Come Preparare la Salsa al Limone

In questo Articolo:Salsa al Limone TradizionaleSalsa al Limone CremosaRiferimenti

La salsa al limone, simile a una limonata leggermente gelatinosa, è una crema dolce, chiara e leggermente densa a base di limone e amido di mais. È ottima con i dolci secchi e speziati come la torta pan di zenzero. Ha meno grassi e colesterolo delle creme "vere e proprie" a base di panna e uova (crema pasticcera o crema pasticcera al limone), contiene solo un po' di zucchero per dare sapore. Ti verrà svelata sia la ricetta per la salsa al limone tradizionale (liscia e leggera), sia quella di una versione più cremosa (più ricca e densa). Per cominciare, dai un'occhiata agli ingredienti!

Ingredienti

Salsa al Limone Tradizionale

  • 250 ml acqua fredda (l'amido di mais non si scioglie bene nell'acqua calda)
  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • 100 g zucchero
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 1 cucchiaio di burro
  • La buccia di metà limone (facoltativo: il limone si seccherà se grattugiato, quindi darà un tocco in più, se usi un limone fresco puoi usare sia il succo che la scorza per questa ricetta o per altre)

Ricetta per 4 porzioni

Salsa al Limone Cremosa

  • 1 uovo grande, sbattuto
  • 60 ml acqua fredda
  • Succo di 1 limone (3 cucchiai circa)
  • Scorza di metà limone grattugiata finemente
  • 150 g zucchero
  • 115 g burro

Ricetta per 4 porzioni

1
Salsa al Limone Tradizionale

Nel Microonde

Dato che la cottura prevista da questa ricetta consiste nello scaldare uniformemente una massa liquida, il microonde dà un buon risultato proprio come il metodo "tradizionale" del fornello. Potenzialmente è addirittura migliore, giacché il riscaldamento su tutti i lati e meno vivace evita che la crema bruci

  1. 1
    Mescola tutti gli ingredienti in un contenitore trasparente adatto per la cottura al microonde. Se vuoi conservarne un po', sarebbe meglio prenderne uno col coperchio, altrimenti devi coprirlo con la carta in modo da evitare che il liquido fuoriesca.
  2. 2
    Mescola fino a far sciogliere l'amido di mais, per formare un composto un po' torbido. Lo zucchero e il burro non si scioglieranno immediatamente. Una volta raggiunta una consistenza uniforme, è pronto per essere cotto.
  3. 3
    Copri il contenitore – in modo non ermetico – per evitare che il contenuto schizzi nel microonde. Il coperchio deve essere solo appoggiato, non deve chiudere completamente! Altrimenti, con l'aumento della pressione potrebbe far scoppiare il contenitore. Stai portando il composto a ebollizione, quindi assicurati che ci sia abbastanza spazio per far passare l'aria.
  4. 4
    Accendi il forno a microonde al massimo per far riscaldare il composto ma non per farlo bollire. Dovrebbero volerci circa 3 minuti per volta. Dai una mescolata veloce e rimettilo nel microonde.
    • Se inizia a bollire, toglilo dal microonde e lascialo raffreddare per circa 30 secondi. Poi mescolalo e rimettilo nel microonde.
  5. 5
    Riaccendi il microonde per portare il composto a bollore, per circa 2 minuti. Controlla attentamente che non bolla troppo. Quando il composto inizia a fare le bolle e cresce in modo deciso, mescola bene e continua a cuocerlo da 15 a 30 secondi per volta fino a ottenere un composto uniforme, semitrasparente (ma non completamente trasparente), perdendo la torbidità.
    • La cottura al microonde è variabile. Quindi controlla, a prescindere da quanto tempo ci vuole: se la salsa è uniforme e semitrasparente allora è pronta!
  6. 6
    Toglila dal microonde facendo attenzione e servila tiepida. Se la servi calda ti brucerai la lingua! Lasciala raffreddare qualche minuto prima di servirla. Controlla la temperatura prima di servirla ai bambini.
    • Conserva la crema avanzata in frigorifero in un contenitore richiudibile per usarla in seguito; si manterrà per qualche settimana.

Sul Fornello

  1. 1
    Mescola l'acqua fredda, l'amido di mais e lo zucchero. Mescolali in un pentolino con il fondo spesso per evitare di bruciare questo composto viscoso (appiccicoso) a causa di una cattiva distribuzione del calore.
    • Assicurati che l'acqua sia fredda, altrimenti gli ingredienti non si mescoleranno bene.
  2. 2
    Accendi il fornello a fuoco medio-basso e mescola lentamente. Quando il composto inizia a diventare più denso, mescola più velocemente. L'amido di mais sta facendo il proprio dovere.
  3. 3
    Aggiungi il succo di limone, il burro, la scorza e servila. Dai un'altra mescolata per assicurarti che il burro (soprattutto) sia ben amalgamato al composto. Quando quest'ultimo risulta uniforme e trasparente, è pronto.
    • Queste ricette di solito richiedono l'aggiunta degli aromi solo alla fine, ma va bene anche aggiungerli all'inizio. Questo composto diventa caldo solo alla fine e non resta caldo, quindi, come sempre, fai attenzione a mescolare bene per evitare di scottarti.

2
Salsa al Limone Cremosa

  1. 1
    Sbatti insieme in una piccola casseruola le uova, l'acqua, il succo di limone e la scorza, fino a che non sono completamente mescolati. Dovresti ottenere un composto uniforme con la scorza distribuita dappertutto.
    • Una volta eseguito ciò, con questa ricetta avrai preparato circa 375 ml di salsa al limone.
  2. 2
    Metti il composto sul fornello a fuoco medio. Mescolando, aggiungi lo zucchero e il burro mentre i liquidi cuociono. Assicurati di mescolare costantemente fino a che il burro risulti sciolto e la salsa arrivi a pieno bollore.
  3. 3
    Una volta che bolle, toglila dal fuoco. Lasciala raffreddare leggermente e servila tiepida. Questa versione cremosa è ideale con il bread pudding, il pan di zenzero e persino con il gelato. Ed è facilissima da fare!
    • Puoi conservarla in frigorifero (in un contenitore a chiusura ermetica) fino a un mese. Ricorda che è meglio servirla tiepida. E molto probabilmente non avanzerà!

Consigli

  • Moltiplicare le dosi per questa ricetta va bene, tuttavia, dividerle potrebbe portare ad avere una quantità troppo piccola da far sì che il calore non si distribuisca bene, rischiando di bruciarla con il metodo del fornello.
  • Per una ricetta dietetica senza calorie, prova un dolcificante come il sucralosio al posto dello zucchero.
  • Per una rapida variazione esotica, sostituisci l'acqua con la stessa quantità di mix per margarita analcolico. Per un tocco ancora più esotico, aggiungi anche l'alcool. Non metterlo se qualcuno deve guidare, e non metterne troppo altrimenti la reazione tra l'amido e l'acqua potrebbe essere compromessa.
  • La maggior parte degli agrumi non è aspra come i limoni, quindi per equilibrare la dolcezza dello zucchero ci vuole almeno un po' di succo di limone. Per la salsa all'arancia prova a sostituire metà dell'acqua con il succo d'arancia e aggiungi altrettanto succo di limone. Inoltre, aggiungi la scorza d'arancia grattugiata per esaltarne l'aroma (e conferirgli un aspetto maculato, se ti piace).
  • Le fiale aromatizzate di solito contengono solo gli oli essenziali, non la parte acida, quindi usale insieme alla quantità prevista dalla ricetta di succo di limone.
  • Un po' di colore può aiutare la mente a identificare il sapore, oltre a conferire un migliore aspetto estetico. Il giallo chiaro va bene per i limoni, un giallo troppo acceso può sembrare strano, ma prova a usare una goccia di colorante alimentare arancione per la crema all'arancia ottenuta con l'aroma piuttosto che col succo, o il colorante verde per la salsa al lime.
  • I sapori non acidi, come la vaniglia, si abbinano meglio degli agrumi per equilibrare il sapore di dolci come la torta al cioccolato (con la quale si abbina bene solo una puntina di glassa per evitare che sia troppo dolce e stomachevole). Per questo tipo di salse evita di mettere il limone.
  • Congela gli avanzi!

Avvertenze

  • Questa salsa diventa un po' grumosa e non appetitosa, se mangiata fredda. Servila tiepida e fluida.

Cose che ti Serviranno

  • Casseruola (se segui la cottura sul fornello)
  • Contenitore con coperchio per il microonde (se segui la cottura nel microonde)
  • Cucchiaio
  • Frusta
  • Bilancia pesa alimenti

Riferimenti

  • Lemon Sauce, Diana Rattray, About.com

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Condimenti & Conserve

In altre lingue:

English: Make Lemon Sauce, Français: faire une sauce au citron, Deutsch: Zitronensauce zubereiten, Русский: приготовить лимонный соус, 中文: 做柠檬酱, Português: Fazer Molho de Limão, Español: preparar salsa de limón, Nederlands: Citroensaus maken, Bahasa Indonesia: Membuat Saus Lemon, Čeština: Jak uvařit citronovou omáčku, العربية: عمل صوص الليمون, हिन्दी: बनायें लेमन सॉस, ไทย: ทำซอสเลมอน, Tiếng Việt: Làm Nước sốt Chanh, 한국어: 레몬 소스 만드는 법

Questa pagina è stata letta 17 338 volte.
Hai trovato utile questo articolo?