heavy cream
  • 200 g di latte condensato zuccherato
  • 3 cucchiai di espresso solubile
  • 15 ml di liquore di espresso (facoltativo)
  • 5 ml di estratto di vaniglia (facoltativo)

Ricetta a base di Uova (con Gelatiera)

  • 120 ml di latte intero
  • 75 g di zucchero
  • 360 ml di heavy cream
  • Un pizzico di sale
  • 5 tuorli (uova grandi)
  • Qualche goccia di estratto di vaniglia
  • 350 g di chicchi di caffè grossolanamente macinati (preferibilmente decaffeinato)
    • In alternativa, 120 ml di caffè americano forte o espresso (freddo)

Ricetta a base di Uova (senza Gelatiera)

  • 90 ml di latte evaporato
  • 75 g di zucchero
  • 360 ml di heavy cream
  • Un pizzico di sale
  • 5 tuorli (uova grandi)
  • Qualche goccia di estratto di vaniglia
  • 350 g di chicchi di caffè grossolanamente macinati (preferibilmente decaffeinato)

Se non hai un robot da cucina, ti servirà anche:

  • 150 g di sale normale o kosher
  • Busta di ghiaccio

1
Ricetta senza Gelatiera

  1. 1
    Prepara l'espresso solubile con l'acqua fredda. Aggiungi una cucchiaiata di caffè alla volta, mescolando fino a completa dissoluzione. Bastano 3 cucchiai di caffè solubile per ottenere un gelato dal gusto intenso, ma è possibile usarne di più o di meno in base alle proprie preferenze.
    • Puoi anche usare una tazzina di espresso. Non si raccomanda il caffè solubile normale, in quanto tende ad avere un gusto aspro o metallico [1].
  2. 2
    Versa il caffè nel latte condensato e mescola bene. Il latte condensato permette al gelato di congelarsi da solo, senza che sia necessario rimescolare spesso.
    • Se hai una gelatiera, puoi sostituirlo con 250 ml di latte e 50 g di zucchero [2].
  3. 3
    Aggiungi degli aromi (facoltativo). Per intensificare il sapore, prova a usare 15 ml di liquore al caffè. L'estratto di vaniglia consente di ottenere un gelato delizioso dal gusto classico (usane 5 ml).
  4. 4
    In una ciotola capiente, versa la heavy cream e il composto a base di latte condensato. Monta a neve con uno sbattitore elettrico o una frusta a velocità media [3].
    • Se fai raffreddare la ciotola e la frusta nel frigorifero, accelererai il processo [4].
  5. 5
    Versa il composto in un contenitore ermetico adatto al congelatore. Mettilo nel freezer per farlo solidificare. Calcola circa 6 ore o lascialo per tutta la notte [5]. I contenitori di metallo capienti permettono di fare congelare il gelato più velocemente rispetto a quelli piccoli o di plastica [6].
    • Se hai una gelatiera, falla raffreddare nel frigorifero, quindi versaci il composto e segui le istruzioni riportate sul manuale. Solitamente la preparazione del gelato dura circa 20-30 minuti.

2
Ricetta a base di Uova (con Gelatiera)

  1. 1
    In una pentola capiente, mescola il latte, i chicchi di caffè e 120 ml di heavy cream. Metti il coperchio e lascia riscaldare gli ingredienti. Togli il composto dal fuoco poco prima che raggiunga il punto di ebollizione.
    • Se usi del caffè pronto al posto dei chicchi, non aggiungerlo ora.
  2. 2
    Lascia in infusione per un'ora a temperatura ambiente con la pentola coperta. In questo modo i chicchi di caffè potranno conferire sapore al latte.
    • Se usi del caffè pronto al posto dei chicchi, salta questo passaggio.
  3. 3
    Sbatti i tuorli, lo zucchero e il sale per circa 5 minuti o fino a ottenere un composto denso di un giallo pallido [7].
  4. 4
    Rimetti la pentola sul fuoco. Fai riscaldare nuovamente il composto a base di latte. Una volta che avrà iniziato a emettere vapore, versa molto lentamente la miscela a base di uova, sbattendo costantemente.
    • Se la versi troppo velocemente, le uova si cuoceranno e il procedimento verrà rovinato. Se noti dei grumi, smetti di versare la miscela e sbatti energicamente il composto [8].
    • Se i chicchi di caffè ti impediscono di mescolare bene, filtrali con un colino e reintegrali nel composto dopo aver finito di sbatterlo.
  5. 5
    Versa la heavy cream restante (250 ml) in una ciotola di metallo, quindi adagiala in un contenitore più grande pieno di ghiaccio.
  6. 6
    Versa nuovamente il composto a base di uova e latte nella pentola. Fallo riscaldare a fiamma media rimescolandolo costantemente con una spatola piatta. Lascialo cuocere fino a farlo diventare ben corposo. Se non hai dimestichezza con questo tipo di preparato, adotta le seguenti misure di sicurezza [9]:
    • Usa un termometro a infrarossi per assicurarti che la temperatura non superi gli 80 °C.
    • Per evitare di far bruciare il composto sul fondo o riscaldarlo troppo velocemente, usa la tecnica del bagnomaria.
  7. 7
    Filtra il composto sulla heavy cream fredda. Aiutati con un colino per raccogliere i chicchi di caffè. Schiacciali per estrarne il succo e gettali via. Aggiungi la vaniglia e continua a mescolare.
  8. 8
    Completa il procedimento. Fai raffreddare il composto nel frigorifero, quindi lavoralo con la gelatiera seguendo le istruzioni riportate sul manuale. Solitamente il processo dura meno di mezz'ora.
    • Se sostituisci i chicchi con del caffè già pronto (freddo), versalo una volta che la gelatiera avrà eseguito la metà del procedimento [10].

3
Ricetta a base di Uova (senza Gelatiera)

  1. 1
    Sbatti i tuorli, lo zucchero e il sale per circa 5 minuti fino a ottenere un composto denso. Mettilo da parte.
  2. 2
    Fai riscaldare il latte evaporato e i chicchi di caffè in una pentola. Rimescola costantemente fino a quando il composto non inizierà a ribollire. Toglilo immediatamente dal fuoco.
    • Puoi usare dei chicchi interi, anche se macinandoli il sapore sarà più intenso. Per farlo, infilali in un sacchetto di plastica ermetico e macinali con un matterello o una mazzuola [11].
    • Per preparare il gelato senza gelatiera, si consiglia di mescolarlo spesso per rompere i cristalli di ghiaccio. Usare il latte evaporato per ridurre il contenuto di acqua è uno dei vari trucchetti da implementare per facilitare il procedimento [12].
  3. 3
    Versa lentamente il latte caldo sulle uova e mescolali sbattendo costantemente. In questo modo si formerà la crema di base, ingrediente indispensabile per la preparazione di qualsiasi tipo di gelato, commerciale o artigianale che sia.
  4. 4
    Fai riscaldare la crema a fiamma medio-bassa rimescolando costantemente. Si addenserà gradualmente nel giro di circa 10 minuti. Per capire se è pronta, infila un cucchiaio al suo interno: se aderisce bene al dorso, allora toglila dal fuoco.
    • Se dovessero formarsi dei grumi, spegni il fuoco e sbatti energicamente. Esporre le uova a una temperatura elevata o farle riscaldare velocemente può portare alla cottura delle proteine, causando la formazione di grumi viscosi.
  5. 5
    Copri il composto e mettilo in frigo per un'ora. In questo modo i chicchi conferiranno sapore alla crema.
    • Se lasci il latte in infusione per un'ora prima di mescolarlo con le uova, potresti ottenere un sapore più intenso [13]. Questo metodo richiede un po' di tempo in più, in quanto dovrai comunque fare raffreddare la crema.
  6. 6
    Filtra i chicchi di caffè, quindi schiacciali premendoli sulla maglia del colino. Una volta estratto completamente il liquido, buttali via.
  7. 7
    Sbatti 250 ml di heavy cream: dovrai raddoppiarne il volume. Amalgamala con la crema fino a eliminare tutti i grumi.
    • L'aumento del volume è dovuto all'aria incorporata per mezzo della procedura. Una volta che il composto sarà stato messo nel congelatore, l'aria manterrà distanziate le molecole dell'acqua. Ciò ridurrà le dimensioni dei cristalli di ghiaccio, che solitamente abbondano in questo tipo di gelato [14].
  8. 8
    Metti il composto nel congelatore. È possibile completare la procedura seguendo 2 metodi, a seconda degli strumenti che si hanno a disposizione:
    • Versa il composto in alcuni vassoi per il ghiaccio e lascialo solidificare nel congelatore (ci vorranno alcune ore). Metti i cubetti in un robot da cucina e aggiungi i 120 ml restanti di crema. A quel punto, travasa la miscela in una vaschetta per gelato e mettila nel congelatore [15].
    • In alternativa, infila una ciotola di metallo in un recipiente più grande pieno di ghiaccio e sale. Prepara gradualmente il gelato mettendone 500 ml alla volta nella ciotola. Lavoralo con uno sbattitore elettrico per 10 minuti fino a farlo diventare ben freddo. Mettilo nel congelatore per 45 minuti: dovrebbe acquisire una consistenza cremosa. Sbattilo nuovamente per 5 minuti, quindi congelalo fino a quando non sarà pronto [16].
  9. 9
    Fatto!

Consigli

Avvertenze

  • In mancanza di gelatiera, si sconsiglia l'uso del caffè pronto. Infatti è stato escluso dalla ricetta che non prevede l'utilizzo di gelatiera, in quanto è necessario seguire una procedura ben precisa. Fare esperimenti sarà rischioso per la buona riuscita del gelato.

Cose che ti Serviranno

  • Gelatiera
  • Sbattitore elettrico (o una frusta)
  • Dosatori
  • Ciotola

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Dolci

In altre lingue:

English: Make Coffee Ice Cream, Español: hacer helado de café, Français: faire de la crème glacée au café, Bahasa Indonesia: Membuat Es Krim Kopi, Português: Fazer Sorvete de Café, Deutsch: Kaffeeeis machen, Русский: приготовить кофейное мороженое

Questa pagina è stata letta 218 volte.
Hai trovato utile questo articolo?