Scarica PDF Scarica PDF

Se hai già gustato il tempura nei ristoranti Giapponesi, sai che è un piatto indimenticabile e gustoso. Sebbene possa sembrare esotico, il tempura non è difficile da fare a casa. In pratica ogni cibo può essere fritto nella pastella tempura, inclusi pesce, calamari, gamberi, cavolfiori, zucchine, broccoli, cipolla, carota, cetrioli e perfino pezzi di frutta o fiori di zucca. Il risultato sarà un cibo caldissimo, leggero, dorato e croccante.

Parte 1 di 3:
Preparare la Pastella Tempura

  1. 1
    In una ciotola di medie dimensioni metti circa 220 ml di acqua ghiacciata.
  2. 2
    Aggiungi, mescolando, un uovo grande. Toglilo dal frigo poco prima di metterlo nell’acqua, deve essere molto freddo.
  3. 3
    Nella miscela, mescola 170 gr di farina e un pizzico di bicarbonato di sodio.
  4. 4
    Mescola con delicatezza e non preoccuparti della presenza di qualche grumo. Se lavori troppo la pastella avrai un tempura troppo pastoso e non croccante.
  5. 5
    Conserva la pastella in frigo mentre prepari gli ingredienti che devono essere fritti.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Preparare il Cibo

  1. 1
    Prepara con un certo anticipo gli ingredienti che devono essere fritti. Se usi del pesce, lavalo e togli le lische, dopodiché taglialo a pezzetti piccoli. Se vuoi cucinare i gamberi, devi sgusciarli e togliere l’intestino.
  2. 2
    Usa le verdure più fresche che puoi trovare. Lavale accuratamente.
  3. 3
    Taglia ogni verdura a pezzetti. Evita quelle troppo tenere e morbide altrimenti diventeranno gommose una volta fritte.
  4. 4
    Asciuga gli ingredienti tamponandoli con la carta da cucina. Conserva il cibo in frigorifero finché non sarai pronto per friggerlo.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Friggere il Tempura

  1. 1
    Metti la ciotola con la pastella all’interno di una più grande contenente del ghiaccio. Il tempura deve rimanere molto freddo per tutto il tempo.
  2. 2
    Condisci le verdure che hai tagliato.
  3. 3
    In una pentola profonda (o in una friggitrice) metti 5-8 cm di olio. Puoi usare quello che preferisci: di colza, di mais o di arachidi. Tuttavia, evita quello di oliva perché altera il gusto del tempura. Se usi una friggitrice, metti tanto olio quanto riportato sulle istruzioni dell’elettrodomestico.
  4. 4
    Scalda l’olio a 180 gradi C. Se non hai un termometro, scalda l’olio e poi fai cadere una goccia di tempura al suo interno. Se è abbastanza caldo, la goccia cadrà sul fondo e tornerà rapidamente in superficie sfrigolando.
  5. 5
    Immergi il cibo che vuoi friggere nel tempura e subito dopo nell’olio bollente.
  6. 6
    Gira ogni ingrediente in modo che cuocia uniformemente su tutti i lati.
    • Cuoci il tempura fino a quando la pastella diventa di un bel colore dorato.
  7. 7
    Togli ogni pezzo fritto con delle pinze e mettile su uno strato di carta assorbente.
  8. 8
    Finito.
  9. 9
    Finito.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi preparare un tempura dolce con banane e gelato. Friggi nella pastella dei pezzi di banana, cospargili con zucchero a velo e servili molto caldi con del gelato.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Acqua ghiacciata
  • Ciotola di medie dimensioni
  • 1 uovo grande
  • 170 gr di farina
  • Un pizzico di bicarbonato di sodio
  • Ingredienti da friggere
  • Carta assorbente
  • Ciotola capiente piena di ghiaccio
  • Olio da cucina
  • Pentola pesante per friggere o friggitrice


Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 597 volte
Questa pagina è stata letta 4 597 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità