Perché possa definirsi una vera "Caesar salad", quest'insalata nota in tutto il mondo deve essere condita con la sua salsa caratteristica. Per quanto sia possibile acquistare un condimento già pronto, non c'è modo di eguagliare la bontà degli ingredienti freschi. Questo articolo ti mostrerà come preparare e condire alla perfezione la Caesar salad; inoltre, saprà stimolare la tua fantasia culinaria con alcune varianti della ricetta classica.

Ingredienti

Condimento[1]

  • 50 ml di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai da tavola (25 g) di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio da tavola (15 ml) di aceto di vino bianco (o di succo di limone)
  • 2 cucchiaini (10 ml) di senape di Digione
  • 2 cucchiaini (10 ml) di pasta di acciughe (o 2-4 filetti di acciughe)
  • 2 spicchi d'aglio tritati
  • Sale e pepe, ½ cucchiaino (2 ml) di entrambi
  • ½ cucchiaino (2 ml) di salsa Worcestershire
  • 3 cucchiai da tavola (50 ml) di maionese (o 2 tuorli d'uovo)

Insalata[2]

  • 1 cespo o 3 cuori di lattuga romana
  • 25 g di parmigiano grattugiato
  • 75 g di crostini di pane

Crostini di pane[3]

  • 2 cucchiai da tavola di burro, fuso
  • 1 cucchiaio da tavola di olio extravergine di oliva
  • 1 pagnotta rustica
  • 2 cucchiaini di sale
  • ½ cucchiaino di pepe nero macinato al momento
  • ¼ di cucchiaino di pepe di Cayenna in polvere

Parte 1 di 4:
Preparare il Condimento

  1. 1
    Schiaccia la pasta di acciughe con l'aglio in una ciotola usando il retro di una forchetta. Se vuoi una salsa dal gusto più delicato, puoi utilizzare delle acciughe sottolio. Scolane 2-4 filetti, quindi tritale finemente prima di amalgamarle all'aglio.
    • Per comodità puoi preparare il condimento un giorno prima. In questo caso conservalo in frigorifero in un contenitore di vetro.[4]
  2. 2
    Ora incorpora l'olio, il parmigiano grattugiato, l'aceto, la senape, il sale, il pepe e la salsa Worcestershire. Mescola gli ingredienti con una forchetta o una piccola frusta da cucina. Se vuoi che la salsa abbia una nota agrumata, puoi sostituire l'aceto con del succo di limone appena spremuto.
  3. 3
    Aggiungi lentamente la maionese. Continua a mescolare per incorporarla uniformemente alla salsa, che dovrà assumere una consistenza cremosa. Volendo puoi sostituire la maionese con due tuorli d'uovo per una ricetta più tradizionale. Ricorda tuttavia che mangiare le uova crude ti espone al rischio di intossicazione alimentare.
    • Per maggiore sicurezza, fai bollire le uova intere per circa un minuto, quindi immergile nell'acqua fredda per farle raffreddare. Una volte fredde, aprile, separa i tuorli dagli albumi, quindi versali nella salsa.[5]
  4. 4
    Assaggia il condimento. Se necessario, aggiungi altro sale, pepe, aceto o succo di limone, in base ai tuoi gusti personali. Regola la sapidità e l'acidità della ricetta come preferisci, aggiungendo delle piccole quantità graduali degli ingredienti desiderati, per non rischiare di esagerare. Una volta pronta, metti da parte la salsa.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Preparare l'Insalata

  1. 1
    Rimuovi la base del cespo d'insalata e gettala via. Strappa le foglie con delicatezza, eliminando eventuali parti avariate, danneggiate o appassite.
    • Per riprodurre esattamente la ricetta classica, usa i cuori di lattuga anziché un cespo intero. In questo caso non sarà necessario sminuzzare le foglie. Questa è la preparazione originale della Caesar salad.
  2. 2
    Lava e asciuga le foglie di lattuga con attenzione. Risciacquale individualmente sotto l'acqua corrente fredda per eliminare ogni traccia di impurità. Scuotile per eliminare l'acqua in eccesso, quindi tamponale con un panno da cucina pulito. In alternativa puoi usare un asciugainsalata.
    • Le foglie dovranno essere completamente asciutte. Il condimento non aderisce all'insalata bagnata.
  3. 3
    Taglia le foglie di insalata. Impilale l'una sull'altra, quindi tagliale longitudinalmente con un coltello affilato. A questo punto, tagliale orizzontalmente in pezzi di circa 5 cm.
    • Se hai scelto di usare i cuori di lattuga, puoi saltare questo passaggio.
  4. 4
    Trasferisci la lattuga in una zuppiera capiente. Sarà questo il contenitore in cui dovrai condirla, quindi assicurati che sia abbastanza grande per contenere tutti gli ingredienti e consentirti di mescolare. Se intendi aggiungere degli ingredienti extra, ricordati di tenerne conto.
  5. 5
    Versa il parmigiano grattugiato e i crostini di pane nella zuppiera con la lattuga. Inizialmente, aggiungi 25 g di formaggio e 75 g di crostini. Ricorda che niente ti impedisce di modificare le dosi in base alle tue preferenze.
    • Se non hai a disposizione il parmigiano, puoi sostituirlo con un altro formaggio a pasta dura, ad esempio il pecorino o la ricotta dura.
    • Per un risultato ideale, prova a preparare i crostini di pane da zero. Clicca qui per sapere come fare.
  6. 6
    Condisci l'insalata solo al momento di servirla. La quantità di condimento dipende dalle tue preferenze. La maggior parte delle persone sceglie di ricoprire solo leggermente le foglie per evitare che un quantitativo eccessivo di liquido si accumuli sul fondo del piatto.
    • Ricorda che aggiungendo il condimento con troppo anticipo i crostini di pane diventeranno mollicci.
    • Se hai preparato l'insalata in anticipo, conservala separatamente dalla salsa, riponendo entrambi i contenitori in frigorifero.
  7. 7
    Condisci l'insalata assicurandoti che tutte le foglie siano velate di salsa. Usa delle posate da insalata per mescolare. Muovi le foglie sul fondo della zuppiera verso l'alto, quindi, se necessario, aggiungi ancora un po' di condimento. Continua a mescolare e a condire fino a ottenere un risultato uniforme.
  8. 8
    Servi l'insalata immediatamente. Una volta condita, non puoi attendere troppo a lungo prima di mangiare la Caesar salad, altrimenti il pane tostato acquisirà una sgradevole consistenza molliccia e il condimento scivolerà sul fondo del piatto. Se hai la necessità di servire numerosi commensali, valuta di suddividere l'insalata nei piatti per poi condirli e decorarli individualmente. La presentazione risulterà nettamente migliore.
    • Puoi abbellire il piatto, aggiungendo uno spicchio di limone.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Preparare i Crostini di Pane

  1. 1
    Preriscalda il forno portandolo a 230 °C. Programma di preparare i crostini di pane con mezzora di anticipo rispetto all'ora del pasto. Dovranno avere il tempo di raffreddarsi.
  2. 2
    Taglia la pagnotta a metà orizzontalmente, quindi rimuovi la crosta. Inizia suddividendo il pane a metà, come se volessi usarlo per preparare un panino. A questo punto, usa il coltello per rimuovere la crosta. Cerca di mantenere il pane più intatto possibile. Eliminando la crosta, darai ai tuoi crostini una consistenza e un aspetto più uniforme. Inoltre, consentirai che cuociano in modo omogeneo.
  3. 3
    Crea dei cubetti di pane di circa mezzo centimetro di lato. Inizia tagliandolo a fette, quindi impilane alcune l'una sull'altra per poi tagliarle in piccoli pezzi.
  4. 4
    Sciogli il burro. Puoi fonderlo in un pentolino usando i fornelli o nel forno a microonde. In ogni caso fai attenzione a non scaldarlo troppo, per evitare che si annerisca.
  5. 5
    Amalgama l'olio extravergine di oliva e il burro fuso in una zuppiera capiente. Versa il burro nel contenitore, quindi aggiungi l'olio. Mescola i due ingredienti usando una semplice forchetta. Assicurati che la zuppiera sia sufficientemente grande per contenere i crostini di pane.
  6. 6
    Condisci i crostini nella zuppiera. Versali nel contenitore, quindi usa le posate da insalata per muoverli dal basso verso l'alto, proprio come hai fatto con la lattuga. Continua a mescolare fin quando non sono conditi uniformemente.
  7. 7
    Insaporiscili con sale, pepe nero e pepe di Cayenna. Aggiungi le spezie nella zuppiera, quindi riprendi a mescolare per distribuire i sapori in modo omogeneo.
  8. 8
    Disponili in una teglia da forno (30x43 cm circa). Assicurati di distribuirli in modo uniforme senza sovrapporli l'uno all'altro. Se sono in numero eccessivo, tostali a più riprese, evitando di riempire troppo la teglia.[6]
  9. 9
    Cuoci i crostini in forno per 10 minuti o fino a renderli ben dorati. Una volta pronti, toglili dal forno e lasciali raffreddare. Non appena saranno completamente freddi, potrai aggiungerli alla Caesar salad.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Variazioni alla Ricetta Classica

  1. 1
    Arricchisci la Caesar salad con del pollo grigliato. Assottiglia 450 g di petti di pollo con il batticarne per dargli lo spessore di circa 3 millimetri. Condisci la carne con un cucchiaio di salsa per la Caesar salad, quindi aggiungi sale e pepe a piacere. Griglia il pollo su entrambi i lati per 3-4 minuti. Una volta cotto, lascialo raffreddare, quindi taglialo a strisce sottili, della grandezza di un boccone. Distribuiscilo sull'insalata già pronta.[7]
  2. 2
    Aggiungi dei gamberi per dare una nota estiva al piatto. Per prima cosa, elimina il guscio e l'intestino da 450 g di gamberi freschi. Spennellali con l'olio extravergine di oliva, quindi cospargili con un cucchiaio della miscela di spezie suggerite di seguito. Puoi conservare la miscela restante in un contenitore ermetico. Infilza i gamberi con degli spiedi in legno o in metallo, quindi grigliali per 2 minuti su entrambi i lati. Attendi che si siano completamente raffreddati prima di distribuirli sull'insalata già pronta. Per preparare la miscela di spezie, avrai bisogno di:[8]
    • 2 ½ cucchiai da tavola di paprika;
    • 2 cucchiai da tavola di sale;
    • 2 cucchiai da tavola di aglio in polvere;
    • 1 cucchiaio da tavola di pepe nero;
    • 1 cucchiaio da tavola di pepe di Cayenna;
    • 1 cucchiaio da tavola di cipolla in polvere;
    • 1 cucchiaio da tavola di origano secco;
    • 1 cucchiaio da tavola di timo secco.
  3. 3
    Se sei un amante della carne di manzo, griglia una bistecca e aggiungila all'insalata. Preriscalda la griglia (se usi il barbecue a gas è sufficiente un calore medio, mentre se usi una piastra elettrica avrai bisogno di un calore intenso) mentre prepari la salsa. Amalgama della salsa Worcestershire, dell'aceto balsamico e dell'olio extravergine di oliva in una piccola terrina, quindi cospargi la miscela su entrambi i lati della bistecca usando un pennello da cucina. È preferibile utilizzare una bistecca di controfiletto del peso di circa 650-900 g, spessa circa 2-3 cm. Lascia marinare la carne per una decina di minuti, quindi cuocila sulla griglia circa 4-6 minuti per lato. Una volta cotta, trasferiscila in un piatto e lasciala riposare per 5-10 minuti. Affettala sottilmente, in senso contrario a quello delle fibre. Distribuiscila sull'insalata già pronta.[9]
    • Se lo desideri, puoi insaporire ulteriormente la carne prima della cottura utilizzando una miscela di spezie a piacere o semplicemente del sale grosso e del pepe.
  4. 4
    Prova a sostituire la lattuga con il cavolo cappuccio. Selezionane 1 o 2 piccoli cespi, quindi rimuovi la parte coriacea centrale. Sovrapponi diverse foglie l'una sull'altra, quindi arrotolale su loro stesse. Affetta le foglie arrotolate a strisce sottili, non più larghe di un dito. Srotolale e trasferiscile nella zuppiera per condirle. Ripeti con le foglie restanti.[10]
  5. 5
    Personalizza la Caesar salad senza stravolgerla. Ricorda che ciò che caratterizza questa ricetta è il condimento; aggiungendo un numero eccessivo di ingredienti saporiti, la salsa perderà la sua predominanza. Scegli un massimo di due elementi aggiuntivi, preferendo quelli dalle note acide o delicate.
  6. 6
    Sostituisci il parmigiano nella salsa con un formaggio differente. Per esempio, potresti provare a usare il gorgonzola (dolce o piccante). Non da ultimo ricorda che usando il succo di limone appena spremuto al posto dell'aceto potrai dare una nota più fresca e agrumata alla tua Caesar salad.[11]
    Pubblicità

Consigli

  • Se vuoi che questa insalata diventi un pasto completo, aggiungi del pollo grigliato, dei gamberetti o del tonno. Impiatta l'insalata individualmente, quindi aggiungi l'ingrediente scelto sopra agli altri. In questo caso puoi anche aumentare la quantità di insalata, incrementando proporzionalmente anche tutte le altri dosi.
  • Un grosso cespo di lattuga romana dovrebbe essere sufficiente per preparare quatto porzioni di Caesar salad, due cespi di piccole dimensioni dovrebbero fare altrettanto. Quantifica le dosi necessarie in base alle tue esigenze.
  • Riponi l'olio di oliva in frigorifero per alcune ore prima di preparare la Caesar salad. L'olio freddo assume una consistenza più densa, condizione che gli consente di non separarsi dagli altri ingredienti della salsa.
  • Quando avrai preso confidenza con la ricetta, sarai in grado di modificare le dosi degli ingredienti in base alle tue preferenze personali. Per esempio potrai aggiungere più aglio o meno pasta di acciughe.
Pubblicità

Avvertenze

  • La ricetta originale richiede l'aggiunta dei tuorli crudi. Per ridurre il rischio di intossicazione alimentare (salmonella) usa delle uova pastorizzate.[12]
  • Le donne in stato di gravidanza, i neonati, i bambini piccoli e coloro che soffrono di problemi di salute non dovrebbero mangiare le uova crude.[13]
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Condimento

  • Ciotola
  • Forchetta o piccola frusta da cucina

Insalata

  • Tagliere da cucina
  • Coltello affilato
  • Zuppiera
  • Posate da insalata

Crostini di Pane

  • Tagliere da cucina
  • Coltello affilato
  • Zuppiera
  • Forchetta o piccola frusta da cucina
  • Forno
  • Teglia da forno (circa 30x43 cm)

wikiHow Correlati

Condire un’Insalata (di Frutta o Verdura)Condire un’Insalata (di Frutta o Verdura)
Cuocere gli Spinaci Freschi
Bollire le Patate DolciBollire le Patate Dolci
Aprire un MelogranoAprire un Melograno
Cucinare il Bok Choy (Cavolo Cinese)
Cuocere i Funghi Portobello
Determinare se i Funghi Sono Andati a MaleDeterminare se i Funghi Sono Andati a Male
Cuocere le BarbabietoleCuocere le Barbabietole
Evitare che una Mela Tagliata Diventi Scura
Cucinare le Foglie di RapaCucinare le Foglie di Rapa
Conservare le Patate SbucciateConservare le Patate Sbucciate
Mangiare una MelagranaMangiare una Melagrana
Cuocere una Zucca al FornoCuocere una Zucca al Forno
Preparare il Purè di Patate IstantaneoPreparare il Purè di Patate Istantaneo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 3 960 volte
Categorie: Frutta & Verdura | Ricette
Questa pagina è stata letta 3 960 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità