Come Preparare il Kefir

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Procurati il Necessario per Preparare il KefirPreparare il KefirUsare il KefirSommario dell'Articolo

Il Kefir è una bevanda fermentata preparabile con latte di mucca o di capra, acqua o latte di cocco. Come lo yogurt, il kefir è ricco di lieviti e di batteri salutari, ma in quantità maggiori e differenti. Dato che la cagliata del kefir ha una grana più sottile di quella dello yogurt, è anche più semplice da digerire. Oltre ai batteri ed ai lieviti benefici, il kefir contiene anche degli aminoacidi essenziali, delle proteine complete e minerali in abbondanza.

1
Procurati il Necessario per Preparare il Kefir

  1. 1
    Cerca i granuli di kefir. Li puoi trovare nel web, in vendita presso i negozi di prodotti per il benessere e per la salute. I granuli di kefir si riproducono autonomamente, ed una coltura iniziale potrebbe durare per anni. Se lo desideri, potrai fare dono dei nuovi grani di kefir agli amici, separandone una piccola parte ad ogni nuova produzione. Come la pasta madre, il kefir si riproduce in modo semplice, e non ne rimarrai mai senza.
    • Se vuoi conservare i granuli di kefir, puoi congelarli o lasciarli seccare.
    • Esponendo i granuli di kefir ad agenti chimici o a temperature troppo elevate li ucciderai.
  2. 2
    Acquista un barattolo in vetro per il tuo kefir. Se vuoi prendere l'abitudine di preparare il kefir quotidianamente, varrà la pena acquistare un vaso delle dimensioni necessarie. Per una produzione media di kefir, usa un vaso in vetro da un litro. Il kefir ha bisogno di un coperchio non ermetico, attraverso cui poter respirare, crealo usando un filtro da caffè e una guarnizione ad anello.
    • Non usare un contenitore di plastica, le molecole potrebbero filtrare nel liquido.
    • Se lo desideri, sterilizza il barattolo prima dell'uso, fallo bollire per cinque minuti, poi mettilo a scolare su un foglio di carta assorbente.
  3. 3
    Scegli come nutrire il tuo kefir. Normalmente il kefir viene preparato con il latte intero. Un latte ricco di grassi naturali conferisce al kefir un gusto acidulo ed una consistenza simile a quella dello yogurt, rendendolo perfetto per essere bevuto da solo o incorporato ad altre ricette (ad esempio ad uno smoothie). Per una consistenza ancora più densa, prova ad aggiungere della panna. Se non ami il latte vaccino, sperimenta una delle seguenti alternative:
    • Acqua. Per beneficiare di tutte le proprietà nutritive del kefir, puoi creare una bevanda fermentata a base di acqua. Assicurati di usare dell'acqua pura, l'acqua del rubinetto potrebbe contenere degli agenti chimici mortali per il kefir.
    • Latte di capra. Il corpo umano digerisce il latte di capra molto più facilmente rispetto a quello di mucca, diventando un'ottima alternativa per le persone intolleranti al lattosio.
    • Latte di cocco. Il kefir fermentato preparato con il latte di cocco è un'ottima base per una sana bevanda alla frutta. Usa il latte di cocco più puro disponibile, assicurandoti che sia privo di zuccheri o additivi chimici. Se possibile, prepara il tuo proprio latte di cocco. I granuli di kefir nel latte di cocco non si riprodurranno, e avrai la necessità di riportarli ad un'alimentazione a base di latte vaccino quando non avrai più la possibilità di preparare questo tipo di kefir.

2
Preparare il Kefir

  1. 1
    Versa 2 cucchiai di granuli di kefir in un vaso di vetro pulito. Si tratta di una buona quantità di kefir da cui iniziare, capace di conferire un buon sapore alla tua bevanda. Quando acquisirai maggiore pratica nella preparazione del kefir, potrai sperimentare diverse quantità, sia maggiori che minori. Scoprirai che la quantità di granuli utilizzati, condiziona notevolmente il sapore della bevanda e potrai apportare delle modifiche seguendo il tuo gusto personale.
  2. 2
    Versa 720 ml di latte nel vaso. Anche la quantità di latte utilizzata nella preparazione del kefir varia in base ai tuoi gusti personali. Usa la quantità indicata come base di partenza. Non riempire il vaso fino all'orlo, perché durante la fermentazione la miscela avrà bisogno di respirare. Riempilo per circa 2/3 delle sue dimensioni.
  3. 3
    Copri il vaso e conservalo a temperatura ambiente. Destina al tuo kefir un luogo appartato, sul bancone della cucina o nella credenza. Riponendolo in frigorifero impedirai la fermentazione.
  4. 4
    Lascialo fermentare per 8 ore. Il processo di fermentazione richiederà diverse ore, quindi il momento migliore per preparare il kefir è la sera, poco prima di andare a letto, per poterlo bere al mattino appena svegli. Più a lungo lascerai fermentare i granuli, più acidulo e denso sarà il kefir.
    • Se preferisci un kefir dal sapore meno intenso, puoi attendere solo 5 re anziché tutta la notte.
    • Il kefir nutrito con il latte di cocco richiederà un tempo di fermentazione più lungo. Dovrai lasciarlo riposare oltre le 8 ore.
  5. 5
    Filtra il kefir. Posiziona un pezzo di tessuto per alimenti, o un colino a maglie fini, sull'imboccatura di un secondo vaso, o su una zuppiera. Versa il kefir sul tessuto per trattenere i granuli e lasciar cadere il liquido nel contenitore sottostante. Ora il kefir è pronto per essere bevuto o conservato in frigorifero.
  6. 6
    Sciacqua i granuli e ricomincia il processo. Sciacqua i granuli nell'acqua distillata (mai con l'acqua del rubinetto). Disponili in un vaso pulito, riempilo con il latte, ed inizia nuovamente il processo. Se non sei pronto per preparare dell'altro kefir, puoi interrompere la fermentazione versando i granuli nel vaso, riempiendolo con il latte e riponendo il vaso in frigorifero fino al momento opportuno.

3
Usare il Kefir

  1. 1
    Usa il kefir da latte vaccino al posto del latte. Ogni qualvolta, hai bisogno di utilizzare il latte o lo yogurt in cucina sostituiscilo con il kefir. Il kefir è un'eccellente base per le salse, e può essere usato anche nelle cotture al forno sostituendo i latticini in modo sano. Sperimenta queste opzioni:
    • Mangia il tuo kefir con i cereali a colazione.
    • Mescola il kefir al caffè.
    • Prepara una torta allo yogurt di kefir sostituendolo allo yogurt classico.
  2. 2
    Mangia il kefir di latte di cocco come delizia rinfrescante. Non sempre il kefir di cocco può essere sostituito al latte nelle tue ricette, ma scoprirai che potrai farne molteplici usi diversi, oltre naturalmente a mangiarlo da solo. Prova queste idee:
    • Prepara uno smoothie con il kefir di cocco frullando 240 ml di kefir, una banana, ed una manciata di frutti di bosco.
    • Usa il kefir di cocco per preparare una deliziosa pina colada casalinga.
    • Aggiungi il kefir di cocco alle zuppe e alle salse per renderle più dense, ricche e cremose.
  3. 3
    Bevi del kefir d'acqua durante il giorno per rimanere idratato. Il kefir d'acqua è più leggero rispetto alle altre varietà di kefir e potrai berlo in ogni momento della giornata. Usalo nelle ricette delle tue zuppe sostituendolo alla normale acqua. Se lo desideri puoi aromatizzare il tuo kefir d'acqua con succo di frutta, menta, o altri sapori a piacere per renderlo ancora più gradevole.

Consigli

  • Se vengono rispettate le giuste condizioni igieniche e la temperatura corretta, il processo di fermentazione può essere ripetuto all'infinito.
  • Prima di riporre il kefir in frigorifero puoi aromatizzarlo con frutta o erbe aromatiche.
  • Sterilizza il contenitore in vetro lavandolo con il sapone, poi immergilo in una soluzione di acqua e candeggina (10 parti di acqua ed 1 di candeggina) per 10 minuti prima di lavarlo nuovamente. In alternativa lavalo con il sapone e riponilo nel forno o nell'acqua bollente ad una temperatura di 100°C. Attendi 30 minuti e poi lascialo raffreddare. Non maneggiarlo prima che siano trascorsi almeno 20 minuti.

Cose che ti Serviranno

  • Contenitore in vetro dotato di coperchio
  • Granuli di kefir
  • Latte vaccino, di capra, di cocco o acqua pura
  • Tessuto per alimenti o colino a maglie fini

Sommario dell'ArticoloX

Per preparare il kefir, inizia versando 2 cucchiai di granuli di kefir in un vasetto di vetro e poi aggiungi 600 ml di latte. Usa il latte intero se preferisci un sapore deciso, altrimenti usa il latte scremato per un kefir più leggero. Quindi, copri il vasetto e conservalo a temperatura ambiente per 8 ore prima di consumare il kefir oppure aspetta 5 ore se non vuoi che il sapore sia troppo forte. Dopodiché, metti uno pezzo di tessuto per alimenti su un altro vasetto e filtra il kefir così sarà pronto da bere. Se vuoi farne dell’altro, sciacqua i granuli in acqua distillata e ricomincia il processo. Scorri in basso per consigli su come consumare il kefir!

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Drinks

In altre lingue:

English: Make Kefir, Español: hacer kéfir, Deutsch: Kefir herstellen, Français: faire du kéfir, Русский: сделать кефир, 中文: 制作克非尔, Português: Fazer Kefir, Bahasa Indonesia: Membuat Kefir, Nederlands: Kefir maken

Questa pagina è stata letta 17 563 volte.
Hai trovato utile questo articolo?