Scarica PDF Scarica PDF

Molte persone smettono di consumare glutine per vari motivi. Escludere il glutine non significa però che sia necessario rinunciare a pane, torte e pasticcini. È sempre possibile optare per una farina senza glutine, che permette di ricominciare a concedersi pane, dolci e altri prodotti da forno. In realtà molte volte si usa una miscela composta da vari tipi di farina appositamente studiata per fare pane e altri prodotti da forno. Tuttavia, dato che reperire questo tipo di miscela può essere difficile, puoi provare a prepararla in casa.

Ingredienti

Farina Multiuso [1]

  • 640 g di farina di riso integrale
  • 640 g di farina di riso raffinata
  • 640 g di farina di riso dolce
  • 570 g di farina/amido di tapioca
  • 2 cucchiai e ½ di gomma xantana (facoltativa, ma raccomandata)

Farina Autolievitante [2]

  • 125 g di farina di sorgo
  • 150 g di farina di riso raffinata o integrale
  • 95 g di amido/farina di tapioca
  • 4 cucchiaini di amido/farina di tapioca
  • ½ cucchiaino di amido di mais o fecola di patate

Farina per Dolci [3]

  • 520 g di farina di riso raffinata
  • 250 g di farina di riso integrale
  • 170 g di amido di mais
  • 95 g di farina/amido di tapioca
  • 30 g di latte in polvere scremato

Metodo 1 di 4:
Preparare la Farina Multiuso

  1. 1
    Versa le quattro tipologie di farina in una ciotola grande. La farina di tapioca può essere sostituta con l'amido di tapioca, qualora non riuscissi a reperirla. Se preferisci preparare la miscela usando dosi minori, basta misurare parti uguali di ogni tipologia di farina e poi aggiungere ¼ di farina (o amido) di tapioca.
    • Chi è allergico alla tapioca può sostituirla con la fecola di patate. Non usare la farina di patate, in quanto non è la stessa cosa [4] .
  2. 2
    Aggiungi la gomma xantana in sostituzione del glutine per consentire agli ingredienti di legarsi meglio. La mancanza di glutine comporta una scarsa coesione all'interno della miscela. Di conseguenza, quando viene usata al posto della farina normale, il risultato finale potrebbe essere leggermente differente. Aggiungere la gomma xantana non è obbligatorio, ma aiuta a legare gli ingredienti e a ottenere risultati migliori [5] [6] .
  3. 3
    Mescola bene gli ingredienti con una frusta. Questo passaggio è molto importante, infatti il prodotto finale non sarà dei migliori nel caso in cui la miscela non sia ben amalgamata. Bisogna sbatterla per 3-5 minuti [7] .
  4. 4
    Conserva la farina in un contenitore a chiusura ermetica. È possibile usarla al posto della farina normale per preparare vari tipi di cibi. Può però essere necessario usarne un po' di più o di meno a seconda della ricetta. È ottima per fare quasi tutti i prodotti da forno, fra cui pane, torte, crêpes, muffin e waffle [8] .
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Preparare la Farina Autolievitante

  1. 1
    Versa tutti gli ingredienti in una ciotola di grandi dimensioni. Gli ingredienti di questa farina permettono di ottenere risultati simili a quelli della normale farina autolievitante.
  2. 2
    Mescola gli ingredienti con una frusta per circa 3-5 minuti fino ad amalgamarli bene. Non avere fretta: il risultato finale sarebbe poco soddisfacente nel caso in cui la farina e l'amido non venissero mescolati bene.
  3. 3
    Conserva la farina in un contenitore capiente. A processo ultimato, versala in un contenitore a chiusura ermetica. Riponila in un posto fresco e buio.
  4. 4
    Usa la farina per preparare prodotti da forno. È ottima per preparare torte, cupcake, muffin e tutti gli altri cibi che richiedono il lievito in polvere [9] .
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Preparare la Farina per Dolci

  1. 1
    Versa la farina di riso raffinata, la farina di riso integrale, la fecola di patate e l'amido di tapioca in una ciotola grande. Assicurati di usare la fecola di patate anziché la farina di patate. Tuttavia puoi utilizzare la farina di tapioca qualora non riuscissi a reperire l'amido di tapioca, in quanto sono uguali.
  2. 2
    Aggiungi il latte in polvere scremato. È questo l'ingrediente segreto che aiuta a migliorare la struttura di torte, pane, biscotti, muffin e altri prodotti senza glutine. Gli zuccheri aggiunti vengono sottoposti anche a una reazione chimica che intensifica e arricchisce il sapore del prodotto finale [10] .
  3. 3
    Mescola bene gli ingredienti con una frusta. Amalgamali energicamente: il risultato finale non sarà dei migliori se non li mescoli a sufficienza. Calcola 3-5 minuti buoni.
  4. 4
    Versa la miscela in un contenitore a chiusura ermetica e tienila in frigo fino a 3 mesi [11] .
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Provare Diverse Miscele

  1. 1
    Prepara una semplice miscela multiuso con tre tipi diversi di farina. Mescola gli ingredienti indicati qui in basso. Questa miscela può essere utilizzata al posto della farina multiuso in qualsiasi ricetta [12] .
    • 450 g di farina di riso integrale o raffinata.
    • 125 g di fecola di patate.
    • 65 g di farina/amido di tapioca.
  2. 2
    Prepara una miscela con la farina di soia nel caso in cui non sia possibile usare la fecola di patate. La farina di soia può essere utilizzata al posto della fecola di patate per preparare una semplice miscela. Procurati gli ingredienti elencati qui in basso e mescolali bene, quindi usa la farina per cucinare [13] .
    • 75 g di farina di riso integrale.
    • 25 g di farina di soia.
    • 30 g di farina/amido di tapioca.
  3. 3
    Prova una miscela a base di farina di cocco. La farina di cocco dà un gusto leggermente dolce alla miscela, rendendola ottima per torte e pasticcini. Mescola gli ingredienti elencati qui in basso e conserva la miscela in un contenitore a chiusura ermetica [14] .
    • 150 g di farina di riso raffinata.
    • 100 g di farina di avena.
    • 100 g di farina di cocco.
    • 125 g di farina/amido di tapioca.
    • 30 g di amido di mais.
    • 3 cucchiai e ½ di gomma xantana.
  4. 4
    Prova a preparare una miscela per pancake e waffle senza glutine. Molti preparati per pancake e waffle che si trovano in commercio contengono glutine. È possibile farne uno in caso mescolando i seguenti ingredienti [15] :
    • 300 g di farina di riso raffinata.
    • 125 g di farina di cocco.
    • 125 g di latte in polvere.
    • 60-120 g di zucchero semolato.
    • 65 g di amido di mais.
    • 1 cucchiaio di lievito in polvere.
    • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio.
    • ½ cucchiaino di sale.
  5. 5
    Incorpora della gomma xantana o di guar per rendere più efficace la farina. Il glutine aiuta a legare gli ingredienti; purtroppo, però, usando una farina priva di glutine, questa importante proprietà va persa. Per fortuna però, la gomma xantana e la gomma di guar sono ottime per sostituirlo. Inserire uno di questi ingredienti nella ricetta aiuta a ottenere un risultato migliore. La quantità di gomma xantana o di guar da aggiungere dipende da quello che prepari. Le dosi indicate qui in basso vanno bene per 100 g di farina. Aggiungine di più se usi più farina [16] .
    • Aggiungi ½ cucchiaino di gomma xantana o di guar se prepari barrette, torte, biscotti, muffin o pane senza lievito.
    • Aggiungi 1 cucchiaino di gomma xantana o di guar se prepari pane o altri prodotti da forno con lievito.
    • Aggiungi ½ cucchiaino di gomma xantana o di guar se prepari dell'impasto per pizza o torte.
  6. 6
    Considera che per cucinare puoi usare una sola farina senza glutine anziché una miscela. Il fatto che una ricetta (per esempio una salsa) richieda della farina non necessariamente significa che occorra preparare una miscela. Puoi sempre usare uno dei seguenti prodotti [17] :
    • Usa fecola di maranta, farina di amaranto o di tapioca per addensare roux, salse e ripieni per torte.
    • Usa la farina di ceci per legare hamburger e polpette.
    • Usa la farina di mais per preparare le tortillas.
    • Prova a usare la farina di mais e di miglio per impanare la carne.
    • Usa la farina di riso dolce per addensare le salse e fare i noodles.
    Pubblicità

Consigli

  • L'amido di tapioca e la farina di tapioca sono intercambiabili.
  • La fecola di patate e la farina di patate non sono uguali.
  • Questi tipi di farina sono reperibili nei reparti del supermercato dedicati ai prodotti biologici, nei negozi di prodotti naturali, nei negozi etnici e online [18] .
  • Prima prepara una piccola quantità di farina per provare la ricetta e capire se va bene per le tue esigenze.
  • La maggior parte di questi tipi di farina ha una durata compresa fra i 3 e i 6 mesi.
  • Conserva la farina in un contenitore a chiusura ermetica. I barattoli grandi sono perfetti a tal proposito!
Pubblicità

Avvertenze

  • Ogni ricetta richiede una farina differente. Alcune miscele sono ottime per alcune ricette, mentre per altre è meglio evitarle.
  • La farina normale non sempre può essere sostituita alla perfezione con una miscela. A volte bisogna usare un po' di miscela in più o meno per sostituire correttamente la farina normale.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Ciotola grande
  • Frusta
  • Contenitore a chiusura ermetica

wikiHow Correlati

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)
Mangiare con le Bacchette
Cuocere le Lenticchie Rosse Decorticate
Accelerare la Lievitazione dell'ImpastoAccelerare la Lievitazione dell'Impasto
Aprire una Scatoletta senza ApriscatoleAprire una Scatoletta senza Apriscatole
Sostituire il Bicarbonato di Sodio
Bollire l'Acqua con il Microonde
Cuocere il Riso Parboiled
Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in FornoUtilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno
Cucinare le Uova di QuagliaCucinare le Uova di Quaglia
Preparare dei Pancake Proteici
Mangiare il Burro di ArachidiMangiare il Burro di Arachidi
Cuocere il Riso Basmati IntegraleCuocere il Riso Basmati Integrale
Aprire un Barattolo SottovuotoAprire un Barattolo Sottovuoto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 2 013 volte
Categorie: Cucina | Ricette
Questa pagina è stata letta 2 013 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità