Scarica PDF Scarica PDF

La crème brûlée, che letteralmente significa "crema bruciata", è una vera prelibatezza. Si tratta di una crema dolcissima con una consistenza morbida e croccante allo stesso tempo. Fortunatamente è molto facile da preparare e fa anche colpo sugli ospiti!

Ingredienti

  • 1 litro di Panna
  • 2 baccelli di Vaniglia, da dividere al centro (oppure 2 cucchiai di estratto di vaniglia)
  • 6 Tuorli
  • 240 g di Zucchero semolato (diviso in due parti)

Metodo 1 di 3:
Parte 1: Riscaldare la Panna

  1. 1
    Preriscalda il forno a 163ºC.
  2. 2
    Prepara i baccelli di vaniglia. Tagliali a metà con un coltello e gratta la polpa su una superficie pulita. Conserva anche i semi.
  3. 3
    Metti in una pentola di media grandezza la panna, i baccelli e la loro polpa. Accendi il fornello a fuoco medio.
  4. 4
    Riscalda la panna alla vaniglia finché non inizia a bollire, o finché non si formano delle bollicine ai lati della pentola. A quel punto, togli la pentola dal fuoco.
  5. 5
    Copri la pentola e lascia riposare la panna per 15 minuti. Quando si è raffreddata puoi togliere i baccelli di vaniglia.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Parte 2: Cuocere la Crema

  1. 1
    Mentre la panna alla vaniglia si raffredda, sbatti con una frusta i tuorli e 115 grammi di zucchero. Amalgama bene e continua a sbattere finché i tuorli non avranno assunto una tonalità leggermente più chiara.
  2. 2
    Incorpora lentamente la panna con le uova, mescolando costantemente. Se procedi troppo velocemente, i tuorli rischiano di cuocersi. Non avere fretta durante questo passaggio!
  3. 3
    Filtra il composto con un setaccio per renderlo completamente liscio.
  4. 4
    Versa la panna in sei stampini appoggiati su una teglia da forno.
  5. 5
    Riempi la teglia di acqua fino a coprire gli stampini a metà. Serve per cuocere la crema a bagnomaria.
  6. 6
    Metti la teglia con gli stampini nel forno pre-riscaldato e lascia cuocere la crema per 40 o 45 minuti. Quando è pronta, risulterà soda ai bordi, ma "tremolante" al centro.
  7. 7
    Trasferisci gli stampini su una griglia per farli raffreddare. Togli le crème brûlée dal forno, facendo attenzione a non scottarti con gli stampini bollenti. Appoggiali su una griglia e lasciali raffreddare a temperatura ambiente.
  8. 8
    Metti la crema in frigorifero per 2 ore dopo aver coperto gli stampini con la pellicola trasparente.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Parte 3: Caramellare la Superficie

  1. 1
    Spargi lo zucchero rimasto sulle crème brûlée. Assicurati che ricopra la superficie in modo uniforme, altrimenti sarà più difficile caramellarlo.
  2. 2
    Inizia a caramellare lo zucchero con un cannello da cucina. Non lasciare la fiamma sullo zucchero per più di 8 o 10 secondi. Se lo riscaldi troppo, si brucerà diventando nero.
    • Se non hai un cannello da cucina, accendi il grill del forno e sistema la griglia sul ripiano più alto. Appoggia di nuovo gli stampi sulla teglia e mettila di nuovo in forno. Gli stampi devono essere molto vicini al grill per far sì che lo zucchero riesca ad imbrunire.
  3. 3
    Se vuoi, lascia la crema in frigo per altri 45 minuti prima di servirla, ma questo passaggio è opzionale. La crème brûlée è ottima da gustare quando il caramello è ancora caldo. Se la lasci per troppo tempo in frigo, inizierà ad assorbire il caramello che si dissolverà.
  4. 4
    Finito.
    Pubblicità

Consigli

  • Conviene usare lo zucchero di canna per caramellare la superficie.
  • Se non hai un cannello da cucina, puoi provare a caramellare lo zucchero posizionando gli stampi sotto la griglia del forno pre-riscaldata a temperatura molto alta. Più sono vicini alla griglia, più sarà rapido il procedimento ed otterrai un ottimo risultato.
  • Puoi aggiungere un po' di panna sulla crema prima di servirla, ma è del tutto opzionale.
  • Durante la cottura della panna, puoi aggiungere delle fette di zenzero o delle foglie di verbena per dare alla crema una nota particolare.
  • Non lasciar cuocere troppo la crème brûlée, altrimenti assomiglierà a delle uova strapazzate.
  • Se non hai un cannello da cucina, puoi caramellare lo zucchero in una pentola e versarlo sulla crema, creando uno strato più spesso rispetto a quello tradizionale.
  • Togli la crème brûlée dal forno qualche minuto prima che sia pronta, perché continuerà a cuocere anche fuori.
Pubblicità

Avvertenze

  • Per preparare un'ottima crème brûlée è necessario padroneggiare la tecnica giusta e conoscere bene il proprio forno, perciò fai pratica prima di servirla per un evento speciale.
  • Fai sempre molta attenzione quando usi i fornelli e il forno.
  • Non è consigliabile lasciare il cannello da cucina a portata di mano dei bambini. Se decidi di lasciarlo usare ad un bambino, devi controllarlo a vista.
  • L'acqua bollente è pericolosa. Fai attenzione quando la versi e quando togli gli stampi dalla teglia.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Tagliere
  • Pentola
  • Ciotola
  • Frusta
  • Passino
  • Brocca
  • 6 stampini
  • Teglia da forno
  • Cannello da cucina
  • Spatola
  • Coltello
  • Cucchiaio

wikiHow Correlati

Separare l'Albume dal TuorloSeparare l'Albume dal Tuorlo
Preriscaldare il Forno
Preparare un Tiramisù TradizionalePreparare un Tiramisù Tradizionale
Stabilizzare la Panna Montata
Creare una Tasca da Pasticcere
Preparare Biscotti alla MarijuanaPreparare Biscotti alla Marijuana
Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a VeloPreparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo
Preparare la Panna Montata con il Latte
Preparare un Semplice Sciroppo di Zucchero
Congelare la PannaCongelare la Panna
Rimediare se la Torta si Attacca alla TegliaRimediare se la Torta si Attacca alla Teglia
Conservare i MacaronConservare i Macaron
Fare Sciogliere la NutellaFare Sciogliere la Nutella
Congelare una TortaCongelare una Torta
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 5 410 volte
Categorie: Dolci | Ricette
Questa pagina è stata letta 5 410 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità