Gli uragani sono fenomeni meteorologici piuttosto stressanti per ogni proprietario d'auto; possono causare danni alle persone e alle proprietà, è quindi fondamentale prepararsi per il disastro prima di essere colto di sorpresa. Fortunatamente, esistono molte iniziative che puoi prendere per non trovarti impreparato, dato che questo può fare la differenza tra il pericolo e l'incolumità. Inoltre, garantendo la sicurezza meccanica del veicolo e preparando le scorte necessarie, puoi anche posizionare l'auto in maniera da ridurre al minimo i danni e imparare a massimizzare i benefici che puoi trarre dalla polizza assicurativa.

Metodo 1 di 3:
Provvedere alla Manutenzione del Veicolo

  1. 1
    Controlla le parti dell'auto che richiedono una manutenzione regolare. Sostituisci quelle che sembrano usurate o logore; se è già trascorso un po' di tempo dall'ultimo tagliando, è arrivato il momento di farne un altro.
  2. 2
    Controlla e rabbocca tutti i fluidi, se necessario. Se devi evacuare rapidamente, il veicolo deve essere in grado di viaggiare in tutta sicurezza. I liquidi fondamentali sono l'olio del motore, quello di trasmissione, dei freni, il fluido della batteria, il refrigerante e il detergente dei tergicristalli.
  3. 3
    Sostituisci le spazzole tergicristallo. Se devi viaggiare durante una tempesta, è fondamentale avere una buona visibilità. Le lame in gomma delle spazzole si danneggiano piuttosto facilmente per il sole e i residui che si depositano sul parabrezza; provale per assicurarti che tolgano una grande quantità d'acqua dal vetro senza rompersi o rallentare il proprio movimento.[1]
  4. 4
    Gonfia gli pneumatici alla pressione ottimale. Puoi trovare questa informazione sulle gomme stesse oppure verificala sul manuale d'uso del veicolo.[2] Tieni presente che il numero riportato sullo pneumatico indica la pressione massima di taratura, controlla quindi l'adesivo che si trova dentro il montante della portiera del conducente per avere maggiori informazioni. Ispeziona anche la ruota di scorta e ripassa le procedure per cambiare le gomme.
  5. 5
    Consulta l'agenzia di assicurazione del veicolo per sapere se la polizza prevede la copertura per i danni da elementi atmosferici. È importante esserne a conoscenza, oltre a sapere quali iniziative prendere nel caso l'auto dovesse danneggiarsi e fosse necessario avviare una richiesta di risarcimento.
  6. 6
    Scatta delle foto dell'interno e dell'esterno del veicolo prima dell'arrivo del temporale. Potranno essere utili più tardi per dimostrare eventuali danni causati dall'uragano.[3] Puoi anche valutare di sottoporre il veicolo a una revisione completa presso un meccanico prima della bufera, in modo da avere una documentazione autorevole da mostrare all'assicurazione e verificare nel contempo che il veicolo è in buono stato.
    • Se l'auto dovesse subire dei danni, puoi iniziare la procedura di richiesta di rimborso non appena sei al sicuro e in grado di redigerla.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare l'Auto per l'Evacuazione

  1. 1
    Riempi il serbatoio e le taniche di scorta alla massima capacità. Gli uragani possono bloccare l'accesso alle stazioni di rifornimento e causare l'esaurimento delle scorte, dovresti quindi garantirti la massima quantità possibile di carburante con parecchio anticipo per evitare lunghe code ai distributori, esaurimento delle scorte o problemi tecnici.[4]
  2. 2
    Togli tutti gli accessori esterni e inutili. Se ci sono delle antenne extra, il sostegno portabici o altri elementi provvisori all'esterno del veicolo, sappi che possono trasformarsi rapidamente in proiettili mortali quando soffiano venti molto forti.[5] Riponili in un luogo sicuro in cui il vento non possa colpirli, come in cantina, nelle intercapedini o in un capanno esterno molto robusto.
  3. 3
    Prepara un kit di emergenza per il veicolo. La cosa migliore da fare è riporre tutto il materiale in un contenitore robusto e stagno;[6] evita però di chiuderlo a chiave, dato che potresti aver bisogno di accedervi in fretta e potresti perdere la chiave o dimenticare la combinazione della serratura. Opta invece per un contenitore dotato di meccanismo a sgancio rapido o di cerniera.
    • Gli oggetti indispensabili per un kit di sopravvivenza sono: set di attrezzi per riparare l'auto, coltellino svizzero, fusibili di scorta, bengala di segnalazione, mastice per gomme, un litro in più di olio motore, di fluido per il servosterzo e antigelo, carta vetrata, nastro adesivo telato e isolante, cric, cavi per l'avvio di emergenza della batteria, torcia, batteria di scorta, radio a batterie, carta e penna, coperta, apriscatole, kit di primo soccorso, scorte di acqua e cibo.
  4. 4
    Prepara una sacca con gli effetti personali essenziali. Prevedi un paio di abiti di ricambio, scarpe e calzini, il minimo indispensabile per l'igiene intima, occhiali di scorta (se li usi), un caricatore per cellulare con adattatore per auto e del denaro contante. Va bene qualsiasi borsa purché sia robusta, facile da trasportare e sicura, come una valigia o un borsone da palestra. Tienila costantemente con te, dato che potresti non riuscire a tornare a casa per prendere degli oggetti di base.
    • Tieni i documenti importanti - come il libretto di circolazione della vettura, i documenti dell'assicurazione, il foglio di proprietà e una copia della carta di identità - in un sacchetto di plastica sigillabile dentro la sacca di emergenza.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Parcheggiare in Maniera Sicura

  1. 1
    Parcheggia in una zona sopraelevata, vicino agli edifici e lontano da residui che potrebbero cadere se sei costretto a restare fermo. Non lasciare l'auto in prossimità di strutture pericolanti o molto alte come i tralicci dell'alta tensione, i semafori, i cartelli stradali o gli alberi; tutti questi elementi potrebbero cadere e causare danni costosi.[7] Se possibile, aziona il freno di stazionamento.
  2. 2
    Tieni la macchina in garage, se puoi. Se scegli di parcheggiarla in garage, proteggi la serranda e le finestre con sacchi di sabbia e pannelli di compensato spessi 1,5-2 cm; togli gli oggetti dalle mensole e dal solaio riponendoli a terra.[8]
    • Valuta di parcheggiare la vettura all'esterno e parallelamente alla porta del garage per fermare il vento e, si spera, evitare che la serranda si rompa.[9]
  3. 3
    Rinforza i finestrini. Usa del nastro adesivo di carta per coprire completamente la superficie dei cristalli con delle strisce incrociate. Sebbene questo rimedio non impedisca ai vetri di rompersi, rende più semplici le operazioni di pulizia evitando che il cristallo si disperda in mille frammenti nel caso accadesse.[10] Accertati che il tettuccio e i finestrini siano perfettamente chiusi.
  4. 4
    Copri l'auto. I cablaggi elettrici sono propensi alla corrosione quando vengono esposti all'acqua salata; di conseguenza, la trasmissione, il motore e lo sterzo possono smettere di funzionare.[11] Usa un telo spesso e imbottito per proteggere il veicolo ed evitare danni causati dall'acqua e dai detriti volanti.
    Pubblicità

Consigli

  • Mantieniti aggiornato ascoltando le notizie delle stazioni radio locali e nazionali per sapere se puoi guidare il veicolo in sicurezza.
  • L'acqua potabile è l'elemento più importante che devi avere durante una tempesta; non solo è utile per la manutenzione del veicolo, ma è indispensabile per bere. Durante le situazioni di emergenza le scorte minime devono essere di 3 litri a persona al giorno.[12]

Pubblicità

Avvertenze

  • Non maneggiare mai la benzina con incuria; evita gli schizzi, il contatto con la pelle o l'inalazione. Conservala in un ambiente fresco, ben ventilato e al riparo da fiamme libere o intemperie (ad esempio, riponila in un capanno esterno a casa); non tenerla in casa o in garage.
  • Non dovresti mai guidare durante un uragano, a meno che non sia assolutamente necessario. Le vetture normali possono essere spazzate via dall'acqua profonda anche solo 30 cm. Evita le strade allagate e stima la profondità dell'acqua osservando le altre automobili; se devi superare un guado, asciuga i freni premendo delicatamente il pedale e senza togliere il piede dall'acceleratore.[13]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Controllare le Specifiche Tecniche di un'Auto Tramite il Numero di Telaio

Come

Ottenere un Controllo VIN Completamente Gratuito

Come

Disattivare l'Antifurto di un'Automobile che non Vuole Smettere di Suonare

Come

Reagire Quando si Accende la Spia della Batteria

Come

Regolare il Sedile per Avere la Giusta Posizione di Guida

Come

Disattivare l'Allarme delle Cinture di Sicurezza

Come

Rimuovere un CD Incastrato dall'Autoradio

Come

Rimuovere i Bulloni Antifurto

Come

Capire se le Casse della Tua Auto Sono Rotte

Come

Recuperare le Chiavi Chiuse Dentro l'Auto

Come

Pulire i Vetri di un'Automobile

Come

Comprare un’Auto allo Stesso Prezzo del Rivenditore

Come

Far Partire un'Automobile a Spinta

Come

Generare un Ritorno di Fiamma dal Tubo di Scarico di un'Automobile
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Automobili
Questa pagina è stata letta 653 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità