La crema chantilly, o come la chiamano i francesi crème chantilly, è una preparazione a base di panna montata dolcificata e aromatizzata con vaniglia o brandy. La ricetta base è semplice, ma ne esistono molte varianti. In questo articolo verranno proposte tre ricette: crema chantilly classica, al cioccolato e vegana. Quando padroneggerai a dovere la tecnica con cui si monta la panna, preparare queste ricette sarà un gioco da ragazzi, ed otterrai una crema leggera come una piuma.

Ingredienti

Crema Chantilly Classica

  • 500 ml di Panna intera per dolci
  • Latte
  • 65-75 g di Zucchero a velo
  • Estratto di Vaniglia

Crema Chantilly al Cioccolato

  • 240 ml di Panna intera per dolci
  • 56 g di Cioccolato
  • Zucchero (opzionale)

Crema Chantilly Vegana

  • 1 Lattina di Latte di Cocco
  • 2 Cucchiai di Zucchero a Velo
  • 1 Cucchiaino di Estratto di Vaniglia

Metodo 1 di 4:
Montare la Panna Montata a Mano

  1. 1
    Prepara tutti gli strumenti essenziali. Ti serviranno una grande zuppiera in acciaio inossidabile ed una frusta da cucina adatta a montare la panna montata. Sono molto graditi anche un po' di pazienza ed un braccio forte, o un amico che ti possa aiutare.
    • Una grande frusta da cucina ti aiuterà ad incorporare una grande quantità d'aria nella panna, per ottenere una consistenza finale soffice e leggerissima.
    • La Chef Leslie Bilderback raccomanda di usare quella che chiama 'una zuppiera ridicolmente grande', perché più sarà ampia la superficie a disposizione della panna, più velocemente incorporerà aria montandosi.
    • Raffredda sempre la zuppiera e la frusta prima di iniziare. Ricorda che gli utensili in acciaio inossidabile rimangono freddi più a lungo rispetto alla porcellana od al vetro. Per mantenere la panna ben fredda mentre la monti, puoi inserire la zuppiera in un secondo contenitore pieno di ghiaccio.
  2. 2
    Usa la tecnica. Inizia a montare la panna con un ampio movimento circolare. Mentre la monti, solleva la frusta estraendola dalla panna ad ogni passaggio. In questo modo incorporerai una quantità di aria maggiore e la panna monterà molto più velocemente.
    • Monta la panna il più velocemente possibile, il segreto è la velocità.
  3. 3
    Monta la panna fino a renderla spumosa. Dopo aver montato la panna per 30 secondi dovrebbero essere visibili una gran quantità di piccole bolle, e la panna dovrebbe aver assunto l'aspetto di una schiuma. Continua a montare ed osserva il momento in cui la panna inizia a cambiare consistenza addensandosi.
  4. 4
    Perché la panna inizi ad addensarsi potrebbero essere necessari uno o diversi minuti. Il tempo varia in base alla forza che hai nelle braccia, ed alla tua abilità di usare la tecnica nel modo corretto per tutto il tempo necessario.
  5. 5
    Quando la panna inizia a diventare forma ariosa e soffice, pur avendo una consistenza ancora morbida, puoi aggiungere lo zucchero e/o gli ingredienti aromatizzanti.
    • Se stai preparando la panna montata con anticipo, a questo punto, smetti di montarla e riponila in frigorifero. Finirai di montarla solo quando sarai pronto a servirla in tavola.
  6. 6
    Termina il processo. Per quest'ultima fase, sarà necessario solo un altro minuto o poco più. Scopri se è stata raggiunta la consistenza ottimale prendendo un cucchiaino di panna e capovolgendolo. Se la panna rimane soda senza scivolare nella zuppiera significa che è pronta.
  7. 7
    Fermati. Se monti la panna oltre questo punto, otterrai dell'ottimo burro. Se il composto dovesse separarsi, significa che lo hai montato troppo.
    • Non per forza devi montare la panna a mano, puoi anche utilizzare una frusta elettrica. Essendo una classica ricetta della cucina francese però, prova almeno una volta a montare la panna a mano.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Crema Chantilly Classica

  1. 1
    Prepara gli ingredienti. Raffredda la panna ed il latte conservandoli in frigorifero. Non appena saranno sufficientemente freddi miscela 240 ml di panna con 80 ml di latte.
  2. 2
    Inizia a montare. Versa la miscela ottenuta in una zuppiera fredda e di grandi dimensioni. Lavorala fino a renderla spumosa formando dei soffici picchi.
  3. 3
    Aggiungi gli ingredienti rimanenti. Versa nella zuppiera lo zucchero a velo e l'estratto di vaniglia. Puoi anche preparare dello zucchero alla vaniglia miscelando i due ingredienti per poi aggiungerli alla panna montata.
  4. 4
    Prosegui montando la panna per distribuire uniformemente gli ingredienti. Quando la panna ha raggiunto una consistenza ben soda, e tende a rimanere intrappolata nella frusta, fermati e servila immediatamente. Se lo desideri, puoi conservarla in frigorifero per un breve periodo, finché non sarai pronto a servirla in tavola.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Crema Chantilly al Cioccolato

  1. 1
    Miscela la panna ed il cioccolato. Scegli un cioccolato fondente o al latte, in base al tuo gusto personale. Trita il cioccolato con un coltello o semplicemente acquista delle gocce di cioccolato.
    • Potresti usare anche del cacao in polvere, ma il burro di cacao contenuto nel cioccolato agirà da stabilizzante aiutando la panna a rimanere soda e ariosa.
  2. 2
    Fondi il cioccolato. Usa il forno a microonde e scalda la miscela di panna e cioccolato per circa 30 secondi alla massima potenza, dopodiché mescola con cura. Continua a scaldarla ad intervalli di 15 secondi; mescola e cuoci finché il cioccolato non sarà completamente fuso. All'inizio la miscela ottenuta potrà sembrarti grumosa, niente paura, alla fine del processo sarà perfettamente liscia.
    • Se hai deciso di utilizzare del cioccolato fondente, dovrai fonderlo con molta attenzione per evitare di trovarne dei pezzetti nella panna. Usa un mixer ad immersione per ottenere una miscela perfettamente liscia.
  3. 3
    Versa la miscela in una zuppiera di grandi dimensioni, la userai per montare la panna. Riponila nel frigorifero a raffreddare per circa 4 ore.
  4. 4
    Monta la miscela finché non inizia ad addensarsi formando dei soffici picchi di panna. Aggiungi la quantità di zucchero desiderata, la regola prevede di usare 2 cucchiai di zucchero ogni 240 ml di panna. Puoi servire la panna con la consistenza attuale, oppure scegliere di montarla ancora per renderla completamente soda e compatta, pronta per essere servita immediatamente.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Crema Chantilly Vegana

  1. 1
    Raffredda gli ingredienti. Conserva il latte di cocco in frigorifero per una notte intera. Ricorda di non agitare la lattina.
  2. 2
    Separa la 'panna' di cocco. Rimuovi il latte di cocco dal frigorifero ed apri la lattina. La componente densa del latte di cocco si sarà concentrata nella parte superiore della lattina. Usa un cucchiaio per versarla in una zuppiera ben fredda.
    • Non usare la parte liquida del latte di cocco depositata sul fondo della lattina. Potrai conservarla per preparare una zuppa o una ricetta a base di latte di cocco, oppure aggiungerla ad uno smoothie di frutta.
  3. 3
    Aggiungi gli altri ingredienti. Versa nella zuppiera lo zucchero a velo e l'estratto di vaniglia.
  4. 4
    Monta la 'panna' di cocco per circa 5 minuti, finché il composto non sarà diventato spumoso e soffice. Servi immediatamente.
    • Questa ricetta è ottima anche per le persone intolleranti al lattosio, poiché non prevede l'uso di prodotti caseari.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 4 757 volte
Categorie: Dolci
Questa pagina è stata letta 4 757 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità