Scarica PDF Scarica PDF

La pasta per wonton pronta all'uso è pratica e veloce, ma non può essere paragonata a quella fatta in casa. Per preparare una pasta autentica e deliziosa, prova questa ricetta che è facile, rapida ed economica. Ti serve solo un uovo e qualche ingrediente che probabilmente hai già in dispensa. Continua a leggere per iniziare i preparativi.

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 80 ml d'acqua
  • 2 tazze (230 g) di farina 00
  • ½ cucchiaino di sale

Passaggi

  1. 1
    Mescola l'uovo e l'acqua. Per iniziare a preparare la pasta, unisci gli ingredienti umidi – ovvero 1 uovo e 80 ml d'acqua – in una ciotola media, proprio come faresti quando prepari i muffin o i pancake. Sbatti prima l'uovo con una frusta, poi aggiungi l'acqua e continua a mescolare per amalgamarli.
  2. 2
    Unisci la farina e il sale. In una ciotola separata, mescola leggermente gli ingredienti secchi, ovvero 230 grammi di farina e ½ cucchiaino di sale.
  3. 3
    Mescola gli ingredienti umidi e quelli secchi. Crea un piccolo foro al centro degli ingredienti secchi, versaci lentamente quelli umidi e mescola per amalgamarli.
    • Questa parte del procedimento è delicata. Se la mistura è troppo secca, aggiungi un cucchiaino di acqua alla volta finché non riuscirai a formare con facilità una pallina d'impasto.
  4. 4
    Lavora l'impasto su una superficie infarinata. Cospargi della farina su un tagliere o un'altra superficie e adagiaci l'impasto. Lavoralo fino a renderlo morbido ed elastico. Taglialo in due palline di uguali dimensioni e lasciale riposare per almeno 10 minuti dopo averle coperte con uno strofinaccio umido.
  5. 5
    Stendi l'impasto e taglialo in fogli quadrati. Taglia ciascuna pallina in 4 pezzi di uguali dimensioni, quindi appiattiscili fino a ottenere una forma sottile e ovale. Per ottenere wonton di dimensioni standard, ritaglia dei quadrati di circa 9 cm da ciascun ovale, poi li utilizzerai per realizzare i wonton. Infarina leggermente i quadrati di impasto affinché diventino adesivi con l'aggiunta dell'acqua e/o mettili in frigo per renderli più sodi.
    • Utilizzali proprio come l'impasto già pronto che acquisti in negozio. Leggi questo articolo per saperne di più.
  6. 6
    Buon appetito!
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Cucinare i Ceci in Scatola
Cuocere un Hamburger in Padella
Cucinare il Salmone Surgelato
Cuocere i Funghi Portobello
Cuocere gli Spinaci Freschi
Cucinare il Bok Choy (Cavolo Cinese)
Preparare Biscotti alla MarijuanaPreparare Biscotti alla Marijuana
Preparare gli Orsetti Gommosi alla VodkaPreparare gli Orsetti Gommosi alla Vodka
Preparare il Purè di Patate Istantaneo
Cuocere le Lenticchie Rosse Decorticate
Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo
Cuocere la Pancetta
Cucinare le Foglie di RapaCucinare le Foglie di Rapa
Preparare il Riso Bollito
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 227 volte
Questa pagina è stata letta 4 227 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità