Come Preparare l'Hamburger Helper

In questo Articolo:Prodotto Commerciale sul FornelloProdotto Commerciale nel MicroondePrepararlo da ZeroRiferimenti

"Hamburger Helper" è il nome commerciale di un prodotto molto diffuso nel mercato statunitense e fa parte della linea "Betty Crocker" distribuita dall'azienda General Mills. In pratica, si tratta di una pasta in scatola che contiene anche salsa e aromi in polvere per facilitare e velocizzare la preparazione di sformati usando solo pochi ingredienti di base. Si rivela un prezioso alleato in cucina per preparare dei pasti quando il lavoro o gli impegni familiari non lasciano tanto spazio da dedicare ai fornelli. Con un po' di conoscenze puoi realizzare da zero il tuo Hamburger Helper preferito e sfogare la tua creatività culinaria. Tale prodotto non è presente sul mercato italiano, ma questo articolo può rivelarsi utile nel caso viaggiassi negli Stati Uniti o volessi replicare il piatto a casa.

Ingredienti

Usare il Prodotto Commerciale (sul Fornello o nel Microonde)

  • Una confezione da 180 g di Hamburger Helper (contiene la pasta e la miscela per la salsa)
  • 800 g di carne macinata di manzo (magra almeno all'80%)
  • 550 ml di latte
  • 700 ml di acqua molto calda

Prepararlo da Zero[1]

  • 500 g di carne macinata di manzo (magra almeno all'80%)
  • 650 ml di latte
  • 380 ml di acqua molto calda
  • 400 g di pipe rigate
  • 230 g di formaggio cheddar grattugiato
  • 15 g di amido di mais
  • 15 g di peperoncino in polvere
  • 15 g di aglio in polvere
  • 5 g di zucchero
  • 5 g di sale
  • 3 g di paprika
  • Un pizzico di pepe di Cayenna
  • Un pizzico di peperoncino rosso in fiocchi

1
Prodotto Commerciale sul Fornello

  1. 1
    Fai rosolare la carne. Scalda una padella capiente a fuoco medio-alto per cinque minuti. Aggiungi una piccola dose di olio di oliva e incorpora immediatamente la carne macinata; spezza i grumi con un cucchiaio o una spatola.
    • Devi cuocere la carne finché non è ben rosolata e non ci sono più tracce di colore rosa; in genere, bastano 5-7 minuti a fuoco medio-alto, ma se preferisci, cuocila anche più a lungo.[2]
  2. 2
    Elimina il grasso dalla pentola. In base al contenuto di grasso del macinato, potrebbe esserci un po' di unto liquido sul fondo o magari una dose più consistente; per scolarlo puoi procedere in alcuni modi diversi, ecco qualche suggerimento:
    • Una soluzione semplice consiste nel mettere un colino di metallo sopra una ciotola capiente e travasarvi il contenuto della padella; il grasso cola nella ciotola dove puoi lasciarlo raffreddare e poi buttare nella spazzatura.
    • In alternativa, puoi appoggiare il coperchio sopra il tegame lasciando una piccola fessura aperta su un lato. Inclina la padella e lascia colare l'unto in un recipiente resistente al calore; in seguito buttalo nell'immondizia.
    • Non versare il grasso nello scarico del lavello perché si solidifica ostruendo le tubature.
  3. 3
    Aggiungi il latte, l'acqua, la pasta e il preparato per la pasta. Mescola tutti gli ingredienti per amalgamarli con la carne.
  4. 4
    Porta il composto a bollore. Riporta il tegame sul fornello a fuoco medio-alto. Lascia che gli ingredienti si scaldino mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchino sul fondo; presta attenzione alle bolle.
  5. 5
    Riduci il calore e lascia sobbollire. Quando il contenuto del tegame inizia a bollire, abbassa il fuoco a livello medio-basso; le bolle dovrebbero formarsi più lentamente e diventare costanti.
  6. 6
    Lascia sobbollire per 10-20 minuti coprendo la padella. Aggiungi il coperchio mescolando ogni pochi minuti per assicurarti che la pasta cuocia in maniera uniforme e per impedire che si attacchi al fondo; nel frattempo, la salsa dovrebbe addensarsi gradualmente e la pasta dovrebbe diventare morbida.
    • In genere, sono sufficienti 13 minuti di cottura, ma in base al calore i tempi potrebbero variare; pertanto, controlla spesso la pasta.
  7. 7
    Togli la padella dal fuoco quando la pasta è al dente. Il piatto è pronto non appena i maccheroni raggiungono una consistenza morbida e gradevole ma ancora soda, chiamata in gergo "al dente".[3]
    • Aspetta che la pietanza si raffreddi per almeno 2-3 minuti prima di servirla; nel frattempo la salsa continua ad addensarsi.

2
Prodotto Commerciale nel Microonde

  1. 1
    Cuoci la carne di manzo nel microonde alla massima potenza finché non è perfettamente cotta. Se hai fretta, puoi preparare tutto l'Hamburger Helper nel forno a microonde usando una tecnica simile a quella descritta in precedenza. Per prima cosa, sbriciola il macinato in una ciotola ampia adatta all'uso nel forno a microonde; scaldala alla massima potenza per circa 5-7 minuti o finché non noti più tracce di colore rosa, dopodiché spezzala mescolandola dopo tre minuti di cottura.
    • Non dimenticare di rompere i grumi di macinato quando lo riponi nella ciotola e di rifarlo a metà del processo di cottura; se lasci la carne in un unico blocco solido, il nucleo resta crudo.
  2. 2
    Scola il grasso in eccesso. Va benissimo una qualsiasi delle tecniche descritte nella prima parte dell'articolo; ricorda però di gettare il liquido nella spazzatura e non nello scarico, dato che può intasare i tubi.
  3. 3
    Aggiungi pasta, latte, acqua calda e miscela per la salsa. Mescola accuratamente gli ingredienti con la carne.
  4. 4
    Riscalda il tutto nel microonde alla massima potenza per 14-19 minuti. Ferma il processo e mescola il contenuto della ciotola ogni 5 minuti circa. Non coprire completamente il contenitore durante la cottura; puoi usare un coperchio sicuro per microonde per evitare gli schizzi, ma lascialo leggermente socchiuso, in modo che la pressione e il vapore non possano accumularsi.
    • Usa i guanti da forno o un canovaccio per proteggere le mani quando mescoli gli ingredienti; trascorsi pochi minuti di cottura, la ciotola è molto calda.
  5. 5
    Estrai il contenitore dal forno quando la pasta è al dente e lascia che il piatto si raffreddi un po'. Ogni volta che spegni il microonde per mescolare la pietanza, prova i maccheroni per verificare che siano cotti; il piatto è pronto da portare in tavola quando la pasta ha una consistenza semi-morbida, ma offre ancora un po' di resistenza (appunto "al dente"). Sforna il contenitore rovente e appoggialo su una superficie resistente alle alte temperature (come un bruciatore spento del fornello).
    • Come già descritto in precedenza, il periodo di raffreddamento è importante e permette alla salsa di continuare ad addensarsi.

3
Prepararlo da Zero

  1. 1
    Fai rosolare la carne e butta via il grasso come al solito. Se non hai una confezione di Hamburger Helper, puoi preparare un piatto molto simile con dei normali ingredienti presenti in cucina. Inizia proprio come è stato descritto nelle sezioni precedenti rosolando il macinato; scalda una padella sul fornello, aggiungi l'olio di oliva e poi la carne. Usa un cucchiaio o una spatola per spezzare i grumi durante la cottura.
    • Puoi passare alla fase successiva quando il manzo è ben rosolato e non ci sono tracce di colore rosa.
    • Scola il grasso in eccesso dalla padella quando la carne è pronta, seguendo una delle tecniche già menzionate.
  2. 2
    Aggiungi pasta, latte e acqua. Mescola questi tre ingredienti per combinarli bene e lascia che giungano a bollore mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchino al fondo del tegame.
    • Si consiglia di usare le pipe rigate, ma in verità puoi scegliere qualsiasi tipo di pasta corta; non usare però dei formati troppo piccoli o troppo grandi, altrimenti i tempi di cottura variano.
  3. 3
    Incorpora gli aromi. Quando il composto bolle, aggiungi amido di mais, peperoncino in polvere, aglio in polvere, zucchero, sale, paprika, pepe di Cayenna e peperoncino rosso in fiocchi; mescola finché il composto non è uniforme e omogeneo.
  4. 4
    Fai sobbollire. Riduci il fuoco a livello medio o basso, in modo che si formino piccole bolle costanti; copri il tegame durante la cottura e aspetta circa 10-12 minuti, mescolando di tanto in tanto per evitare che il contenuto aderisca al fondo.
  5. 5
    Togli la pentola dal fuoco e aggiungi il formaggio. Quando la pasta è al dente (morbida ma ancora piuttosto soda), spegni la fiamma e cospargila con il formaggio cheddar, mescolando per combinare gli ingredienti.
  6. 6
    Aspetta che la pietanza si raffreddi un po' e servila. Come nelle altre ricette descritte, il liquido continua ad addensarsi anche mentre la pasta si raffredda; lasciala riposare per almeno 2-3 minuti prima di portarla in tavola.

Consigli

  • La caratteristica interessante dei prodotti Hamburger Helper è che sono semplici da personalizzare con gli ingredienti che si abbinano bene in base ai tuoi gusti. Per esempio, nella ricetta "da zero" si consiglia di usare il cheddar, ma puoi anche optare per altri tipi di formaggio; puoi usare quelli aromatizzati al pepe o con altre spezie per rendere il piatto più saporito.
  • Prova ad aggiungere cipolle sminuzzate e/o peperoni mentre fai rosolare la carne, in modo da conferire al piatto il sapore di queste verdure.
  • I tegami di rame e i forni olandesi pesanti sono perfetti per rosolare e friggere la carne, trattengono bene il calore favorendo una cottura uniforme;[4] tuttavia, vanno bene anche le pentole di alluminio o quelle costruite con i materiali moderni antiaderenti.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cucina

In altre lingue:

English: Make Hamburger Helper, Deutsch: Hamburger Helper zubereiten, Русский: приготовить Hamburger Helper, Español: preparar una cacerola de pasta estilo Hamburger Helper, Português: Fazer Macarrão com Carne e Queijo em uma Panela Só

Questa pagina è stata letta 399 volte.
Hai trovato utile questo articolo?