Scarica PDF Scarica PDF

Con la sua consistenza ricca e cremosa a base di cioccolato e nocciole, la Nutella può essere usata per creare un gusto di gelato delizioso. Il bello è che prepararlo in casa non è difficile e ti permetterà di ottenere un sapore autentico, decisamente superiore alle imitazioni che trovi al supermercato. Una gelatiera faciliterà il procedimento, ma puoi preparare un ottimo gelato anche senza.

Ingredienti

Ricetta per Gelatiera [1]

  • 180 g di Nutella
  • 2 tazze di crema chantilly (fredda)
  • 1 tazza di latte scremato (freddo)
  • 130 g di zucchero bianco
  • 2 uova grandi
  • Gelatiera (facoltativa)

Ricetta senza Gelatiera [2]

  • Ciotola o pentola grande
  • Ghiaccio spezzettato (abbastanza da riempire la ciotola o la pentola)
  • Ciotola piccola (capienza di 1 l)
  • 200 g di salgemma o sale kosher
  • Sbattitore manuale elettrico o frusta

Ingredienti Facoltativi

  • Nocciole fresche
  • Wafer o cantucci alle nocciole
  • Una tazzina di espresso
  • Guarnizioni per coppa di gelato (panna montata, salsa al cioccolato, eccetera)

Metodo 1 di 3:
Preparare il Gelato con la Gelatiera

  1. 1
    Se usi una gelatiera, metti la ciotola nel congelatore. Esistono gelatiere di diverse forme e dimensioni, ma quasi sempre sono dotate di una ciotola grande rimovibile. Mettila in una busta di plastica e conservala nel congelatore per circa 10-24 ore, fino a quando non si sarà congelata completamente. Il sacchetto aiuta a prevenire il fenomeno della bruciatura da freddo [3] .
    • Questo è importante perché fra la superficie interna e quella esterna della ciotola è presente uno strato di liquido refrigerante. Se la fai congelare completamente, si manterrà fredda mentre preparerai il gelato (in quanto non puoi usare la gelatiera nel congelatore).
  2. 2
    Sbatti le uova in una ciotola per circa 2 minuti. Usa sia gli albumi sia i tuorli. Continua fino a ottenere un composto uniforme di un giallo pallido dalla consistenza soffice e leggera.
  3. 3
    Aggiungi gradualmente lo zucchero sbattendolo in maniera continua per un minuto circa. Una volta che lo avrai distribuito uniformemente, procedi.
  4. 4
    Aggiungi la Nutella sbattendola. Rimuovila completamente dal misurino aiutandoti con una spatola. Continua a sbattere fino a quando la crema non si sarà amalgamata omogeneamente al composto a base di uova.
    • Se la Nutella dovesse attaccarsi alla frusta, rimuovila con una forchetta o una spatola.
  5. 5
    Aggiungi gradualmente panna e latte, sbattendoli a mano a mano che li versi. Mescola bene per ottenere un composto uniforme.
    • A questo punto, metti il composto in frigo e occupati del seguente passaggio. Quando arriva il momento di preparare il gelato gli ingredienti devono essere il più freddi possibile.
  6. 6
    Monta la gelatiera. Nella maggior parte dei casi devi semplicemente togliere la ciotola dal congelatore e infilarla nella macchina. Può anche essere necessario attaccare la paletta rotatoria o altri strumenti. Consulta il manuale per conoscere le istruzioni specifiche [4] .
    • Non sprecare tempo: cerca di finire prima che la ciotola inizi a riscaldarsi. Perdere 1-2 minuti non cambierà niente, ma devi intervenire nel modo più rapido possibile.
  7. 7
    Accendi la gelatiera dopo averci versato il composto liquido. Versa gli ingredienti freddi nella ciotola, chiudi il coperchio (se la macchina ne ha uno) e accendila. La paletta rotatoria inizierà a girare, sbattendo gli ingredienti liquidi.
    • A questo punto lasciala lavorare per 20-30 minuti senza interruzioni.
  8. 8
    Per gustarti un gelato dalla consistenza morbida, servilo immediatamente. Trascorsi 20-30 minuti, controllalo. A questo punto dovrebbe avere acquisito una consistenza semi-solida. Se vuoi che sia morbido, puoi servirlo non appena gli ingredienti raggiungono una consistenza soffice e omogenea. Spegni la macchina e versalo in un cono o una ciotola con l'aiuto di un cucchiaio. Goditelo pure!
  9. 9
    Mettilo nel congelatore per ottenere una consistenza più compatta. Se preferisci un gelato tradizionale, sposta il composto in un contenitore ermetico e conservalo nel congelatore fino a ottenere una consistenza solida (solitamente impiega circa 8 ore) [5] .
    • Se hai recentemente terminato una vaschetta di gelato, puoi semplicemente risciacquarla e asciugarla, quindi usarla per conservare quello fatto in casa.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare il Gelato Senza Gelatiera

  1. 1
    Prepara gli stessi ingredienti liquidi elencati nella ricetta della precedente sezione. Preparare il gelato senza l'aiuto di una gelatiera è un po' più difficile, ma la buona notizia è che non è necessario apportare modifiche alla ricetta principale. Mescola uova, zucchero, Nutella, panna e latte seguendo le istruzioni indicate nella prima sezione dell'articolo. Ottenuto un composto omogeneo, spostalo in frigo e lascialo raffreddare, nel frattempo metti a punto una gelatiera improvvisata.
  2. 2
    Riempi di ghiaccio e salgemma una ciotola grande. Devi aggiungere abbastanza ghiaccio da riempire il recipiente fino a metà. Ti conviene utilizzare del ghiaccio spezzettato: più piccoli sono i pezzi, più uniformemente si raffredderà il gelato. Aggiungi la salgemma e mescola bene.
    • A questo punto, lascia dello spazio nel congelatore affinché tu possa riporci la ciotola grande.
    • La salgemma è importante perché abbassa la temperatura dell'acqua superando il normale punto di congelamento, quindi la ciotola sarà più fredda rispetto a quanto lo sarebbe con il solo ghiaccio. Inoltre, lo farà sciogliere in maniera leggermente più lenta. In ogni caso dovresti lavorare velocemente affinché il gelato sia il più freddo possibile [6] .
  3. 3
    Premi la ciotola più piccola nel ghiaccio. Cerca di sistemarla facendo in modo che sia sepolta quasi fino all'orlo. Diventerà così il più fredda possibile.
  4. 4
    Mescola gli ingredienti liquidi nella ciotola interna. Versaci con cura il gelato che hai preparato. Con uno sbattitore manuale, mescola gli ingredienti a velocità medio-bassa seguendo un ritmo costante o sbattili semplicemente a mano con una frusta. Mescolali per 10 minuti senza interruzioni [7] .
    • Puoi coprire la ciotola interna con un asciugamano per evitare che schizzi mentre mescoli.
    • Cerca di non far finire il ghiaccio o l'acqua salata nella ciotola interna, altrimenti rischi di rovinare il sapore del gelato.
  5. 5
    Trasferisci il gelato nel congelatore. Dopo aver mescolato gli ingredienti per 10 minuti, è probabile non somiglino nemmeno lontanamente a un gelato vero e proprio. Non è un problema. Copri bene la ciotola interna con un asciugamano e mettila nel congelatore insieme a quella più grande. Aspetta 45 minuti.
  6. 6
    Mescola di nuovo gli ingredienti, seppur brevemente. A questo punto, passa una forchetta o un cucchiaio sulla superficie del gelato. Dovrebbe essere semi-solido, ma morbido (come un budino) [8] . Sbatti nuovamente con la frusta o il mixer elettrico per altri 5 minuti. Dovresti così ottenere un gelato soft.
  7. 7
    Se lo preferisci compatto, mettilo nel congelatore come al solito. Potrai mangiarlo non appena avrà raggiunto la consistenza che desideri. Se vuoi gustarti un gelato tradizionale compatto, ti basta spostarlo in un contenitore ermetico e metterlo nel frigorifero per 8 ore circa (come descritto nella sezione precedente).
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Idee per Servirlo

  1. 1
    Cospargi delle nocciole sul gelato per conferirgli un tocco di friabilità. Questo tipo di frutta secca si sposa alla perfezione con il gelato alla Nutella. Le nocciole sgusciate e spezzettate possono essere cosparse su una coppetta di gelato, ma le idee non finiscono qui. Per esempio, puoi anche usare delle nocciole intere, in questo modo lo accompagnerai con una gustosa guarnizione.
    • Nessun tipo di gelato è particolarmente salutare, ma le nocciole contengono diverse sostanze che fanno bene all'organismo, fra cui fibre e acido folico [9] .
  2. 2
    Servilo con dei biscotti. I biscotti sono croccanti e questa caratteristica si sposa alla perfezione con il gelato, che ha una consistenza cremosa e omogenea. Si consigliano i wafer, in particolare quelli al cioccolato e alla vaniglia. Ecco altre idee:
    • Cantucci.
    • Biscotti rotondi a forma di cannuccia (come i Coco Pops).
    • Biscotti al cioccolato ripieni (come gli Oreo).
    • Biscotti Nilla (reperibili online).
  3. 3
    Prepara un affogato versando dell'espresso sul gelato. Il gusto della Nutella si sposa benissimo con il caffè, quindi è un dessert perfetto per gli amanti dell'espresso. Per preparare un affogato, versa 1-2 cucchiaiate di gelato alla Nutella in una tazza, quindi prepara una tazzina di espresso bollente. Versalo sul gelato e mangialo immediatamente per una deliziosa combinazione di sapori e temperature.
    • Per fare in modo che il dessert sia interessante anche dal punto di vista estetico, puoi provare a guarnire il gelato con panna montata, salsa di cioccolato e così via. La scelta spetta a te.
  4. 4
    Prepara una coppetta con i tuoi gusti e le tue guarnizioni preferite. La Nutella può fare da pezzo forte in questo goloso dessert. Approfittane per dare libero sfogo alla tua creatività: puoi scegliere fra decine e decine di guarnizioni deliziose. Eccone alcune:
    • Panna montata.
    • Caramello.
    • Salsa di cioccolato.
    • Frutta.
    • Noci spezzettate.
    • Foglioline di menta.
    Pubblicità

Consigli

  • Cerca di non riempire più della metà la ciotola della gelatiera. Gli ingredienti liquidi si espandono a mano a mano che si solidificano, quindi esagerare può farla traboccare [10] .
  • Puoi preparare il gelato senza uova. Tuttavia, secondo alcune fonti la consistenza e il gusto non saranno altrettanto buoni apportando questa modifica [11] .
  • Se desideri sentire un gusto alla Nutella più intenso, aggiungine pure altri 60 g.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Preparare i Pancake per una PersonaPreparare i Pancake per una Persona
Stabilizzare la Panna Montata
Preparare Biscotti alla MarijuanaPreparare Biscotti alla Marijuana
Congelare la PannaCongelare la Panna
Preparare un Semplice Sciroppo di Zucchero
Addensare il GelatoAddensare il Gelato
Preparare la Panna Montata con il Latte
Conservare una Torta Decorata con Pasta di ZuccheroConservare una Torta Decorata con Pasta di Zucchero
Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a VeloPreparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo
Conservare i MacaronConservare i Macaron
Creare una Tasca da Pasticcere
Congelare una TortaCongelare una Torta
Mangiare i PancakeMangiare i Pancake
Arrostire i MarshmallowsArrostire i Marshmallows
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 1 547 volte
Categorie: Dolci | Ricette
Questa pagina è stata letta 1 547 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità