Come Preparare il Sashimi

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Il sashimi è un carpaccio di pesce fresco tipico della cucina giapponese. Varie verdure fresche e altri complementi vengono posizionati nel piatto accanto al pesce per evidenziarne il gusto e il colore. Se vuoi cimentarti nella preparazione del sashimi, la prima cosa da fare è andare in pescheria e comprare il pesce più fresco disponibile.

Ingredienti

  • 110 g di salmone fresco
  • 110 g di tonno fresco
  • 110 g di tonno a pinna gialla
  • 1 mazzetto di coriandolo, lavato e tritato
  • 1 cucchiaio (15 ml) di olio di sesamo
  • 1 radice di daikon
  • 1 cetriolo
  • 1 carota
  • 230 g di riso per il sushi (facoltativo)
  • 1/4 di avocado
  • 1/2 limone
  • 4 foglie di shiso
  • 1 pallina di wasabi
  • 60 ml di salsa di soia

Parte 1 di 3:
Scegliere gli Ingredienti del Sashimi

  1. 1
    Acquista 110 g rispettivamente di tonno, salmone e tonno pinna gialla. Il pesce che usi per preparare il sashimi deve essere incredibilmente fresco. Vai in pescheria o al mercato e specifica che il pesce deve essere di altissima qualità perché intendi mangiarlo crudo.[1]
    • Generalmente, il pesce destinato a essere mangiato crudo viene sottoposto a un processo di surgelazione istantanea particolare che gli consente di mantenere intatte le proprie caratteristiche organolettiche e uccide tutti i parassiti.[2]
    • Comunica al pescivendolo che intendi preparare il sashimi e chiedigli di tagliare il pesce a blocchi per poter acquistare solo la porzione che ti serve.

    Per valutare se il pesce è fresco, osserva i seguenti dettagli…

    La pelle deve essere umida e lucente

    La carne deve essere soda al tatto

    Devi sentire il profumo del mare

  2. 2
    Scegli le verdure fresche da abbinare al sashimi. Solitamente, il sashimi viene servito con una selezione di verdure crude per armonizzare il gusto del pesce fresco. Scegli le verdure più fresche disponibili. Le opzioni consigliate includono:
    • Radice di daikon;
    • Cetriolo;
    • Carota;
    • Avocado;
    • Foglie di shiso.
  3. 3
    Scegli con quali condimenti insaporire il sashimi. Se vuoi, puoi accompagnare il pesce con i condimenti tipici per dargli più sapore. Le opzioni includono:
    • Fette di limone;
    • Zenzero marinato;
    • Wasabi;
    • Salsa di soia.
  4. 4
    Cuoci il riso per il sushi per usarlo come base per alcune fette di sashimi. È un abbinamento facoltativo, ma molto gradevole. Cuoci il riso seguendo le istruzioni riportate sulla scatola. Una volta pronto, lascialo raffreddare completamente, poi forma delle palline di circa 3 cm di diametro.[3]
    • Volendo, puoi condire il riso con un cucchiaino (5 ml) di aceto di riso, mezzo cucchiaino di sale e un cucchiaio scarso di zucchero.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Affettare il Pesce per il Sashimi

  1. 1
    Prendi un coltello molto affilato. Per realizzare un buon sashimi, serve un coltello affilato come un rasoio. Scegli quello più affilato che hai a disposizione o affila il tuo coltello migliore prima di iniziare a tagliare il pesce.[4]
    • Evita assolutamente i coltelli seghettati, altrimenti finirai per strappare e lacerare il pesce. L'obiettivo è quello di tagliarlo in modo netto e con un movimento fluido per evitare che la polpa si danneggi.
  2. 2
    Rivesti il blocco di tonno con l'olio di sesamo, il coriandolo e rosolalo velocemente in padella. Si tratta di un passaggio facoltativo, ma consigliato, per dare più sapore al pesce. Ungi il blocco di tonno con l'olio di sesamo e poi pressalo contro il coriandolo fresco tritato. Scalda una padella antiaderente a fiamma alta e rosola il tonno su tutti i lati per 15 secondi ciascuno. Fallo ruotare ogni volta di 90 gradi.[5]
    • Continua a ruotare il blocco di tonno e lascialo cuocere ogni volta per 15 secondi finché non è uniformemente rosolato sui 4 lati. A quel punto, rimuovilo dalla padella e adagialo su un tagliere pulito.
    • Se lo desideri, puoi rosolare in padella anche il salmone e il tonno a pinna gialla.

    Se non ti piace il sapore del pesce crudo, puoi cuocere il pesce completamente per una versione rivisitata del sashimi.

  3. 3
    Taglia il pesce a fette sottili. Sistema il blocco di pesce crudo o cotto sul tagliere e taglialo a fette con uno spessore di circa 1 cm. Il taglio deve avvenire in modo netto, con un unico movimento fluido. Lascia scorrere la lama applicando pochissima forza e continua finché non hai affettato tutto il pesce.[6]
    • Quando tagli il salmone, angola il coltello a 45° rispetto al tagliere. Tieni la lama in posizione obliqua per ottenere delle fette leggermente diagonali. Fai attenzione a tagliare il pesce perpendicolarmente alle venature di grasso in modo che siano ben visibili nelle fette di sashimi.
    • Non muovere il coltello avanti e indietro per tagliare il pesce. Altrimenti finirai inevitabilmente per strappare e rovinare le fette. Se ti accorgi che il coltello non è abbastanza affilato per consentirti di tagliare la prima fetta con un unico movimento, affilalo o usane uno diverso.
  4. 4
    Disponi le fette in fila in modo che risultino leggermente sovrapposte. Quando hai terminato di tagliare il pesce, sistema le fette: devono formare una sorta di ventaglio ed essere leggermente sovrapposte. Immagina che siano delle carte da poker o delle tessere del domino e sistemale in modo tale che siano tutte visibili contemporaneamente.[7]
    • Tieni le tre varietà di pesce separate.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Impiattare il Sashimi

  1. 1
    Affetta il daikon, la carota e il cetriolo. Riduci le verdure a strisce sottilissime usando una grattugia. Trasferisci le verdure grattugiate in una zuppiera o in un sacchetto per alimenti e conservale in frigorifero finché non sei pronto per usarle. Disponi le verdure nel piatto con eleganza tenendole separate.[8]
    • Se preferisci usare un solo tipo di verdura, posizionala al centro del piatto.
    • Se usi due o più varietà di verdura, sistemale al centro del piatto in modo lineare.

    Per una presentazione elegante, servi il sashimi in un piatto da portata decorato. Per una cena informale, puoi servirlo su un tagliere di legno.

  2. 2
    Taglia il limone, l'avocado e il cetriolo a fette spesse circa mezzo centimetro. Prepara il limone, l'avocado e il cetriolo tagliandoli a fette molto sottili. Disponili nel piatto accanto alle verdure grattugiate formando una sorta di ventaglio.[9]
    • Cerca di creare dei contrasti di colore nel piatto. Per esempio, disponi le fette di limone accanto al daikon, l'avocado vicino al cetriolo grattugiato e il cetriolo di fianco alle carote.
  3. 3
    Disponi le fette di sashimi a ventaglio sulle verdure grattugiate. Dopo aver sistemato le verdure e gli altri ingredienti in modo decorativo, è il momento di aggiungere il pesce. Posiziona le fette in modo che si trovino a metà tra le verdure grattugiate e gli ingredienti complementari del sashimi.[10]
    • Tieni in considerazione il colore del pesce per scegliere dove posizionarlo. Per esempio, puoi disporre le fette di tonno rosse sul daikon bianco, le fette di salmone arancioni sul cetriolo grattugiato e le fette di tonno a pinna gialla che sono di colore bianco sulle carote.
    • Se hai preparato il riso, puoi usare le sfere come base per ogni singola fetta di sashimi o servirlo separatamente e combinarlo con il pesce durante il pasto.
  4. 4
    Aggiungi lo zenzero, le foglie di shiso e la pallina di wasabi, se lo desideri. Questi condimenti tradizionali del sashimi si possono collocare direttamente nel piatto. Posizionali accanto agli ingredienti che accompagnano il pesce per poterli raggiungere con facilità.[11]
    • Per esempio, posiziona la pallina di wasabi vicino alle fette di limone, lo zenzero marinato di fianco all'avocado e le foglie di shiso accanto alle fette di cetriolo.
  5. 5
    Versa 60 ml di salsa di soia in una piccola ciotola. Anche la salsa di soia fa parte dei condimenti tradizionali del sashimi. Versala in una piccola ciotola e sistemala in un angolo del piatto per potervi intingere gli ingredienti con facilità.
    • Quando anche la salsa di soia è nel piatto, il sashimi è pronto per essere mangiato. Servilo immediatamente.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare la carne per preparare il sashimi. La carne cruda di pollo, maiale o di altri animali potrebbe farti stare molto male.[12]
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Coltello molto affilato
  • Tagliere
  • Piatto da portata
  • Piccola ciotola

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Questa pagina è stata letta 11 474 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità