Come Preparare il Risotto

In questo Articolo:Risotto di VerdureRisotto ai FunghiRisotto alla PescatoraAltre Varianti

Il risotto è un piatto italiano a base di riso che si prepara con il brodo. Ha un gusto delizioso e una consistenza cremosa. Il risotto di verdure è uno dei più diffusi e apprezzati, insieme al risotto ai funghi e quello alla pescatora, ma è un piatto molto versatile che si può preparare con un gran numero di ingredienti diversi. Se vuoi imparare a prepararlo come un vero cuoco, segui i passaggi di questa guida.

Ingredienti

Risotto di Verdure

  • 1 Cipolla bianca piccola
  • 1 tazza e mezzo di Riso Arborio
  • 3 tazze di Brodo di pollo
  • 1/4 di cucchiaino di Zafferano
  • 1/4 di tazza di Parmigiano
  • 1/4 di tazza di Fagiolini
  • 1/4 di tazza di Piselli
  • 1/4 di tazza di Funghi
  • 3 cucchiai di Burro
  • 1 cucchiaio di Aneto
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Risotto ai Funghi

  • 1 Cipolla piccola tritata
  • 1 pacco di Riso per risotti
  • 1 tazza di Champignon affettati
  • Mezzo panetto di Burro
  • 1 tazza di Latte
  • 1 barattolo di Vellutata ai Funghi
  • 1 barattolo di Vellutata di Cipolle
  • 1/2 tazza di Parmigiano grattugiato
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Risotto alla Pescatora

  • 2 tazze di Brodo di pollo
  • 230 ml di succo di Vongole
  • 2 cucchiaini di Burro
  • 1/4 di tazza di Scalogno tritato
  • 1/2 tazza di Riso Arborio crudo
  • 1/8 di cucchiaino di Zafferano in polvere
  • 1 cucchiaio di succo di Limone fresco
  • 1/2 tazza di Pomodorini tagliati a metà
  • 113 grammi di Gamberi medi
  • 113 grammi di Capesante
  • 2 cucchiai di Panna montata
  • 3 cucchiai di Prezzemolo tritato

1
Risotto di Verdure

  1. 1
    Salta in padella una cipollina bianca con due cucchiai di burro a fuoco medio. Usa una padella dal diametro di circa 30 centimetri. Fai soffriggere la cipolla mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno finché non diventa trasparente.
  2. 2
    Versa 1 tazza e mezzo di riso Arborio nella padella. Mescola il riso per amalgamarlo con la cipolla. Fai tostare il riso per un paio di minuti, affinché assorba il sapore della cipolla.
  3. 3
    Riscalda 3 tazze di brodo di pollo in un'altra pentola a fuoco medio. Quando inizia a sobbollire, aggiungi 1/4 di cucchiaino di zafferano.
  4. 4
    Versa sul riso qualche mestolo di brodo bollente. Continua a mescolare finché il brodo non viene assorbito, dopodiché aggiungine dell'altro. Non smettere mai di mescolare. Questa tecnica di cottura serve per ottenere la tipica consistenza cremosa del risotto grazie alla combinazione dell'amido del riso con il brodo. Aggiungi circa 3/4 del brodo al riso.
  5. 5
    Fai cuocere il risotto per 15-20 minuti. Poi, inizia ad assaggiare il riso per controllare la cottura. Non farlo cuocere troppo: i chicchi di riso non devono essere né molli né croccanti, ma al dente.
  6. 6
    Aggiungi gli ingredienti rimasti. Versa nella padella 1 cucchiaio di burro, 1/4 di tazza di parmigiano grattugiato, 1/4 di tazza di fagiolini già cotti, 1/4 di tazza di piselli cotti e 1/4 di tazza di funghi portobello già cotti. Aggiusta di sale e pepe. Il risotto dovrebbe avere una meravigliosa tonalità dorata e un gusto ricco, cremoso e fragrante.
  7. 7
    Servi il risotto in un'ampio piatto da portata con una spruzzata di parmigiano grattugiato.

2
Risotto ai Funghi

  1. 1
    Fai cuocere una cipollina bianca tritata e mezzo panetto di burro in una padella a fuoco medio. La cipolla deve soffriggere finché non diventa trasparente.
  2. 2
    Aggiungi 1 tazza di funghi champignon. Salta i funghi con la cipolla. Devono cuocere insieme finché la cipolla non si imbrunisce.
  3. 3
    Aggiungi nella padella 1 pacco di riso per risotti, 1 cucchiaiata di vellutata di cipolla e 1 cucchiaiata di vellutata di funghi. Poi, versa mezza tazza di latte e mescola tutti gli ingredienti finché il latte non viene assorbito. Alza la fiamma (medio-alta) e continua a mescolare.
  4. 4
    Aggiungi altro latte per far cuocere il riso. Puoi versare al massimo un'altra mezza tazza di latte, finché il risotto non sarà diventato cremoso. Quando è pronto, non aggiungere altro latte. Deve cuocere almeno per 15-20 minuti.
  5. 5
    Servi il risotto in un piatto da portata con una spruzzata di parmigiano grattugiato (all'incirca mezza tazza).

3
Risotto alla Pescatora

  1. 1
    Prepara il brodo. Fai sobbollire 2 tazze di brodo di pollo con 230 ml di succo di vongole. Non deve bollire, ma lascialo in caldo a fuoco basso.
  2. 2
    Fai sciogliere 2 cucchiai di burro in una pentola grande a fuoco medio.
  3. 3
    Aggiungi 1/4 di tazza di scalogno tritato nella padella. Lascia cuocere lo scalogno per un paio di minuti finché non si ammorbidisce, mescolando spesso.
  4. 4
    Aggiungi mezza tazza di riso Arborio crudo e 1/8 di zafferano in polvere. Mescola per 30 secondi.
  5. 5
    Aggiungi 1 cucchiaio di succo di limone fresco. Mescola per 15 secondi.
  6. 6
    Versa mezza tazza di brodo nella padella. Lascia cuocere gli ingredienti per 2 minuti o finché il liquido non viene assorbito. Continua a mescolare.
  7. 7
    Aggiungi mezza tazza di brodo per volta. Il riso deve assorbirlo tutto. Impiegherà circa 18-20 minuti per cuocere.
  8. 8
    Aggiungi mezza tazza di pomodorini tagliati a metà. Lasciali cuocere per un minuto.
  9. 9
    Aggiungi nella pentola i frutti di mare. Unisci al riso 113 g di gamberi medi e 113 g di capesante. Lasciali cuocere per 4 minuti o finché non sono pronti, continuando a mescolare.
  10. 10
    Togli la pentola dal fuoco. Se preferisci, aggiungi 2 cucciai di panna montata.
  11. 11
    Servi il risotto con 3 cucchiai di prezzemolo tritato. È perfetto come primo piatto.

4
Altre Varianti

  1. 1
    Risotto alla zucca. Servilo da solo, oppure accompagna il piatto con del pollo o del manzo.
  2. 2
    Risotto al pomodoro. È un piatto gustoso e sostanzioso che non ha bisogno di nessun accompagnamento.
  3. 3
    Risotto vegetariano. Viene preparato con tanti tipi di verdure, come zucchine, piselli e zucca.
  4. 4
    Risotto ai carciofi. Se adori i carciofi, questo piatto gustoso è perfetto per te!

Consigli

  • Per preparare il "risotto alla zucca" devi sbucciare la zucca gialla, togliere i semi e tagliarla a pezzetti; metti la zucca in una padella insieme alla cipolla, come mostrato nel primo passaggio, poi insaporisci con 1/4 di cucchiaino di noce moscata in polvere o appena grattugiata e circa mezzo cucchiaino di cannella in polvere; salta tutto in padella e aggiungi il riso soltanto quando la zucca si è ammorbidita. Alcuni pezzi di zucca di scioglieranno completamente, donando al risotto un'ottima consistenza cremosa, un gusto dolce e ricco oltre ad una splendida colorazione dorata o arancione. Non utilizzare lo zafferano.
  • Per il "risotto primavera" non usare lo zafferano. Aggiungi una tazza di verdure miste (zucchine a dadini, piselli, asparagi e carciofi tritati). A fine cottura, condisci il risotto con un po' di basilico fresco tritato, un po' di buccia di limone grattata oppure versa un po' di succo di limone fresco.
  • Non sciacquare il riso prima della cottura, altrimenti perderai tutto l'amido che è essenziale per la preparazione del risotto.
  • Per arricchire il risotto usa il Parmigiano Reggiano, oppure il Pecorino Romano o il Grana Padano che sono meno costosi.
  • Non usare lo zafferano nel risotto ai funghi. Mentre fai cuocere il riso, fai saltare dei funghi selvatici con del burro in una padella diversa a fuoco medio finché non assumono una colorazione brunita. Fai evaporare tutti i liquidi. Quando il risotto è pronto, aggiungi questi funghi e mescola tutto insieme a 1/4 di cucchiaino di timo fresco tritato. Se hai del tartufo, puoi grattarlo sul risotto oppure aggiungi dell'olio tartufato a fine cottura. In alcuni negozi puoi trovare addirittura del riso superfino insaporito con il tartufo.
  • Non devi utilizzare per forza il riso arborio: andrà benissimo qualsiasi tipo di riso superfino, come il Vialone Nano, perché ha la consistenza giusta per i risotti ed un alto contenuto di amido indispensabile per rendere il risotto cremoso.
  • Per un ottimo risultato, non usare lo zafferano in polvere, ma fai tostare in padella gli stimmi di zafferano per un minuto prima di tritarli e aggiungerli al brodo. È preferibile evitare lo zafferano in polvere perché spesso viene mescolato con spezie meno nobili, come la curcuma o il cartamo.
  • Esiste un'altra variante tipica dell'Italia settentrionale: il risotto alla milanese. Di solito si serve insieme ad all'osso buco. Puoi usare questa ricetta come base per creare diversi tipi di risotto.
  • Prova a sostituire mezza tazza di brodo o una tazza intera con del vino bianco secco per ottenere un gusto più particolare. Usa un vino di buona qualità. Non cucinare mai con un vino che non berresti.
  • Non aver paura di aggiungere un'altra noce di burro a fine cottura. È un passaggio tradizionale indispensabile per la "mantecatura" che rende il risotto ricco e delizioso!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 17 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Riso & Legumi

In altre lingue:

English: Make Risotto, Español: hacer risotto, Português: Fazer Risoto, Deutsch: Risotto zubereiten, Русский: приготовить ризотто, 中文: 烹调意大利炖饭(Risotto), Bahasa Indonesia: Membuat Risotto, Nederlands: Risotto maken, العربية: صنع الريزوتو, Tiếng Việt: Chế biến món cơm risotto, ไทย: ทำรีซอตโต, 日本語: リゾットを作る

Questa pagina è stata letta 4 592 volte.
Hai trovato utile questo articolo?