Il latticello è un ingrediente chiave di molte ricette della cucina anglosassone, per esempio lo si utilizza per dare una consistenza e un gusto speciale ai pancake. Dato che in Italia è difficile da reperire, puoi prepararne facilmente un degno sostituto usando il latte e un liquido con un'acidità elevata, come l'aceto o il succo di limone. Prosegui nella lettura per scoprire come preparare un sostituto perfetto del latticello.

Ingredienti

  • 240 ml di latte intero o parzialmente scremato
  • 1 cucchiaio (15 ml) di succo di limone o aceto di vino bianco
  • 2 cucchiaini scarsi di cremor tartaro (facoltativo)
  • 180 ml di yogurt, panna acida o kefir (facoltativo)

Metodo 1 di 2:
Preparare un Sostituto del Latticello con il Latte

  1. 1
    Versa un cucchiaio (15 ml) di succo di limone o di aceto in 240 ml di latte. Il succo di limone e l'aceto hanno un'acidità elevata e sono tra gli ingredienti più indicati per ottenere un valido sostituto del latticello partendo dal latte. Versa il latte nel dosatore e poi aggiungi un cucchiaio (15 ml) di succo di limone o aceto.[1]
    • Puoi usare il latte intero o parzialmente scremato. Quello scremato contiene pochissimi grassi, quindi non caglierà in modo appropriato.
    • La maggior parte dei cuochi preferisce usare il succo di limone per far cagliare il latte, dato che ha un'acidità più contenuta, ma l'aceto di vino bianco è altrettanto efficace.
    • Puoi variare le dosi, mantenendo le proporzioni, per preparare una quantità maggiore di latticello, a seconda delle tue necessità. Per esempio, puoi usare 480 ml di latte e 2 cucchiai (30 ml) di succo di limone o aceto.
  2. 2
    Mescola il latte e lascialo riposare per 5-10 minuti. Mescolalo brevemente per distribuire il succo di limone o l'aceto. Durante la fase di riposo, il latte comincerà a cagliare. Noterai che inizieranno a formarsi delle parti solide: sono il risultato dell'aggiunta di succo di limone o aceto che hanno un'acidità elevata.[2]
    • Il latte si addenserà, ma non diventerà mai denso come il vero latticello. Tuttavia, potrà sostituirlo in modo eccellente nelle tue ricette.
  3. 3
    Se preferisci, puoi usare il cremor tartaro. Versa il latte nel dosatore e aggiungi due cucchiaini scarsi di cremor tartaro (circa 8-9 g). Come per il metodo precedente, che utilizza il succo di limone o l'aceto, mescola brevemente il latte e lascialo riposare per 5-10 minuti. In questo lasso di tempo si coagulerà leggermente.[3]
  4. 4
    Usa il sostituto del latticello come faresti con quello autentico. Incorporalo agli altri ingredienti della ricetta, includendo le parti solide che si sono generate durante la cagliata. Prendi spunto dalle seguenti idee, nessuno noterà la differenza.[4] Try out some of the following recipes:
    • Pancake al latticello;
    • Biscotti al latticello;
    • Pollo fritto al latticello;
    • Condimento per l'insalata al latticello;
    • Scones al latticello.
  5. 5
    Scopri come si ottiene il vero latticello se desideri approfondire le tue conoscenze culinarie. Il latticello è un sottoprodotto del processo che consente di preparare il burro con la panna. Si aggiunge una coltura di fermenti lattici alla panna che fa separare la parte grassa (il burro) dalla parte liquida. Questo liquido residuo è il latticello.[5]
    • Questo significa che preparando il vero latticello, otterrai anche il burro.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Preparare un Sostituto del Latticello con lo Yogurt o la Panna Acida

  1. 1
    Combina 180 ml di yogurt al naturale e 60 ml di acqua. Mescola finché i due ingredienti non si sono ben amalgamati. Otterrai un liquido denso e lievemente aspro che avrà una consistenza e un sapore simili a quelli del latticello.[6]
    • Puoi sostituire l'acqua con il latte intero o parzialmente scremato per ottenere un prodotto alternativo al latticello dalla consistenza più ricca, in special modo se vuoi utilizzare lo yogurt magro.
    • Se utilizzi uno yogurt molto denso, come quello greco, potresti dover aggiungere un po' di liquido in più per raggiungere la consistenza desiderata.
  2. 2
    Prova a usare la panna acida e l'acqua rispettando la proporzione di 3:1. Se in frigorifero non hai lo yogurt al naturale, combina 180 ml di panna acida con 60 ml di acqua. Mescola finché non otterrai una consistenza simile a quella del latticello.[7]
    • Come con lo yogurt, puoi usare il latte invece dell'acqua per ottenere un sostituto del latticello più cremoso, in special modo se la panna acida è di tipo "light".
  3. 3
    Puoi usare anche il kefir insieme all'acqua rispettando sempre la proporzione di 3:1. Il kefir è efficace quanto lo yogurt e la panna acida, tuttavia ha una densità variabile che ti costringerà a improvvisare, aggiungendone di più o di meno per ottenere la giusta consistenza. Versa 180 ml di kefir in una zuppiera e aggiungi l'acqua un po' alla volta, mescolando, finché la miscela non avrà una consistenza simile a quella del latticello.[8]
    • Anche in questo caso puoi sostituire l'acqua con il latte, se lo desideri.
  4. 4
    Usa il sostituto del latticello che hai preparato con lo yogurt, la panna acida o il kefir nelle tue ricette. La consistenza e il gusto non saranno gli stessi del vero latticello, ma lo sforzo è minimo e, generalmente, dà risultati eccellenti. Sperimenta e valuta le differenze tra questo sostituto del latticello e quello che puoi ottenere utilizzando l'aceto o il succo di limone e il latte.
    • Prepara 3 gruppi di pancake: uno con il latticello autentico, uno con il sostituto del latticello ottenuto utilizzando il succo di limone o l'aceto e l'ultimo con il sostituto del latticello preparato con lo yogurt, la panna acida o il kefir. Organizza una prova di assaggio con gli amici per decidere qual è l'ingrediente vincitore.
    Pubblicità

wikiHow Video: Come Preparare il Latticello con il Latte

Guarda

Consigli

  • Il latticello in vendita al supermercato spesso non è altro che latte scremato a cui è stata aggiunta una coltura di fermenti lattici: in pratica, latte acido. Se non hai mai assaggiato il latticello autentico, è il momento di provare. Generalmente, chi lo assaggia dice che ha un gusto favoloso, di gran lunga migliore rispetto a quello reperibile al supermercato.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Dosatore per i liquidi
  • Cucchiaio
  • Bilancia (facoltativo)
  • Piccola zuppiera (facoltativo)

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 5 954 volte
Categorie: Latticini
Sommario dell'ArticoloX

Per ottenere il latticello, mescola innanzitutto 1 tazza di latte con 1 cucchiaio di aceto bianco o succo di limone. Lascia quindi riposare la miscela per 5-10 minuti o fino a quando comincia a cagliare. Cagliato il latte, aggiungilo semplicemente alla ricetta che stai seguendo al posto del latticello e il gioco è fatto!

Questa pagina è stata letta 5 954 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità