La salsa di mirtilli è molto diffusa in America e difficilmente può mancare durante i pranzi e le cene, soprattutto nel giorno del ringraziamento. Inoltre, può essere utilizzata nelle preparazioni di dolci, per accompagnare una ricca colazione e per dare un po' di spinta ad un piatto di carne o di selvaggina. Prepararla è molto semplice e lo si può fare in vari modi, vediamoli nell'articolo.

Ingredienti

Salsa di mirtilli

  • 340 g di mirtilli rossi freschi
  • 375 g di zucchero
  • 250 ml di acqua

Salsa di mirtilli e succo d'arancia

  • 340 g di mirtilli rossi freschi
  • 250 g di zucchero
  • 250 ml di succo d'arancia fresco

Salsa di mirtilli speziata

  • 340 g di mirtilli rossi freschi
  • 375 g di zucchero
  • 600 ml di vino rosso. Per un risultato ottimale usa lo stesso vino con cui pasteggerai.
  • 4 cucchiaini di zenzero fresco tritato
  • 3 cucchiai di zenzero candito tritato
  • 1/2 cucchiaino di curry in polvere
  • 1/4 di cucchiaino della miscela 5 spezie cinesi
  • 1 cucchiaio di olio di semi di girasole

Metodo 1 di 3:
Salsa di mirtilli

  1. 1
    Lava i mirtilli, versali in uno scolapasta e risciacquali abbondantemente con acqua. Rimuovi tutte le foglie, i rametti e gli eventuali residui.
  2. 2
    Versa lo zucchero nell'acqua all'interno di una pentola e porta il tutto ad ebollizione. Mescola continuamente con un cucchiaio, raggiungendo il fondo della pentola e assicurandoti di far sciogliere tutto lo zucchero.
  3. 3
    Rimuovi la pentola dal fuoco ed aggiungi i mirtilli, mescolando con cura. Se vuoi aggiungere degli ingredienti opzionali questo è il momento adatto (leggi la sezione consigli).
  4. 4
    Metti la pentola nuovamente sul fuoco, abbassando la fiamma al minimo. Lascia che la salsa sobbolla lentamente così che i mirtilli inizino a sfaldarsi. Potrebbero essere necessari tra i 5 e i 12 minuti circa.
  5. 5
    Quando il composto è pronto, spegni la fiamma e lascialo raffreddare. Se la salsa vuoi servirla fredda, mettila in frigorifero per circa 2 ore e 1/2.
  6. 6
    Porta in tavola. La puoi servire in un bel piatto di portata con un piccolo cucchiaio per il servizio.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Salsa di mirtilli e succo d'arancia

  1. 1
    Lava i mirtilli, versali in uno scolapasta e risciacquali abbondantemente con acqua. Rimuovi tutte le foglie, i rametti e gli eventuali residui.
  2. 2
    In una pentola versa il succo d'arancia e lo zucchero. Scalda il tutto su un fuoco medio, mescolando con un cucchiaio ed assicurandoti di passare su tutto il fondo della pentola, fino a quando tutto lo zucchero non si scioglie.
  3. 3
    Aggiungi i mirtilli. Lascia che la salsa sobbolla lentamente così che i mirtilli inizino a sfaldarsi. Potrebbero essere necessari tra i 5 e i 12 minuti circa.
  4. 4
    Lascia raffreddare. Versa la salsa in un piatto di portata e, se vuoi servirla fredda, lasciala in frigorifero per circa 2 ore e 1/2.
  5. 5
    Buon appetito!
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Salsa di mirtilli speziata

  1. 1
    Soffriggi i mirtilli. Versa l'olio in una pentola e scaldala su un fuoco medio.
    • Aggiungi i mirtilli, lo zenzero fresco e lascia soffriggere per circa 5 minuti, mescolando frequentemente e distribuendo gli ingredienti uniformemente all'interno della padella.
  2. 2
    Aggiungi il vino e subito dopo lo zucchero, continuando a girare con il cucchiaio fino a quando lo zucchero non si scioglie completamente. Alla fine, porta la salsa ad ebollizione.
  3. 3
    Lascia ridurre il vino. Fai bollire, senza coperchio, in modo da ridurre la salsa di circa 1/3, o della metà. Un tempo di cottura di circa 15-20 minuti dovrebbe essere sufficiente.
  4. 4
    Aggiungi le spezie. Versa in pentola lo zenzero candito, il curry e le 5 spezie cinesi, mescolando con cura.
  5. 5
    Rimuovi la salsa dal fuoco e lasciala raffreddare. Se vuoi servirla completamente fredda mettila in frigorifero per circa 2 ore.
  6. 6
    Decora. Puoi guarnire la salsa con dei riccioli di buccia d'arancia o con un rametto di dragoncello.
    Pubblicità

Consigli

  • Se lo desideri, puoi aggiungere alcuni ingredienti che aumentano le potenzialità di questa salsa, come ad esempio nocciole tritate, la scorza di limone o quella di arancia, l' uva passa, i frutti di bosco e, ovviamente, le spezie. Per dare alla salsa una sfumatura orientale, puoi usare lo zenzero, la cannella o la noce moscata, sperimentando e seguendo i tuoi gusti.
  • Alcune scuole di pensiero suggeriscono di usare una combinazione di zenzero fresco ed arancia, aggiunta alla tradizionale salsa di mirtilli. Inserisci della scorza di arancia grattugiata e mezzo cucchiaino di zenzero fresco grattugiato.
  • I chiodi di garofano aggiungono un tocco sorprendente alla salsa di mirtilli. Aggiungine una piccola quantità macinata mentre la salsa sta sobbollendo.
  • Un'altra deliziosa variazione, consiste nell'usare l' uva sultanina, i mirtilli blu (tritati insieme) e/o le albicocche secche (reidratate con del brandy, del porto o dell'acqua). Aggiungi questi ingredienti nell'ultimo minuto di cottura. Addolcisci con miele o zucchero bianco e insaporisci con zenzero candito, garam masala, qualche zest di limone o, in alternativa, è ideale anche qualche noce tritata. Questa versione fa molto più effetto se servita sotto forma di gelatina in un piatto di vetro in stile classico.
  • Una guarnizione carina per la salsa di mirtilli è il mango tagliato a cubetti. Utilizza un mango maturo e morbido, taglialo a metà e poi a cubetti. I colori brillanti del mango si fondono molto bene con il colore intenso della salsa.
  • La salsa di mirtilli congelata può durare più di un anno, farne in gran quantità è consigliato, non andrà sprecata.

Pubblicità

Avvertenze

  • La salsa di mirtilli tende a bruciare facilmente, controllala costantemente. Non ci vuole molto tempo perché sia pronta, basta avere la giusta attenzione mentre sta cuocendo sul fuoco.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 32 176 volte
Sommario dell'ArticoloX

Per preparare una salsa ai mirtilli, versa innanzitutto una busta di mirtilli in un colino e lavali nel lavandino. Rimuovi i rametti, le foglie o i residui di terra che vedi. Mettili momentaneamente da parte. Versa 250 ml di acqua e 350 g di zucchero in una casseruola, quindi mescola. Porta la miscela a ebollizione a fiamma moderata. Rimescola costantemente durante la cottura per assicurarti che lo zucchero si dissolva. Rimuovi la pentola dal fuoco e aggiungi con cura i mirtilli. Rimetti la pentola sul fuoco e porta nuovamente l'acqua a ebollizione. Abbassa il fuoco e lascia sobbollire la salsa mentre i mirtilli si sfaldano. Calcola circa 12 minuti. Assicurati di continuare a rimescolare mentre la salsa finisce di cuocersi. Infine, togli la pentola dal fuoco e lasciala raffreddare. Per servirla fredda, versala in una ciotola e mettila in frigo per 2 ore. Se vuoi mangiarla calda, versala in una scodella e servila! Per scoprire come fare la salsa ai mirtilli speziata, continua a leggere!

Questa pagina è stata letta 32 176 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità