Scarica PDF Scarica PDF

In Marocco il tè alla menta è molto più di una bevanda: è un atto di ospitalità, amicizia e tradizione. È insomma una vera e propria istituzione e viene servito durante tutto il giorno, dopo ogni pasto e in occasione di qualunque conversazione. I marocchini sono molto orgogliosi del loro tè e spesso interrogano gli ospiti per sapere chi tra il loro gruppo di amici è in grado di prepararlo al meglio. Per rendere fiero il padrone di casa potresti doverne bere anche due o tre tazze.[1] Grazie al suo gusto dolce e delizioso, il tè alla menta marocchino è molto amato anche al di fuori dei confini del Paese maghrebino. Lo si prepara seguendo il metodo tradizionale con una varietà di tè verde chiamata Gunpowder e va servito con molto zucchero.

Ingredienti

Per 6 tazze di tè

  • 1 cucchiaio (15 g) di tè verde Gunpowder
  • 1,2 l di acqua bollente
  • 3-4 cucchiai (45-60 g) di zucchero
  • 1 grosso mazzo di menta fresca (circa 28 g)

Parte 1 di 2:
Attivare le Foglie di Tè

  1. 1
    Metti a bollire 240 ml d'acqua. Versala nel bollitore o in una piccola pentola e scaldala sul fornello utilizzando una fiamma medio-alta.[2]
    • Se preferisci puoi scaldare tutta l'acqua in questa fase, ma per attivare le foglie ne basterà una tazza (240 ml). L'acqua restante andrà riscaldata prima di utilizzarla.
    • L'acqua deve raggiungere una temperatura compresa tra 70 e 80 °C.
  2. 2
    Scalda la teiera. Versa 60 ml di acqua calda nella teiera pulita, quindi girala dolcemente al suo interno per risciacquarla e scaldarla.[3]
    • L'ideale è usare una teiera marocchina. Le sue dimensioni possono variare, ma generalmente una teiera piccola può contenere circa mezzo litro d'acqua, con cui puoi preparare 6 bicchierini di tè alla menta. Normalmente una teiera grande ne può contenere un litro, quindi il numero di porzioni di tè raddoppia (12 bicchierini). Naturalmente puoi usare anche una teiera normale, preferibilmente una che si possa riscaldare direttamente sul fuoco.
  3. 3
    Aggiungi il tè verde. Metti le foglie di tè nella teiera. Ne servono all'incirca un cucchiaino (5 g) per preparare una tazza di tè (175 ml). Se usi le quantità indicate in questa ricetta, aggiungi l'intera dose di foglie.
    • La varietà di tè verde cinese che prende il nome di Gunpowder (perché alle foglie viene data la forma di piccole palline) è quella più utilizzata per preparare il tè marocchino. Se non riesci a trovarla puoi ottenere una versione simile della bevanda utilizzando il tè verde di un'altra varietà o quello in bustina. Nel secondo caso serviranno almeno due bustine per sostituire un cucchiaio (15 g) di tè verde in foglie.[4]
  4. 4
    Versa l'acqua rimanente. Aggiungi gli altri 200 ml di acqua calda nella teiera, direttamente sopra le foglie di tè. Fai roteare delicatamente la teiera per scaldare, risciacquare e attivare il tè verde.[5]
  5. 5
    Lascialo brevemente in infusione. Lascia che il tè verde rimanga in infusione nell'acqua calda per circa 30 secondi.[6] Se sei un amante dei sapori forti puoi valutare di lasciarlo in infusione anche per 1-2 minuti.
  6. 6
    Scola le foglie. Fai roteare di nuovo la teiera per risciacquare un'altra volta le foglie, poi versa via l'acqua e lascia le foglie nella teiera.
    • Questa fase serve solo a risciacquare e attivare le foglie; quella che devi versare via è solo acqua, non è tè.
    • Alcune teiere hanno un filtro integrato, altre no. Se la tua teiera non include il filtro, versa l'acqua attraverso un colino per trattenere le foglie di tè e poterle rimettere nella teiera.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Preparare il Tè

  1. 1
    Aggiungi gli altri ingredienti nella teiera. È il momento di incorporare la menta fresca e lo zucchero. Aggiungili direttamente sulle foglie di tè bagnate.
    • Vai alla ricerca di un negozio di alimentari che vende prodotti provenienti dal Nord Africa. La menta marocchina ha un gusto diverso da quella che viene coltivata altrove. Comunque, se non riesci a trovarla, puoi tranquillamente usare quella nostrana.
    • Lo zucchero più adatto per preparare il tè alla menta marocchino è quello di canna oppure, se preferisci, puoi usare il destrosio; in questo caso però devi raddoppiare le dosi per raggiungere il giusto grado di dolcezza.
  2. 2
    Versa l'acqua rimanente nella teiera. Se l'hai scaldata in precedenza e si è mantenuta alla giusta temperatura, puoi aggiungerla immediatamente. In caso contrario, scalda il litro d'acqua rimanente sul fornello prima di versarlo nella teiera.
    • Lascia le foglie di tè in infusione per circa 5 minuti.[7]
    • Se stai usando una teiera marocchina (o una teiera classica che si possa mettere sul fuoco), anziché eseguire una semplice infusione, mettila sul fornello e porta l'acqua a un leggero bollore utilizzando una fiamma bassa. Non appena l'acqua bolle, togli la teiera dal fuoco e lascia il tè in infusione per alcuni minuti.
  3. 3
    Versa il tè in un bicchiere, poi rimettilo nella teiera. Ripeti questa operazione 2-3 volte per fare in modo che lo zucchero si sciolga completamente.[8]
  4. 4
    Versa il tè dall'alto. Tieni la teiera molto lontana dai bicchieri perché si crei un sottile strato di schiuma sulla superficie del tè. Mentre lo versi, assicurati che le foglie di tè non fuoriescano dalla teiera. Riempi il bicchiere o la tazza solo per due terzi, per dare modo agli aromi di sprigionarsi pienamente.
  5. 5
    Gusta il tè marocchino. Dopo aver versato il tè rimanente, decora i bicchieri con alcune foglie di menta fresca (se ne sono avanzate). Si tratta di un passaggio facoltativo che tuttavia dà un risultato molto scenografico, in special modo se stai servendo il tè nei classici bicchierini di vetro marocchini.[9]
    Pubblicità

Consigli

  • Ogni bicchierino di tè contiene circa 6 g di zucchero e apporta 24 calorie.
  • Quando versi il tè fai attenzione che le foglie non cadano nel bicchiere. Se lo preferisci puoi usare un colino.
  • Per tradizione il tè viene servito 3 volte e, dato che la durata del tempo di infusione aumenta, il tè avrà ogni volta un sapore differente. Con le dosi indicate nella ricetta puoi servire 3 tazze di tè a 2 persone.
  • Puoi variare la quantità di zucchero in base ai tuoi gusti oppure utilizzare un dolcificante diverso, per esempio il miele o la stevia.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se sei un bambino, prepara il tè sotto la supervisione di un adulto.
  • Dopo aver versato il tè nei bicchieri, aspetta qualche minuto prima di berlo per non scottarti la lingua.
  • Esistono diverse varietà di menta; quella piperita è la più indicata per preparare il tè marocchino. Le altre varietà non sono altrettanto aromatiche e profumate.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • 6 bicchierini da tè marocchini (o 6 bicchierini resistenti al calore oppure 6 piccole tazze)
  • Teiera marocchina (o teiera adatta a essere usata sui fornelli)

wikiHow Correlati

Smaltire Velocemente una SborniaSmaltire Velocemente una Sbornia
Ubriacarsi in FrettaUbriacarsi in Fretta
Aprire una Bottiglia Senza Apribottiglie
Evitare di Vomitare Quando sei UbriacoEvitare di Vomitare Quando sei Ubriaco
Aprire una Bottiglia di Vino Senza il Cavatappi
Bere la Tequila
Fare il Tè Alla MentaFare il Tè Alla Menta
Preparare uno Jager BombPreparare uno Jager Bomb
Preparare gli Orsetti Gommosi alla VodkaPreparare gli Orsetti Gommosi alla Vodka
Preparare l'IdromelePreparare l'Idromele
Preparare la VodkaPreparare la Vodka
Migliorare la Propria Tolleranza all'AlcoolMigliorare la Propria Tolleranza all'Alcool
Preparare un Tè MatchaPreparare un Tè Matcha
Bere Energy Drink in SicurezzaBere Energy Drink in Sicurezza
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 63 193 volte
Questa pagina è stata letta 63 193 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità