I biscotti sono un dolce versatile: essendo piatti, possono essere glassati con estrema facilità. La glassa a base di zucchero a velo e la ghiaccia reale sono due delle varianti più diffuse, soprattutto nel periodo natalizio. Vengono ampiamente usate anche la glassa a base di formaggio spalmabile e quella a base di crema di burro al cioccolato. Questi preparati possono essere impiegati anche per altri tipi di dolciumi.

Ingredienti

Glassa Zucchero a Velo [1]

  • 130 g di zucchero a velo
  • 10 ml di latte
  • 10 ml di sciroppo di mais (può essere sostituito con lo zucchero bianco granulato)
  • 1,5 ml di estratto di vaniglia o mandorla
  • Colorante alimentare a scelta

Dosi per glassare 12-14 biscotti

Ghiaccia Reale [2]

  • 90 g di albumi pastorizzati
  • 5 ml di estratto di vaniglia
  • 500 g di zucchero a velo

Dosi per 450 g di glassa

Glassa Formaggio Spalmabile [3]

  • 120 g di burro ammorbidito
  • 120 g di Philadelphia ammorbidita
  • 250 g di zucchero a velo
  • 15 ml di estratto di vaniglia

Dosi per massimo 24 biscotti

Glassa Crema di Burro al Cioccolato [4]

  • 60 g di burro ammorbidito
  • 250 g di zucchero a velo
  • 45 g di cacao in polvere
  • 5 ml di estratto di vaniglia
  • 30 ml di latte

Dosi per 24 biscotti

Metodo 1 di 4:
Glassa Zucchero a Velo

  1. 1
    Prepara tutto l'occorrente. La preparazione di questa glassa è molto semplice e richiede solo 15 minuti, permettendo di ottenere 12-14 biscotti. Vanno glassati una volta sfornati e raffreddati [5].
    • Lo sciroppo di mais è facoltativo. Può essere sostituito con lo zucchero bianco granulato [6].
  2. 2
    Misura lo zucchero a velo e il latte. Mescolali omogeneamente in una ciotolina a mano o usando uno sbattitore elettrico a minima potenza.
  3. 3
    Misura lo sciroppo di mais e l'estratto di vaniglia, quindi versali in una ciotola e mescolali omogeneamente con uno sbattitore fino a ottenere una glassa liscia e lucida. Spegni lo sbattitore e verifica la consistenza.
    • La glassa deve essere abbastanza densa da rimanere compatta sui biscotti e al contempo abbastanza diluita da poter essere spalmata con facilità;
    • Per modificare leggermente il sapore, sostituisci l'estratto di vaniglia con 1,5 ml di estratto di mandorle.
  4. 4
    Prova a usare la glassa solo su alcuni biscotti. Prima di procedere, assicurati che si siano raffreddati completamente. Spalma della glassa sui bordi, lasciala asciugare per qualche minuto e verifica che non sgoccioli sui lati. Se non sgocciola, allora è pronta per essere utilizzata.
    • Se è eccessivamente liquida, aggiungi gradualmente dello zucchero a velo fino a farla addensare;
    • Se non riesci a spalmarla facilmente, è troppo densa. Versa gradualmente qualche goccia di sciroppo di mais sulla glassa e mescola fino a raggiungere la consistenza giusta.
    • Se hai intenzione di tingere la glassa per creare biscotti multicolore, separala in due parti. Addensa leggermente la prima per spalmarla sul perimetro del biscotto, mentre quella più annacquata va utilizzata per riempire la parte centrale. La glassa densa aiuterà a fissare quella diluita [7].
  5. 5
    Distribuisci la glassa in varie ciotole per poter aggiungere il colorante alimentare. Usane uno diverso per ciascun recipiente. Versaci qualche goccia e mescola bene.
    • Se vuoi scurire il colore, aggiungi qualche goccia in più e mescola.
  6. 6
    Spalma la glassa sui biscotti. Puoi procedere in diversi modi. Puoi intingere i biscotti nella glassa o spalmarla sulla superficie con un pennello pulito, un coltello o il dorso di un cucchiaio. Puoi anche applicarla con una tasca da pasticcere.
    • Per ottenere un buon risultato, puoi anche usare un flacone spremibile o versare la glassa con un cucchiaio;
    • La tasca da pasticcere consente di ottenere un risultato professionale. Intingere i biscotti è forse il metodo più facile, ma le altre tecniche permettono di esercitare un controllo maggiore.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Ghiaccia Reale

  1. 1
    Procurati tutto l'occorrente. La ghiaccia reale è una delle più usate. Questa semplice ricetta richiede solo 3 ingredienti e 7 minuti di preparazione. Ti consentirà di ottenere circa 450 g di glassa.
    • Usa solo albumi freschi dal guscio intatto, in modo da scongiurare il rischio di contrarre la salmonella o altre malattie di origine alimentare.
  2. 2
    Mescola gli albumi pastorizzati e l'estratto di vaniglia in una ciotola capiente con uno sbattitore a potenza media. Dovresti ottenere un composto soffice e spumoso.
  3. 3
    Misura lo zucchero a velo e versalo gradualmente nella ciotola, calcolando una tazza alla volta. Imposta lo sbattitore al minimo. Continua a mescolare fino a ottenere un composto uniforme e lucido. Regola lo sbattitore al massimo e continua ad amalgamare per circa 5-7 minuti. La miscela diventerà solida e lucida.
  4. 4
    Se lo desideri, aggiungi del colorante alimentare. Dividi la glassa distribuendola in varie ciotole, quindi versaci qualche goccia di colorante. Se vuoi scurire il composto, usane di più.
  5. 5
    Raffreddati completamente i biscotti, versa la ghiaccia in una tasca da pasticcere e glassali. Puoi anche usare un sacchetto resistente: basta tagliarlo su un angolo, versarci la glassa e procedere con la decorazione.
    • Conserva gli avanzi in un contenitore ermetico e mettilo in frigo. Usali entro 3 giorni.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Glassa Formaggio Spalmabile

  1. 1
    Prepara gli ingredienti. Questa semplice ricetta richiede solo 15 minuti e 4 ingredienti facilmente reperibili. È sufficiente per glassare fino a un massimo di 24 biscotti. La glassa al formaggio spalmabile può essere usata per qualsiasi tipo di biscotto, per esempio quelli allo zucchero.
    • Puoi per esempio utilizzarla per decorare anche i biscotti all'avena, alla zucca, allo zenzero o alla carota [8].
  2. 2
    Togli il burro e il formaggio spalmabile dal frigorifero e lasciali ammorbidire a temperatura ambiente. Solitamente ci vogliono 15 minuti. Mettili in una ciotola capiente.
    • Mescolali bene regolando lo sbattitore elettrico alla minima potenza.
  3. 3
    Continua a sbattere alla minima potenza mentre aggiungi 130 g di zucchero a velo. Mescola fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungi la seconda parte di zucchero a velo e continua a sbattere a potenza media. Versa l'estratto di vaniglia e sbatti fino a ottenere una miscela cremosa e liscia.
    • Assicurati che non rimangano grumi di burro o formaggio nella miscela.
    • Spegni lo sbattitore. Raccogli la miscela dai lati della ciotola con un cucchiaio, qualora vi fossero rimasti dei residui. Mescola energicamente.
  4. 4
    Una volta che i biscotti si saranno raffreddati completamente, glassali. Essendo una glassa liscia e cremosa, può essere spalmata con un cucchiaio, una spatola, un coltello da burro o un altro utensile simile. Può essere conservata senza problemi in un contenitore ermetico qualora decidessi di prepararne in abbondanza.
    • La glassa al formaggio spalmabile può essere tenuta in frigo fino a un mese e nel congelatore fino a 3 mesi.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Glassa Crema di Burro al Cioccolato

  1. 1
    Prepara tutto l'occorrente. Questa squisita glassa può essere preparata in meno di 15 minuti ed è ottima per i biscotti al cioccolato, ma anche per altri dolci. Se vuoi realizzare della semplice glassa alla crema di burro, basta evitare di usare il cacao.
  2. 2
    Prima di iniziare, lascia ammorbidire il burro a temperatura ambiente per circa 15 minuti. A questo punto, metti tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e mescolali con uno sbattitore fino a ottenere un composto cremoso e soffice.
  3. 3
    Verifica la consistenza. La glassa dovrebbe essere soffice e facile da spalmare, altrimenti aggiungi un po' di latte in più e sbattila di nuovo fino a ottenere lo spessore desiderato. Assicurati che sia liscia, senza che rimangano grumi di burro nel composto.
  4. 4
    Una volta raffreddati i biscotti (preparali prima di fare la glassa), spalma tutta la glassa che desideri. Essendo soffice e facile da stendere, usa un cucchiaio o una spatola.
    • Se sono rimasti degli avanzi, mettili in un contenitore ermetico.
    • La glassa dura fino a 2 settimane in frigo e fino a 3 mesi nel congelatore.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Preparare Biscotti alla Marijuana

Come

Creare una Tasca da Pasticcere

Come

Preparare i Pancake per una Persona

Come

Fare Sciogliere la Nutella

Come

Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo

Come

Stabilizzare la Panna Montata

Come

Conservare una Torta Decorata con Pasta di Zucchero

Come

Rimediare se la Torta si Attacca alla Teglia

Come

Congelare una Torta

Come

Congelare la Panna

Come

Correre ai Ripari con un Dolce Venuto Male

Come

Preparare un Semplice Sciroppo di Zucchero

Come

Arrostire i Marshmallows

Come

Conservare i Macaron
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Dolci
Questa pagina è stata letta 976 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità