Come Preparare l'Adobo

In questo Articolo:Adobo di Maiale (Adobong Baboy)Adobo di Pollo (Adobong Manok)Adobo di Calamari (Adobong Pusit)

Ogni nazione ha il suo piatto tipico che ti fa sentire a casa anche quando lo mangi all’estero. Per le Filippine si tratta dell’adobo servito con riso al vapore. L’adobo è uno stufato saporito in cui si distingue perfettamente l’aroma della salsa di soia, dell’alloro e del pepe; in alcune regioni si cucina con l’aceto per ottenere un retrogusto aspro. Ogni famiglia filippina ha il suo metodo tradizionale per cucinare questa pietanza, ma esistono delle ricette generali verificate.

Ingredienti

Adobo di Maiale (Adobong Baboy)

  • 900 g di lonza di maiale tagliati in cubetti da 5 cm
  • 160 ml di salsa di soia
  • 160 ml di aceto
  • 10 spicchi d’aglio sbucciati e schiacciati
  • 5 g di pepe nero macinato
  • 1 cipolla pelata e tagliata in 4 parti
  • 1 foglia di alloro
  • Un pizzico di zucchero q.b.
  • Riso al vapore (per accompagnare l’adobo, se lo desideri)

Adobo di Pollo (Adobong Manok)

  • 900 g di carne di pollo (cosce, sovracosce o anche tutto il pollo diviso in quarti)
  • 120 ml di aceto
  • 45 ml di salsa di soia
  • 240 ml di acqua
  • 5 g di aglio tritato (circa due spicchi)
  • 2 foglie di alloro
  • 5 g di pepe macinato
  • Sale a piacere
  • Olio per friggere
  • Riso al vapore (per accompagnare l’adobo, se lo desideri)

Adobo di Calamari (Adobong Pusit)

  • 900 g di calamari piccoli (lunghi circa 7-8 cm)
  • 30 g di aglio tritato
  • 45 ml di salsa di soia
  • 45 ml di aceto bianco
  • 30 g di zucchero
  • 30 ml di olio per friggere

1
Adobo di Maiale (Adobong Baboy)

  1. 1
    Metti tutti gli ingredienti in una pentola e mescolali bene. Usa un tegame da 4,5 l con un fondo spesso e il coperchio.
  2. 2
    Copri la pentola e mettila sul fornello a fuoco medio-alto per portarne il contenuto a bollore. Mescola di tanto in tanto per evitare che la carne si attacchi sul fondo.
  3. 3
    Riduci il calore a medio-basso e lascia che la pietanza sobbolla, mescolando occasionalmente. Cuoci per 30-45 minuti o fino a quando nel tegame resta poco liquido.
  4. 4
    Portalo in tavola e gustalo! L’adobo, tradizionalmente, si accompagna con il riso al vapore.

2
Adobo di Pollo (Adobong Manok)

  1. 1
    Metti la carne di pollo in una pentola da 4,5 l dal fondo spesso e dotata di coperchio. Accertati che i vari pezzi di carne siano di dimensioni simili, così cuoceranno in modo uniforme.
  2. 2
    Aggiungi l’acqua, l’aceto, la salsa di soia, l’aglio, l’alloro e il pepe. Mescola il tutto per uniformare gli ingredienti e poi copri il tegame.
  3. 3
    Fai stufare il pollo nella pentola coperta. Portalo a bollore a fuoco alto, poi riduci la fiamma per far sì che sobbolla per 40-50 minuti o finché la carne è quasi cotta.
  4. 4
    Togli il pollo ma conserva la salsa. Questa verrà filtrata, ridotta e versata sopra la carne in un secondo momento.
  5. 5
    Fai rosolare il pollo. Fai scaldare l’olio in una pentola capiente a fuoco medio-alto. Successivamente rosola il pollo su entrambi i lati.
  6. 6
    Scola l’eccesso di olio. Metti i pezzi di pollo in un piatto foderato di carta da cucina.
  7. 7
    Disponi la carne sul vassoio. Se si tratta di una occasione informale, puoi rimetterla nel tegame con la salsa, una volta che questa è stata ridotta.
  8. 8
    Filtra la salsa. Elimina le foglie di alloro e il pepe, se pensi che siano troppo forti.
    • Se desideri una salsa molto liscia, filtrala.
    • Puoi anche eliminare l’eccesso di grasso che sale in superficie grazie all’aiuto di un cucchiaio freddo o una caraffa separa-grasso.
  9. 9
    Fai addensare la salsa secondo i tuoi gusti e regola di sale. Ricorda di salarla dopo averla ridotta, dato che la concentrazione aumenta man mano che il liquido evapora.
    • Se ami la salsa più liquida e delicata, aggiungi un po’ d’acqua e riscaldala.
    • Per preparare una salsa densa, scaldala a fuoco medio-alto finché raggiunge la consistenza che preferisci.
    • Mescola di tanto in tanto per essere certo che non bruci o si attacchi al fondo del tegame.
  10. 10
    Unisci la salsa al pollo. Puoi versarla sopra la carne disposta nel vassoio da portata, oppure rimettere il pollo nella pentola.
  11. 11
    Servi l’adobo e gustalo! Solitamente si accompagna al riso al vapore. Ricorda di mettere altra salsa sopra il riso, se ti piace.

3
Adobo di Calamari (Adobong Pusit)

  1. 1
    Prepara i calamari. Lavali con cura e rimuovi l’osso e il becco. Tagliali in tocchi da 2,5 cm e separa le teste dai tentacoli.
    • Non togliere la sacca dell’inchiostro perché conferirà sapore al piatto.
    • Per sapere come preparare i calamari leggi questo articolo. Tuttavia, dato che si tratta di molluschi piuttosto piccoli, non dovrai tagliarli molto.
    • Puoi usare quelli surgelati, se non trovi i calamari freschi.
  2. 2
    Trasferisci gli ingredienti in una pentola. Usane una da 4,5 l con fondo spesso e dotata di coperchio.
    • Mescola tutti gli ingredienti con cura per amalgamarli ai calamari.
    • Copri il tegame ma lascia il coperchio leggermente aperto per far uscire il vapore.
  3. 3
    Cuoci a fuoco medio-alto per 25 minuti. Mescola di tanto in tanto per evitare che la pietanza bruci.
  4. 4
    Togli il tegame dal fuoco, filtra e getta il liquido. Questa particolare ricetta non prevede alcuna salsa di contorno.
  5. 5
    Friggi i calamari per 10-15 minuti. Preriscalda l’olio in una padella capiente a fuoco medio alto. Successivamente aggiungi il pesce.
    • Muovili nel tegame schiacciandoli delicatamente, così che si rompa la sacca dell’inchiostro.
    • I calamari sono piuttosto delicati, evita di stracuocerli!
  6. 6
    Porta l’adobo in tavola e gustalo! Solitamente si mangia con del riso al vapore.

Consigli

  • L’adobo è ancora più buono nei giorni successivi, quando lo riscaldi.
  • Non esiste un solo modo corretto per prepararlo. Sentiti libero di sperimentare.
  • Per modificare il sapore del piatto puoi aggiungere la salsa di ostriche e l’aceto, il succo di limone o di mandarino cinese. Alcune persone usano perfino la cola per addolcire la salsa.
  • Praticamente ogni tipo di carne, pesce o verdura può essere cucinato in adobo. Il pollo e il maiale possono essere uniti per un piatto combinato.
  • Puoi aggiungere molti ingredienti come le patate, i germogli di banano, il thai pepper e i fagioli neri. Ci sono infinite possibilità.
  • Con gli avanzi puoi preparare degli ottimi tramezzini e panini, che nelle Filippine sono conosciuti con il nome di “pan de sal’’.

Cose che ti Serviranno

  • Tagliere e coltello
  • Pentola da 4,5 l con fondo spesso e coperchio
  • Padella capiente (per il pollo e il calamaro)
  • Utensili per mescolare

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 24 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Ricette Internazionali

In altre lingue:

English: Cook Adobo, Español: hacer adobo filipino, Deutsch: Adobo kochen, Русский: приготовить адобо, Français: préparer un adobo, 中文: 做菲律宾特色阿斗波, Bahasa Indonesia: Memasak Adobo, 日本語: アドボの調理, Čeština: Jak uvařit adobo

Questa pagina è stata letta 5 455 volte.
Hai trovato utile questo articolo?