Come Preparare il Gyudon

2 Metodi:Gyudon TradizionaleRicetta Modificata

Il gyudon, o "ciotola di manzo" in italiano, è un piatto della cucina giapponese molto diffuso che viene preparato con carne di manzo, cipolla e riso. Dato che, tra gli ingredienti, il gyudon prevede delle sottili fettine manzo, è facile e veloce da cucinare.

Ingredienti

Gyudon Tradizionale

Per 2 persone

  • 225 g di costata di manzo o taglio analogo
  • 30 ml di burro
  • 1 cipolla grande
  • 4 -5 funghi shiitake
  • 60 ml di sake
  • 60 ml di mirin
  • 120 ml di acqua
  • 3 g di brodo dashi granulare
  • 60 ml di salsa di soia
  • 20 g di zucchero
  • 2 g di aglio tritato
  • 4 g di zenzero grattugiato
  • 2 uova fresche biologiche

Ricetta Modificata

Per 2 persone

  • 225 g di costine di manzo disossate
  • 30 ml di olio di semi divisi in due porzioni
  • 1 grande cipolla affettata finemente
  • 125 ml di brodo di manzo
  • 60 ml di salsa teriyaki
  • 2 uova grandi leggermente sbattute

Suggerimenti per la Presentazione

Per due porzioni di gyudon

  • 400 g di riso cotto
  • 30 ml di beni shoga (zenzero rosso sottaceto)
  • 10 g di shichimi togarishi (mix di 7 spezie giapponesi)
  • 400 g di verdure cotte al vapore (broccoli, cavolfiore, carote)
  • 500 ml di zuppa di miso

1
Gyudon Tradizionale

  1. 1
    Affetta la carne e le verdure. Usa un coltello affilato e taglia il manzo in striscioline molto sottili. La cipolla e i funghi devono essere affettati abbastanza finemente senza esagerare.
    • Per risparmiare tempo e fatica, chiedi al macellaio di tagliare la carne per te prima riporla nella confezione.
    • Se la macelleria a cui ti rivolgi non prevede questo servizio, congela la carne per un’ora prima di provvedere al taglio. La carne parzialmente congelata è più facile da tagliare rispetto a quella a temperatura ambiente.
    • Le striscioline dovrebbero essere poco più alte delle fette di insaccati. Per questo piatto, lo spessore è fondamentale; se il manzo è troppo spesso non cuoce abbastanza rapidamente.
    • Le fette di cipolla e funghi dovrebbero essere alte circa 1 cm.
  2. 2
    Fondi il burro. Mettilo in un pentolino di medie dimensioni e scaldalo a fuoco non troppo alto per pochi minuti, finché sarà del tutto liquido.
  3. 3
    Rosola le cipolle e i funghi. Aggiungi le fette di cipolla e di funghi shiitake al burro fuso. Cuoci mescolando spesso per 4-5 minuti.
    • La cipolla deve diventare traslucida e i funghi dovrebbero diventare molto teneri.
  4. 4
    Mescola il sake con il mirin. Versa entrambi gli alcolici nel pentolino e cuocili per altri 2 minuti.
    • In questa fase, la maggior parte dell’alcool evapora lasciando solo l’aroma delle due bevande.
  5. 5
    Versa l’acqua e i condimenti restanti. Nel tegame aggiungi il dashi granulare, la salsa di soia, lo zucchero, lo zenzero grattugiato, l’acqua e l’aglio tritato. Mescola bene per amalgamare.
    • Aspetta che il contenuto del tegame sobbolli regolarmente prima di procedere con le fasi successive.
  6. 6
    Aggiungi il manzo. Incorpora agli altri ingredienti le striscioline di carne di manzo cruda. Riduci la fiamma al minimo e lascia che il composto cuocia per 3-5 minuti.
    • Man mano che cuociono, usa le pinze o i bastoncini da cucina per separare i pezzetti di carne con grande cura. In questo modo eviti che si appiccichino fra loro.
    • I tempi di cottura potrebbero sembrarti eccessivamente brevi, ma il manzo è stato tagliato molto finemente e quindi non resterà crudo. Non stracuocere la carne altrimenti diventerà asciutta.
  7. 7
    Servi il gyudon sopra il riso. Riempi due ciotole individuali con del riso al vapore ancora fumante. Dividi la carne in maniera equa sopra il riso.
  8. 8
    Guarnisci il piatto con un uovo. Aggiungi un uovo crudo biologico in ogni ciotola rompendolo direttamente sopra il manzo bollente. Il tuorlo deve rimanere intatto al centro del piatto quando lo servi.
    • Stai molto attento quando mangi uova crude. Quelle organiche, provenienti da un allevamento certificato, sono sicure da mangiare, ma in linea di principio questa pratica andrebbe scoraggiata a causa dell’elevato rischio di contrarre la salmonellosi.
    • Se non gradisci le uova crude, puoi saltare questo passaggio.
    • Se invece vuoi provare ad aggiungere l’uovo, mescolalo al riso e alla carne man mano che mangi il gyudon. In questo modo conferirai al piatto un retrogusto ricco e cremoso.
  9. 9
    Aggiungi ogni altro contorno che desideri. Il gyudon viene spesso accompagnato con il shichimi togarishi e il beni shoga. Puoi anche servire della zuppa di miso e delle verdure al vapore.
    • Una combinazione di broccoli, cavolfiore e carote affettate si sposa molto bene con questo piatto, ma puoi cucinare e proporre le verdure che ami di più. Valuta di cuocere gli ortaggi al vapore per pochi minuti per ottenere una consistenza morbida, ma ancora croccante non troppo spugnosa.

2
Ricetta Modificata

  1. 1
    Affetta la carne. Usa un coltello ben affilato e taglia ogni costina disossata in piccole striscioline, ciascuna delle quali non dovrebbe essere più alta di 1,25 cm.
    • Le strisce dovrebbero, inoltre, essere lunghe circa 7-10 cm. Tagliale in diagonale per migliorarne la consistenza e l’estetica.
    • Nota che questi pezzetti di carne sono un po’ più spessi rispetto a quelli della ricetta tradizionale, quindi avranno bisogno di tempi di cottura maggiori.
    • Le costine disossate sono ottime per questa versione del gyudon perché sono tenere, saporite e molto meno costose rispetto ad altri tagli di manzo.
  2. 2
    Scalda 15 ml di olio di semi in una padella. Utilizza un tegame profondo e capiente e scalda l’olio a fuoco medio-alto per 1-2 minuti.
    • L’olio deve essere molto caldo ma non deve fumare. Controllane la temperatura schizzandolo con l’acqua. Se questa sfrigola immediatamente, allora sia il tegame che l’olio sono abbastanza caldi.
  3. 3
    Rosola la carne. Metti le striscioline di manzo nel tegame caldo e cuocile finché sono ben dorate sui lati. Togli la carne dalla pentola e mettila da parte.
    • Se l’olio e la padella sono abbastanza caldi, questa operazione non dovrebbe richiedere più di 30-60 secondi. L’esatto tempo di cottura potrebbe variare, quindi vale la pena controllare le striscioline ogni 30 secondi circa per monitorare la cottura.
    • Trasferisci la carne in un piatto, coprilo e tienilo vicino al fornello per mantenerlo al caldo.
  4. 4
    Scalda l’olio rimanente. Togli la padella dal fuoco, per il momento, e aggiungi l’olio restante. Una volta che l’olio è nel tegame puoi riportarlo sul fornello e scaldarlo per circa mezzo minuto.
    • Si raccomanda vivamente di lasciare raffreddare la padella per un minuto o due prima di aggiungere altro olio. Infatti, versare dell’olio freddo o a temperatura ambiente in un tegame bollente potrebbe causare degli schizzi pericolosi con conseguenti ustioni.
  5. 5
    Cuoci le cipolle. Metti le fette di cipolla nell’olio bollente e falle saltare per circa 4-5 minuti o comunque finché diventano fragranti e trasparenti.
  6. 6
    Incorpora la salsa teriyaki. Versala con attenzione sopra le cipolle e mescola il tutto per uniformare il composto.
    • Aspetta un altro minuto circa prima di continuare. In questo modo la salsa si scalda e si fonde con il sapore delle cipolle.
  7. 7
    Aggiungi il brodo e il manzo parzialmente cotto. Riporta le striscioline nel tegame bollente e versa il brodo. Porta il tutto a leggero bollore e poi riduci la fiamma a medio-bassa . Cuoci fino a quando la maggior parte del liquido è evaporata.
    • Ci vorranno circa 8-12 minuti prima che il manzo sia del tutto cotto. Controlla frequentemente per evitare di stracuocerlo e seccarlo.
  8. 8
    Unisci rapidamente le uova sbattute. Riduci il fuoco al minimo e versa le due uova sbattute in maniera uniforme sopra il manzo e le cipolle. Copri la pentola e aspetta un paio di minuti per fare coagulare le uova.
    • Aggiungi le uova prima di togliere il gyudon dal fuoco per cuocerle. Anche se non è il metodo tradizionale per servire le uova in questo piatto, è decisamente più sicuro perché riduce il rischio di intossicazione alimentare e di diffondere la salmonella.
  9. 9
    Servi il gyudon sopra del riso cotto fumante. Prepara due ciotole con 200 g ciascuna di riso cotto e dividi in maniera equa la carne di manzo sopra di esso.
    • Puoi anche prenderti il tempo per cucinare il riso giapponese tradizionale, ma per questa ricetta modificata puoi limitarti al riso normale lessato sul fornello, al microonde o in una risottiera. Sarà comunque ottimo e risparmierai un sacco di tempo e fatica.
  10. 10
    Aggiungi tutte le guarnizioni e i contorni. Se lo desideri, puoi guarnire il gyudon con dello zenzero rosso sottaceto o delle spezie giapponesi. Anche la zuppa di miso o le verdure al vapore sono ottime come contorno.
    • Valuta di abbinare questo piatto alle carote, broccoli e cavolfiori al vapore oppure una combinazione dei tre ortaggi.

Cose che ti Serviranno

Gyudon Tradizionale

  • Coltello da cucina affilato
  • Padella grande e profonda
  • Pinze o bacchette per cucinare
  • Ciotole individuali
  • Bastoncini per mangiare

Ricetta Modificata

  • Coltello da cucina affilato
  • Padella grande e profonda con coperchio
  • Pinze da cucina
  • Ciotole individuali
  • Bastoncini per mangiare o forchette


Informazioni sull'Articolo

Categorie: Ricette Internazionali

In altre lingue:

English: Make Gyudon, Español: preparar gyudon, Português: Preparar Gyudon, Français: préparer un gyudon, Deutsch: Japanisches Gyudon Rindfleisch mit Reis zubereiten, Русский: приготовить гюдон

Questa pagina è stata letta 907 volte.

Hai trovato utile questo articolo?