Scarica PDF Scarica PDF

Preparare un lotto per la coltivazione degli ortaggi significa creare le condizioni giuste per favorire la crescita del raccolto. Il processo è specifico e richiede del tempo, ma è fondamentale per avere un orto rigoglioso. Continua a leggere per trovare dei consigli preziosi per preparare il terreno.

Passaggi

  1. 1
    Capisci che servono un paio di anni per preparare il terreno per creare le condizioni ideali. Tuttavia, non devi aspettare due anni per iniziare a piantare; ci sono infatti alcune cose che puoi fare sin da ora per iniziare a coltivare adesso.
  2. 2
    Inizia a preparare il terreno scavando la zona che diventerà il tuo orto. Crea il perimetro scavando i confini dell’orto prima di sminuzzare il terreno al suo interno. Rimuovi lo strato superiore di zolla con una pala. Se la zona non è ricca d’erba, rimuovi solamente erbacce, pietre e detriti.
  3. 3
    Analizza il terreno per valutare il suo stato. Se c’è troppa sabbia, il terreno potrebbe diventare secco; troppa argilla, invece, lo renderà troppo umido. Per un orto rigoglioso, occorre avere una giusta combinazione di terra, sabbia e argilla. Invia un campione ad un giardiniere professionista per farlo analizzare.
  4. 4
    Coltiva la terra girandola con una pala o con una motozappa. Arare il terreno lo frantuma preparandolo per la coltivazione. Ara ad una profondità di circa 30 cm e rimuovi altri detriti o pietre nel contempo. Una motozappa renderà il processo sicuramente più veloce invece della pala.
  5. 5
    Mescola del fertilizzante nel terreno per coltivare prodotti di qualità più elevata. Opta per concime, humus o letame. Metti le buste sul terreno arato, aprile e versa il contenuto. Stendi il fertilizzante con un rastrello, quindi, con la pala, lavoralo facendolo penetrare nel terreno arato ad una profondità minima di 15 cm, rigirandolo e sminuzzandolo.
  6. 6
    Aggiungi del terriccio alla superficie dell’orto. Questo processo è simile all’applicazione del concime. Il terriccio permette di iniziare a piantare nel tuo orto mentre al tempo stesso si prepara per coltivazioni future.
  7. 7
    Aspetta un paio di giorni prima di iniziare a piantare. Se pensi di non avere rigirato abbastanza bene, puoi rigirare il terreno quotidianamente.
  8. 8
    Idealmente dovresti preparare il terreno dell’orto con il compost due stagioni prima di piantare gli ortaggi. Questo lasso di tempo è necessario per consentire al compost di sminuzzarsi e migliorare le condizioni del terreno.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Piantare un Albero di Avocado
Fare Talee di RosaFare Talee di Rosa
Piantare i Semi di CiliegioPiantare i Semi di Ciliegio
Innaffiare le OrchideeInnaffiare le Orchidee
Ravvivare un'Orchidea che non FiorisceRavvivare un'Orchidea che non Fiorisce
Raccogliere il BasilicoRaccogliere il Basilico
Coltivare un Albero di GiadaColtivare un Albero di Giada
Favorire la Fioritura delle OrchideeFavorire la Fioritura delle Orchidee
Eliminare le Formiche dalle Piante in VasoEliminare le Formiche dalle Piante in Vaso
Rinvigorire una Pianta di Aloe Vera AppassitaRinvigorire una Pianta di Aloe Vera Appassita
Prendersi Cura delle OrchideePrendersi Cura delle Orchidee
Ottenere una Pianta di Aloe da una Foglia
Creare un BonsaiCreare un Bonsai
Prenderti Cura di una Sansevieria o Pianta SerpentePrenderti Cura di una Sansevieria o Pianta Serpente
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 11 309 volte
Categorie: Giardinaggio
Questa pagina è stata letta 11 309 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità