Il girello è come un diamante grezzo — a prima vista potrebbe sembrare un pezzo di carne economico, magro e probabilmente stopposo se cucinato nel modo sbagliato. Tuttavia, guardando meglio (e cucinandolo nel modo giusto), questo taglio di carne può diventare un delizioso, succulento manicaretto. Dai un'occhiata a questi tre metodi per cuocerlo.

Metodo 1 di 3:
Cucinare il Girello al Forno

  1. 1
    Scalda il forno a 260°C. Questo metodo prevede di cucinare la carne a un'alta temperatura in forno e poi spegnere e lasciarla riposare al caldo. Il risultato sarà simile a delle costolette di ottima qualità (cioè rosato e succoso dentro e croccante fuori). Questo metodo impiega circa tre ore.
  2. 2
    Lava il girello. Devi far rinvenire la carne con l'acqua fredda. Se usi l'acqua calda rischi di favorire la crescita di batteri che possono nuocerti. Tampona la carne con la carta da cucina per asciugarla.
  3. 3
    Aggiungi gli aromi. Per una combinazione semplice, ma gustosa, opta per sale, pepe, 1/2 cucchiaino da tè di timo essiccato e aglio. A seconda dei gusti, l'aglio può variare dai 4 ai 6 spicchi. Mescola gli ingredienti e poi strofinali su tutta la carne.
    • Alcuni preferiscono usare l'insaporitore per carni (in cui di solito troviamo un mix di erbe aromatiche, sale e pepe). Puoi anche provare ad aggiungere un goccio d'olio d'oliva a qualsiasi condimento tu abbia scelto. Aiuterà a mantenere le spezie attaccate alla carne.
  4. 4
    Metti la carne condita in una teglia. Assicurati che la parte grassa sia rivolta verso l'alto. Se non hai una teglia, puoi usare un forno olandese: otterrai lo stesso effetto!
  5. 5
    Metti la carne in forno. Una volta raggiunta la temperatura ideale, metti il girello su una griglia. Per cucinarlo in maniera uniforme, posizionalo al centro del forno.
  6. 6
    Imposta il tempo di cottura per il tuo arrosto: 7 minuti per ogni libbra di carne (7 minuti per circa 453 gr). Una volta cotto il tuo arrosto seguendo queste indicazioni, spegni il forno, ma non aprirlo e non tirare fuori l'arrosto. Il calore deve rimanere all'interno del forno in modo che la carne continui a cuocere lentamente, facendo sì che si crei una crosta croccante, mentre all'interno la carne rimarrà umida e rosata.
  7. 7
    Lascia riposare il girello nel forno per altre 2 ore e mezza, senza aprire il portello. Passato questo tempo, togli l'arrosto dal forno e controlla che la temperatura interna sia di 65°C. Servi l'arrosto tagliato a fette sottili e buon appetito!
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Cucinare il girello sui fornelli

  1. 1
    Elimina il grasso in eccesso dal pezzo di carne. Cuocere il girello sui fornelli, prevede che l'arrosto assorba il sugo; il grasso impedirebbe al sugo di penetrare del tutto. Dopo aver tolto il grasso dal girello, insaporiscilo con il pepe.
  2. 2
    Metti un grande forno olandese sul fornello. Generalmente un forno olandese ha un volume di almeno 5 litri. Metti 2 cucchiaini di olio d'oliva nella pentola e aggiungi l'arrosto. Portalo a temperatura medio-alta.
  3. 3
    Aggiungi gli altri ingredienti. Quando la carne si sarà rosolata, aggiungi mezzo litro d'acqua, 2 dadi di brodo di carne e 1 foglia di alloro e porta ad ebollizione. Quando bolle, copri con il coperchio e lascia sobbollire il girello per 50 minuti a fiamma bassa. Cuocendo a fuoco lento la carne si insaporirà, ammorbidendosi.
  4. 4
    Volendo, puoi mettere a bollire anche carote e patate insieme all'arrosto. Fai sobbollire l'arrosto per 20 minuti, quindi aggiungi i pezzi di carota, patate, sedano ecc. Porta ad ebollizione, quindi abbassa la fiamma e cuoci a fuoco lento per altri 30 minuti.
  5. 5
    Quando è cotto, togli l'arrosto dalla pentola. Se hai un termometro da cucina, togli l'arrosto dal fuoco quando raggiunge i 52.7°C. Se non hai il termometro, taglia semplicemente la carne: se dentro è ancora rossa, tienila sul fuoco finché non raggiunge un bel colore rosato.
  6. 6
    Lascia riposare il girello per 15 minuti in modo che la carne prenda ancora più sapore. quindi taglia l'arrosto a fettine sottili.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Cucinare l'Arrosto in una Pentola a Cottura Lenta

  1. 1
    Accendi la pentola e impostala a una bassa temperatura. Questa modalità di cottura impiegherà dalle 8 alle 10 ore e l'arrosto sarà incredibilmente succulento. Mentre la pentola si riscalda, insaporisci il girello con sale, pepe e qualsiasi altra spezia tu voglia.
  2. 2
    Aggiungi gli altri ingredienti. Taglia una cipolla e usala per creare uno strato sul fondo alla pentola. Aggiungi la carne condita con 1 tazza d'acqua, 2 cucchiai da tavola di salsa di soia (opzionale) e due foglie d'alloro per insaporire.
  3. 3
    Altre ricette suggeriscono di mettere anche dell'aglio, timo e vino per insaporire. A piacere puoi anche aggiungere carote e sedano.
    • Chiudi la pentola con il suo coperchio e cuoci il girello a temperatura bassa per 8 ore. Passate le 8 ore, toglilo e lascialo riposare affinché si insaporisca per bene.
  4. 4
    Prepara il sughetto. La cipolla, le spezie e i succhi della carne si misceleranno creando il sugo. Per fare in modo che questo sugo diventi più denso, aggiungi, dopo aver tolto l'arrosto, un composto ottenuto miscelando 2 cucchiai da tavola di maizena e 2 di acqua in una ciotola a parte. Mescola gli ingredienti finché non cominciano a bollire e addensarsi.
  5. 5
    Puoi usare ⅓ di tazza di farina invece della maizena.
    • Finito!
  6. 6
    Finito.
    Pubblicità

Consigli

  • Lascia sempre riposare la carne prima di tagliarla, in modo che il sugo si distribuisca uniformemente. L'arrosto risulterà così più succoso e saporito.
  • Fai dei tagli piccoli e profondi nel girello e infilaci dentro dei pezzetti di aglio prima di cuocerlo; l'aglio insaporirà ulteriormente la carne.

Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione a non diffondere i batteri. Ricordati sempre di lavare con acqua calda e sapone le mani, gli attrezzi da cucina e le superfici che sono venute a contatto con la carne cruda.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Termometro da cucina
  • Sale
  • Pepe
  • Acqua
  • Olio
  • Foglie d'alloro
  • Cipolla
  • Salsa di soia
  • Aglio
  • Carote, patate, sedano (facoltativo)
  • Dado di carne
  • Una griglia
  • Un forno olandese

wikiHow Correlati

Come

Cucinare le Costine al Forno

Come

Preriscaldare il Forno

Come

Preparare la Salsa Gravy

Come

Preparare la Salsa di Soia

Come

Cuocere un Hamburger in Padella

Come

Capire se il Pollo è Andato a Male

Come

Riconoscere la Carne Andata a Male

Come

Cucinare le Braciole di Maiale in Padella

Come

Riconoscere la Carne di Manzo Macinata Andata a Male

Come

Scongelare la Carne

Come

Cucinare in Maniera Sicura il Pollo Congelato

Come

Cucinare una Bistecca in Padella

Come

Cucinare una Bistecca nel Forno

Come

Preparare la Carne Essiccata
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 8 541 volte
Categorie: Carne
Questa pagina è stata letta 8 541 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità