Come Preparare il Latticello

2 Metodi:Con i BatteriAl Naturale

Il Latticello, oltre ad essere molto buono se bevuto come il normale latte, è un ottimo ingrediente di cucina, fondamentale per alcune preparazioni da forno. Sebbene sia più liquido di una crema, ha una consistenza leggermente più densa rispetto al latte classico. Anziché comprarlo al supermercato prova a prepararlo direttamente a casa tue seguendo questi semplici passi.

1
Con i Batteri

  1. 1
    Procurati un vaso di vetro adatto alla quantità di latticello che vuoi produrre e riempilo con 170-200 grammi di batteri specifici per attivare la fermentazione del latte. Se hai dei dubbi sulla freschezza, o sulla correttezza, dei batteri che hai comprato puoi utilizzare 200 grammi di latticello già pronto.
  2. 2
    Aggiungi al vaso del latte fresco per riempirlo completamente.
  3. 3
    Chiudi con il coperchio e agita per mescolare bene. Etichetta il vaso, scrivi la data in cui hai creato la tua miscela.
  4. 4
    Lascialo riposare in un angolo caldo della casa fino a quando non inizierà ad inspessirsi, dovrebbero essere sufficienti circa 24 ore. Se dopo 36 ore di tempo non è ancora successo niente, significa che i batteri che hai usato non sono più attivi. Non disperare però, sebbene il latticello ottenuto in più di 36 ore potrebbe non essere molto gustoso da bere come bevanda, sarà ancora ottimo per essere utilizzato in cucina.

Per capire se il latticello è pronto versane un pò in un bicchiere, se come nella foto lascia un velo spesso sul vetro il processo è terminato. Questo fenomeno accade perché i batteri hanno fatto il loro lavoro innescando la fermentazione del latte e formando dell'acido lattico, è proprio quest'ultimo a causare un ispessimento delle proteine del latte. A questo punto riponi subito il latticello in frigorifero.

2
Al Naturale

  1. 1
    Versa in una tazza del latte crudo filtrato, coprila e lascia riposare il latte a temperatura ambiente finché non si addensa. Questo processo potrebbe richiedere diversi giorni.
  2. 2
    Preleva circa 1/4 del contenuto della tazza e versalo in un vaso di vetro da circa 500 ml.
  3. 3
    Aggiungi circa 200ml di latte fresco (a questo punto della preparazione usare latte crudo o pastorizzato è indifferente), chiudi il vaso e agitalo per mescolare bene. Lascialo riposare a temperatura ambiente finché la miscela non si addensa nuovamente.
  4. 4
    Ripeti questi due passaggi fino a quando non sarà passato un periodo di tempo di 24 ore. Assaggia una piccola quantità di latticello, controlla che sia aspro e denso al punto giusto, ricorda che non deve essere amaro e non deve avere un sapore sgradevole.

Consigli

  • La panna acida viene preparata con la stessa procedura con cui si ottiene il latticello. Sono necessari 200 grammi di panna da cucina ogni 2 cucchiai di latticello. Bisogna mescolarli bene insieme poi lasciarli riposare per 12-24 ore a temperatura ambiente. E' importante sapere che maggiore sarà la percentuale di grasso della panna da cucina, maggiore sarà la densità della nostra panna acida.
  • Per coloro che sono intolleranti al lattosio, il latticello, grazie al fatto che durante la fermentazione il lattosio viene trasformato in acido lattico, causa meno disturbi del normale latte.
  • L'acidità del latticello fa sì che, se conservato in frigorifero, duri a lungo. L'acido, in ogni sua forma, è un conservante naturale perché impedisce la crescita di batteri patogeni.
  • Il latticello si conserva facilmente per settimane in frigorifero. Conservandolo così a lungo è probabile che si formino delle muffe sulle pareti del barattolo, non ti preoccupare, sono le stesse muffe nobili che si formano sul formaggio. Non sono pericolose, puoi rimuoverle e continuare ad utilizzare tranquillamente il tuo latticello.
  • Se vuoi preparare dell'ottimo formaggio direttamente a casa tua puoi utilizzare il latticello per far partire la cagliata.
  • Aggiungi il latticello alla pastella che usi per preparare i pancakes e i waffles, saranno più soffici e spumosi. Puoi usare il latticello anche nella preparazione delle tue torte, il risultato sarà sorprendente.

Avvertenze

  • Controlla la data di scadenza del latticello che compri al supermercato, non deve essere scaduto, altrimenti i batteri al suo interno saranno inattivi e non ti serviranno a nulla.

Cose Che Ti Serviranno

  • 170-200 g di batteri per innescare la fermentazione del latte
  • Latte
  • Vaso di vetro con l'apposito tappo

Informazioni sull'Articolo

Articolo in primo piano

Categorie: Articoli in primo piano | Drinks

In altre lingue:

English: Make Cultured Buttermilk, Español: hacer suero de mantequilla cultivado, Deutsch: Buttermilch herstellen, Português: Fazer Leitelho Caseiro, Русский: приготовить культивированную пахту

Questa pagina è stata letta 18 674 volte.

Hai trovato utile questo articolo?