Come Preparare il Malto di Mais

In questo Articolo:Preparare gli IngredientiFare Germinare il MaisFare Germogliare il MaisEssiccare il Malto

Quando si prepara il malto, i cereali come il mais o l’orzo cominciano a germinare. Questo processo rilascia degli enzimi che interagiscono con il lievito durante la distillazione o la fermentazione. Quando il cereale germina, viene essiccato e conservato fino a quando sarà utilizzato per produrre alcolici. Si può preparare il malto di mais in casa, nell’arco di 1-2 settimane, lo stesso non si può dire per l’avena e la segale.

Parte 1
Preparare gli Ingredienti

  1. 1
    Acquista del mais bianco, perché quello giallo ha un contenuto di olio troppo elevato.
  2. 2
    Comprane una quantità variabile dai 2 ai 9 kg. La maggior parte dei distillatori suggerisce di procurarsene 9 kg alla volta così ne avrai a sufficienza per produrre del [Preparare-un-Whiskey-Casalingo-(Moonshine-Mash) whiskey casalingo]. Tuttavia la quantità dipende anche dallo spazio e dall’attrezzatura che hai a disposizione.
  3. 3
    Procurati un secchio per uso alimentare da 20 lt per ogni 2,3 kg di mais.
  4. 4
    Acquista anche una soluzione per sterilizzare i secchi prima di iniziare.

Parte 2
Fare Germinare il Mais

  1. 1
    Riempi i secchi da 20 lt con acqua, la cui temperatura sia compresa fra 17°C e 30°C. Usa un termometro per essere sicuro.
  2. 2
    Immergi 2,3 kg di mais bianco in ogni secchio facendo in modo che resti del tutto sommerso. Lascialo in ammollo per 24 ore.
  3. 3
    Scola completamente l’acqua e getta tutti i chicchi che galleggiano in superficie.
  4. 4
    Riempi nuovamente i secchi con acqua di rubinetto. Aspetta altre 18-24 ore.
  5. 5
    Scola i secchi.

Parte 3
Fare Germogliare il Mais

  1. 1
    Disponi il mais in grandi teglie da forno. Stendine uno strato sottile, compreso fra 2 e 5 cm. Mantienilo a temperatura ambiente (17-30°C).
  2. 2
    Disponi uno strato di carta da cucina bagnata sopra il mais.
  3. 3
    Spruzza la carta con acqua calda per mantenerne l’umidità così il mais germoglierà.
  4. 4
    Ogni otto ore togli la carta e mescola i chicchi.
  5. 5
    Continua con questo procedimento per 5-10 giorni o fino a quando la maggior parte dei chicchi mostra dei germogli lungi 5 mm.

Parte 4
Essiccare il Malto

  1. 1
    Togli la carta umida e disponi i chicchi in uno strato molto sottile.
  2. 2
    Indirizza dei ventilatori verso i germogli. Per le prime 2-3 ore la temperatura non deve superare i 50°C. Non devi scaldare il mais troppo in fretta, o distruggerai gli enzimi che si sono sviluppati durante il processo.
  3. 3
    Alza la temperatura della stanza o del forno a 55°C. Continua a far circolare l’aria con un ventilatore.
  4. 4
    Porta la temperatura a 66°C nell’ora successiva.
  5. 5
    Una volta che il malto è secco, conservalo in sacchi. Batti i sacchi contro una superficie dura per staccare i germogli.
  6. 6
    Agita i chicchi e setacciali per eliminare completamente i germogli. Conserva il malto in un luogo fresco e asciutto per due mesi prima di usarlo.

Cose che ti Serviranno

  • Termometro da cucina
  • Mais bianco
  • Acqua di rubinetto
  • Secchi per uso alimentare da 20 lt
  • Teglie da forno
  • Carta da cucina
  • Bottiglie spray
  • Stanza calda/forno/fonte di calore
  • Ventilatori
  • Sacco di tessuto traspirante
  • Setaccio

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cereali

In altre lingue:

English: Malt Corn, Português: Maltar Milho, Español: maltear el maíz, Русский: солодить кукурузу, Deutsch: Getreide mälzen, Français: malter du maïs, Bahasa Indonesia: Melakukan Malting Pada Jagung

Questa pagina è stata letta 3 142 volte.
Hai trovato utile questo articolo?