Come Preparare il Gelato al Cocco

In questo Articolo:Ricetta TradizionaleRicetta Senza LatticiniAltri Gusti

Il latte di cocco è per natura denso e ricco con un delizioso sapore di noce. Quando lo mescoli allo zucchero o alla vaniglia e lo congeli, si trasforma in un gelato cremoso dal sapore tropicale. Puoi preparare un gelato tradizionale con latte e uova oppure provare la versione senza latticini che è golosa tanto quanto quella "normale". Entrambe si possono realizzare con o senza gelatiera.

Ingredienti

Ricetta Tradizionale

  • 240 ml di latte
  • 240 ml di panna
  • 240 ml di latte di cocco
  • 4 tuorli d'uovo
  • 110 g di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • Un pizzico di sale

Ricetta Senza Latticini

  • 840 ml di latte di cocco
  • 75 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

1
Ricetta Tradizionale

  1. 1
    Fai sobbollire i due tipi di latte e la panna. Versali in un pentolino e trasferisci questo sul fornello a fuoco medio. Continua a scaldare finché il composto sobbolle. Non farlo bollire completamente e togli il tegame dal fuoco.
    • Una piccola nota per quanto riguarda il latte di cocco: scegli una versione intera non scremata per godere di un sapore pieno. Non confondere il latte di cocco con la crema di cocco, dato che è un prodotto diverso. È normale che, durante la conservazione, la parte liquida del latte di cocco si separi da quella grassa. Basta mescolare.
  2. 2
    Mescola le uova allo zucchero e al sale. Usa una ciotola separata e lavora i tre ingredienti con una frusta. Lo zucchero deve sciogliersi, il composto deve diventare spumoso e di colore giallo chiaro.
  3. 3
    Stempera il composto di uova con il latte. Versalo lentamente mentre continui a mescolare con la frusta. Se aggiungi il latte troppo in fretta o smetti di mescolare, il liquido caldo farà coagulare le uova. Procedi lentamente e in maniera costante.
  4. 4
    Scalda il composto per farlo addensare. Riporta il tutto nel pentolino e quindi sul fuoco medio. Mescola continuamente mentre cuoci lentamente e la miscela si addensa. Quando diventa così densa da rimanere aderente al retro del cucchiaio, significa che è cotta. Ci vorranno 10 minuti.
    • Non cuocere il composto troppo in fretta, altrimenti la consistenza ne soffrirà. Cuoci lentamente senza smettere di mescolare fino a quando sarà denso.
  5. 5
    Raffredda la miscela. Trasferiscila in una ciotola precedentemente inserita in un bagno di acqua ghiacciata. Mescola di tanto in tanto e lascia che diventi fredda prima di riporla in freezer.
  6. 6
    Congela il gelato. Versa la crema nella gelatiera e azionala secondo le istruzioni del fabbricante. Il più delle volte dovrai trasferire la crema addensata nel congelatore per poche ore prima che raggiunga la giusta consistenza.
    • Se non hai una gelatiera, segui queste istruzioni: versa la crema fredda in una teglia poco profonda. Coprila con della pellicola trasparente e congelala per 45 minuti. Successivamente togli la pellicola e mescola il composto per aggiungere dell'aria e gonfiarlo. Metti di nuovo la pellicola trasparente e procedi in questo modo per 45 minuti finché la crema non raggiunge la consistenza di un gelato. Maggiore è la frequenza con cui mescoli e più il gelato sarà soffice e cremoso.

2
Ricetta Senza Latticini

  1. 1
    In un frullatore lavora gli ingredienti. Versa il latte di cocco, la vaniglia e lo zucchero e frullali fino a ottenere un composto soffice e cremoso. Assaggia il composto e aggiungi altro zucchero o vaniglia secondo i tuoi gusti.
    • Una piccola nota per quanto riguarda il latte di cocco: scegli una versione intera non scremata per godere di un sapore pieno. Non confondere il latte di cocco con la crema di cocco, dato che è un prodotto diverso. È normale che, durante la conservazione, la parte liquida del latte di cocco si separi da quella grassa. Basta mescolare.
    • Facoltativo: aggiungi un pizzico di gomma di xantano alla miscela. Si tratta di un ingrediente del tutto opzionale ma il risultato sarà un prodotto meno ghiacciato e più simile a un gelato cremoso.
  2. 2
    Raffredda il composto. Mettilo in frigorifero e aspetta che sia ben freddo prima di procedere. Questo passaggio ti consente di avere una crema più leggera, spumosa, dalla consistenza simile a quella del gelato.
  3. 3
    Congelalo. Versalo nella gelatiera e segui le istruzioni del produttore. Nella maggior parte dei casi dovrai trasferire il composto addensato nel freezer per alcune ore finché avrà la consistenza di un normale gelato.
    • Se non hai una gelatiera, segui queste istruzioni: versa la crema fredda in una teglia poco profonda. Coprila con della pellicola trasparente e congelala per 45 minuti. Successivamente togli la pellicola e mescola il composto per aggiungere dell'aria e gonfiarlo. Metti di nuovo la pellicola trasparente e procedi in questo modo per 45 minuti finché la crema non giunge alla consistenza di un gelato. Maggiore è la frequenza con cui mescoli e più il gelato sarà soffice e cremoso.

3
Altri Gusti

  1. 1
    Rendi più intenso il sapore di cocco. Se ti piace questo frutto, puoi esaltarne il sapore all'interno del gelato aggiungendo un po' di polpa grattugiata. Spolvera una teglia da forno con un unico sottile strato di cocco grattugiato senza zucchero. Cuocilo a 180°C per 10-15 minuti o fino a quando sarà tostato e dorato. Aggiungilo al gelato quando la crema si è solidificata ma prima che sia completamente congelata.
    • La consistenza della polpa di cocco non tostata non è molto gradevole, quindi è opportuno evitare di usarla al naturale.
    • La polpa di cocco zuccherata potrebbe rendere il prodotto finale troppo dolce.
  2. 2
    Aggiungi i tuoi ingredienti preferiti. Il gelato al cocco è un'ottima base per ogni tipo di aggiunta extra. Ogni alimento che ti piace sul gelato alla vaniglia sarà buonissimo anche con il gusto delicato della noce di cocco. Ecco qualche idea da aggiungere verso la fine del processo di solidificazione, prima che il gelato sia completamente congelato:
    • Biscotti sbriciolati.
    • Gocce di cioccolato.
    • Frutti di bosco congelati.
    • Codette di zucchero.
    • Caramelle.
  3. 3
    Aggiungi un altro sapore alla base. Se hai voglia del tuo gelato preferito ma non puoi mangiare i latticini, prova a usare il gelato con latte di cocco come base per un sapore diverso. Il cocco ha un gusto piuttosto neutro e delicato che ben si sposa con qualunque altro aroma, proprio come la vaniglia. Quando abbini il suo ricco sapore cremoso con uno dei tuoi gusti preferiti, non rimpiangerai il fatto che non ci sia del latte animale. Prova ad aggiungere questi ingredienti nella crema prima di metterla nella gelatiera:
    • 1/2 tazza di caffè espresso freddo (anche decaffeinato).
    • 1/2 tazza di succo di limone, d'uva o di arancia.
    • 4 cucchiai di cacao in polvere o di sciroppo di cioccolato.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Dolci

In altre lingue:

English: Make Coconut Ice Cream, Español: hacer helado de coco, Русский: приготовить кокосовое мороженое, Français: faire de la glace à la noix de coco, Deutsch: Kokoseis selbermachen, 中文: 做椰奶冰淇淋, Português: Fazer Sorvete de Coco, Bahasa Indonesia: Membuat Es Krim Kelapa

Questa pagina è stata letta 4 013 volte.
Hai trovato utile questo articolo?