Scarica PDF Scarica PDF

La prima apparizione di questo goloso dessert si attesta intorno al 1970 in Gran Bretagna, ma è ben presto diventato un classico a livello mondiale [1] . Croccante, cremosa e gustosa, la torta banoffee è caratterizzata da un ripieno e una base facilissimi da preparare.

Ingredienti

  • Almeno 600 g di latte condensato zuccherato in lattine chiuse
  • 150 g di biscotti digestive o simili frantumati
  • 40 g di mandorle macinate o di farina di mandorle
  • 40 g di nocciole macinate
  • 3-4 banane grandi e mature
  • 85 g di burro
  • 500 ml di panna montata
  • 75 g di cioccolato fondente

Parte 1 di 3:
Preparare la Salsa Toffee

  1. 1
    Copri di acqua le lattine di latte condensato. Rimuovi le etichette da 2 lattine di latte condensato ben chiuse. Mettile in una pentola adagiandole in orizzontale per evitare che sbattano. Versa dell'acqua a temperatura ambiente facendo in modo che rimangano almeno 5 cm di liquido al di sopra delle lattine [2] .
    • Una lattina standard di latte condensato contiene circa 400 g di prodotto. Se utilizzi scatolette di altre dimensioni, ricorda che ti servono almeno 600 g di prodotto.
  2. 2
    Lascia bollire per almeno 2 ore, aggiungendo dell'acqua di tanto in tanto. Il latte condensato verrà così caramellato, trasformandosi in un dulce de leche soffice e marrone, o salsa toffee. Controlla regolarmente la pentola e, se necessario, aggiungi maggiori quantità di acqua. Se le lattine vengono esposte all'aria, possono surriscaldarsi ed esplodere. Lascia bollire per almeno 2 ore, anche 3 qualora volessi ottenere una salsa scura e densa [3] .
    • Tecnicamente il latte viene esposto alla cosiddetta reazione di Maillard piuttosto che alla caramellizzazione. Una salsa al caramello normale non è abbastanza densa da potere essere usata per farcire una torta [4] .
  3. 3
    Lascia raffreddare. Togli le lattine dalla pentola con una pinza e allontanale da ogni fonte di calore. Falle raffreddare a temperatura ambiente prima di aprirle, altrimenti il dulce de leche potrebbe schizzare impetuosamente fuori dalla lattina [5] .
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Preparare la Base

  1. 1
    Preriscalda il forno a 180 °C [6] .
  2. 2
    Mescola i biscotti e la frutta secca macinata. Le ricette americane richiedono solitamente una base composta da biscotti graham, mentre quelle britanniche prevedono l'utilizzo di biscotti digestive o simili [7] . Scegli l'ingrediente che preferisci e misurane 150 g (oppure prepara 9 biscotti digestive interi). Mettilo in un sacchetto a chiusura ermetica, quindi aggiungi 40 g di mandorle macinate e 40 g di nocciole macinate [6] .
    • Se preferisci evitare di usare la frutta secca, sostituiscila con maggiori quantità di biscotti.
    • I biscotti digestive integrali contrastano il caratteristico sapore dolce di questa torta, mentre quelli al miele rendono più compatta la base.
    • Per intensificare il sapore, puoi tostare la frutta secca macinata.
  3. 3
    Frantuma i biscotti e la frutta secca. Fai uscire il più possibile l'aria contenuta nel sacchetto ermetico, quindi chiudilo bene e passaci un matterello fino a frantumare finemente i biscotti.
    • Non è necessario polverizzare gli ingredienti: lasciare qualche pezzetto solido permette di rendere più croccante la torta.
  4. 4
    Mescola con il burro fuso. Versa gli ingredienti macinati in una ciotola. Fai sciogliere 85 g di burro, quindi versalo nel recipiente [6] . Mescola con una forchetta fino a ottenere una consistenza simile a quella della sabbia bagnata [8] .
  5. 5
    Ungi uno stampo per crostate o una tortiera dotata di cerniera dal diametro di 20 cm. Premi la miscela a base di burro e biscotti sulla base e sui lati creando uno strato uniforme. Rendila compatta premendola con il fondo di un bicchiere.
  6. 6
    Inforna per 10-12 minuti. Prima di continuare, lasciala raffreddare a temperatura ambiente.
    • In alternativa, evita di infornarla e tienila nel frigorifero per almeno un'ora. In questo modo otterrai una base leggermente meno compatta [9] .
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Preparare la Torta

  1. 1
    Sbuccia 3-4 banane mature e tagliale in fette sottili. Adagiale sulla base della torta.
  2. 2
    Raffreddate le lattine, aprile e versa il latte condensato sulle banane aiutandoti con un cucchiaio. Ti serviranno circa 600 g di latte condensato.
    • Modifica le dosi di banane e latte condensato a seconda dei tuoi gusti.
    • Una volta cotto, il latte condensato dovrebbe addensarsi e diventare marrone chiaro.
  3. 3
    Guarnisci. Monta a neve 500 ml (2 tazze) di panna. Adagiane una quantità generosa sulla torta aiutandoti con un cucchiaio.
  4. 4
    Grattugia il cioccolato fondente sulla torta per completare la guarnizione.
  5. 5
    Metti la torta in frigorifero (facoltativo). Puoi servirla a temperatura ambiente, ma tenerla per 20 minuti in frigo permette di addensare la salsa toffee.
    • Se hai usato una tortiera dotata di cerniera, passa un coltello sul perimetro per fare staccare la base prima di servirla. Rimuovi i lati della tortiera e servi direttamente la torta, altrimenti adagiala con cura su un piatto. Fai attenzione: se la base non è stata cotta o compattata a sufficienza, potrebbe non essere abbastanza solida da mantenere intatta la propria forma.
    Pubblicità

Consigli

  • Conserva gli avanzi di salsa toffee in un contenitore a chiusura ermetica, in quanto il metallo della lattina può alterarne il colore. Puoi tenerla in frigo fino a 3 settimane [10] .
  • Il creatore della torta banoffee usa la pasta brisée al posto dei biscotti frantumati. Dal momento che la base va cotta senza ripieno, crea dei fori sul fondo e appesantiscila con dei pesetti per torte o dei legumi essiccati per evitare che si formino delle bolle [11] .
Pubblicità

Avvertenze

  • Se durante la cottura del latte condensato l'acqua dovesse prosciugarsi, le lattine esploderanno. Qualora non potessi tenere d'occhio la pentola, metti le scatolette in una ciotola piena d'acqua e lasciale riscaldare nel forno. Regolalo a non più di 140 °C e fai cuocere per 3 ½ ore [12] .
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pentola capiente
  • Sacchetto ermetico grande
  • Matterello
  • Grattugia
  • Tortiera con base rimovibile dal diametro di 23 cm
  • Forchetta
  • Ciotola
  • Sbattitore elettrico
  • Coltello
  • Tagliere
  • Pinza

wikiHow Correlati

Preparare Biscotti alla MarijuanaPreparare Biscotti alla Marijuana
Preparare i Pancake per una PersonaPreparare i Pancake per una Persona
Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a VeloPreparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo
Stabilizzare la Panna MontataStabilizzare la Panna Montata
Creare una Tasca da Pasticcere
Rimediare se la Torta si Attacca alla TegliaRimediare se la Torta si Attacca alla Teglia
Preparare i Popcorn DolciPreparare i Popcorn Dolci
Congelare la PannaCongelare la Panna
Conservare i MacaronConservare i Macaron
Congelare una TortaCongelare una Torta
Cuocere le Cupcake Senza Stampo
Conservare una Torta Decorata con Pasta di ZuccheroConservare una Torta Decorata con Pasta di Zucchero
Preparare un Semplice Sciroppo di Zucchero
Mangiare i PancakeMangiare i Pancake
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Dolci | Ricette
Questa pagina è stata letta 439 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità