Come Preparare la Mangonada

La mangonada è una bevanda ghiacciata tipicamente messicana, con caratteristiche simili a quelle della granita. La mangonada tradizionale è a base di salsa chamoy, mango, succo d'arancia e una miscela preparata con peperoncino in polvere, lime e sale. La salsa chamoy, ovvero l'ingrediente chiave della mangonada, viene preparata con albicocche, peperoncino e succo di lime. Molto versatile, si usa per realizzare numerose pietanze, come dessert, salse e piatti a base di carne. Si consiglia di servire la mangonada nelle calde giornate estive, ma è in ogni caso una bevanda rinfrescante che può essere gustata in qualsiasi momento si desideri [1].

Ingredienti

Salsa Chamoy [2]

  • ½ tazza di frutta spalmabile all'albicocca (che non sia marmellata, gelatina di frutta o conserva)
  • Succo di 1 lime
  • 2 cucchiaini di peperoncino ancho macinato
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • 4-5 albicocche secche grandi

Mangonada (con Frutta Surgelata) [3]

  • 2-3 cucchiai di salsa chamoy
  • 2 tazze di mango spezzettato surgelato
  • 1 tazza di succo d'arancia fresco
  • Miscela di peperoncino, lime e sale q.b.

Mangonada (con Frutta Fresca) [4]

  • 1 kg di manghi sbucciati e spezzettati (3-5 manghi)
  • 1 tazza di zucchero
  • ½ cucchiaino di sale
  • Salsa chamoy
  • Peperoncino macinato
  • 80 ml di succo di limone fresco

Parte 1 di 3:
Preparare la Salsa Chamoy

  1. 1
    Reidrata le albicocche secche mettendole nell'acqua calda [5].
    • Misura 1 tazza di acqua calda.
    • Metti 4-5 albicocche secche nell'acqua.
    • Lasciale in ammollo per 30 minuti.
    • Una volta reidratate, le albicocche dovrebbero raddoppiare le proprie dimensioni. Inoltre, prova a spremerle: dovrebbero essere morbide.
    • Reidratate le albicocche, getta l'acqua.
  2. 2
    Metti gli ingredienti nella caraffa di un robot da cucina o un frullatore. Ti servirà [6]:
    • ½ tazza di frutta spalmabile all'albicocca;
    • Il succo di 1 lime;
    • 2 cucchiaini di peperoncino ancho macinato;
    • 2 cucchiai di aceto di mele;
    • Albicocche reidratate.
  3. 3
    Frulla gli ingredienti a massima potenza [7].
    • Assicurati di ottenere un composto omogeneo.
    • Gli ingredienti potrebbero attaccarsi ai lati della caraffa.
    • In questo caso, raccoglili con l'aiuto di una spatola.
    • Se non hai un robot da cucina o un frullatore classico, prova a usarne uno a immersione.
  4. 4
    Conserva la salsa chamoy in un barattolo o un contenitore a chiusura ermetica. Se non hai intenzione di usarla subito, mettila nel frigorifero [8].
    • Per preparare la mangonada ti servono solo 2 o 3 cucchiai di salsa chamoy. Misura questa quantità e conserva il resto.
    • Dovrebbe mantenersi fresca in frigo.
    • Gli avanzi possono essere usati per intingere altri cibi o preparare una salsa.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Preparare la Mangonada con la Frutta Surgelata

  1. 1
    Versa 2 tazze di mango spezzettato surgelato nella caraffa del frullatore. Aggiungi 1 tazza di succo d'arancia fresco [9].
    • Chiudi bene il coperchio del frullatore.
    • Azionalo per mescolare gli ingredienti.
    • Frulla fino a ottenere una consistenza omogenea, simile a quella di una granita.
  2. 2
    Procurati diversi barattoli per servire la mangonada. Distribuisci 2 o 3 cucchiai di salsa chamoy fra i recipienti. Versala in ciascun contenitore con l'aiuto di un cucchiaio [10].
    • Spalmala sui lati e all'interno del barattolo usando un coltello o il dorso di un cucchiaio.
    • In questo modo potrai assaporare le note piccanti della salsa chimoy sorseggiando la mangonada.
    • Dovresti ottenere uno strato relativamente sottile.
  3. 3
    Completa la preparazione versando il succo di mango nei barattoli e aggiungendo la guarnizione [11].
    • Versa la miscela a base di arancia e mango in ciascun barattolo. La bevanda dovrebbe mantenere la consistenza di una granita.
    • Aiutandoti con un cucchiaio, adagia una piccola quantità di salsa chamoy sulla superficie della bevanda.
    • Rimescola con un cucchiaio per creare un effetto esteticamente piacevole e amalgamare i sapori.
    • Guarnisci con un pizzico di miscela a base di peperoncino, lime e sale.
    • Si consiglia di servire questa bevanda nelle calde giornate estive!
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Preparare la Mangonada Usando della Frutta Fresca

  1. 1
    Metti 1 kg di manghi freschi e spezzettati nella caraffa di un robot da cucina o un frullatore. Aggiungi 1 tazza di zucchero e ½ cucchiaino di sale [12].
    • Chiudi bene il coperchio del frullatore o del robot da cucina.
    • Azionalo fino a ottenere una miscela omogenea.
    • Frulla alla massima potenza.
  2. 2
    Versa la miscela in un recipiente e mettilo nel congelatore [13].
    • La miscela a base di mango va tenuta nel freezer fino a quando non si sarà congelata completamente.
    • Ci vogliono circa 5 ore.
    • Cerca di essere paziente. È a causa di questo passaggio che preparare la mangonada con la frutta fresca richiede molto più tempo rispetto a quella surgelata.
  3. 3
    Versa il mango surgelato nella caraffa di un frullatore o di un robot da cucina usando un cucchiaio [14].
    • Se la miscela dovesse essere particolarmente dura, potrebbe essere difficile eseguire questo passaggio.
    • Prova a usare un porzionatore da gelato o un cucchiaio robusto per prelevare la miscela.
    • Frulla la mangonada surgelata fino a ottenere un composto omogeneo dalla consistenza simile a quella di una granita.
  4. 4
    Procurati diversi barattoli, quindi riempili di miscela a base di mango e salsa chamoy. Completa la preparazione aggiungendo del succo di lime e del peperoncino macinato [15].
    • Versa della salsa chamoy in ciascun barattolo con l'aiuto di un cucchiaio. Cospargila nella parte interna del contenitore con un coltello o il dorso di un cucchiaio.
    • Aggiungi uno strato di miscela a base di mango, quindi guarnisci con una piccola quantità di salsa chamoy.
    • Ripeti questo processo di stratificazione fino a riempire completamente il barattolo.
    • Versa del succo di lime sulla superficie della bevanda e guarnisci con del peperoncino macinato.
  5. 5
    La mangonada può anche essere servita sotto forma di ghiacciolo. Per prepararlo, versa la miscela a base di mango (la cui preparazione viene illustrata nel primo passaggio) in diversi bicchieri di plastica usa e getta o stampi per ghiaccioli [16].
    • Infila un bastoncino per ghiacciolo in ciascun recipiente.
    • Congela i ghiaccioli fino a quando non si saranno induriti.
    • Taglia i bicchieri usa e getta o fai uscire i ghiaccioli dagli stampi.
    • Guarnisci ogni ghiacciolo con della salsa chamoy, un po' di succo di limone e un pizzico di peperoncino macinato.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 491 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità